There are 56.655 boxer records, at least 538.578 bouts and 10.967 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 FEBBRAIO DEL 1968

 

 

Sandro Mazzinghi batte Art Hernandez

di Alfredo Bruno

Il 9 febbraio 1968 al "Palazzone" di Roma tornava Sandro Mazzinghi dopo la sua strepitosa vittoria per ko su Jo Gonzales, valevole per il titolo europeo dei superwelter.

Con Benvenuti ormai passato nei medi Sandro riaccarezzava l’idea di una nuova sfida mondiale nei superwelter. Si parlava con insistenza di Ki-So Kim, il coreano vincitore di Benvenuti.

Mazzinghi incontrastato dominatore in Europa accettava di buon grado di affrontare gente di classifica mondiale. La scelta cadde su Art Hernandez, un soggetto che aveva battuto gente del calibro di Jacques Marty, francese, Gomeo Brennan e Tony Montano. All’epoca veniva equiparato ai vari Denny Moyer e Joey Archer, in pratica un buon pugile che sarebbe sceso a Roma con la speranza di sfondare.

Per lui le cose non andarono certo bene nonostante un buon inizio dove con abili spostamenti e un insidioso sinistro sembrava aver preso le misure. Fu solo un’impressione momentanea perché Mazzinghi si scagliò come una furia sull’avversario, costretto a raggomitolarsi per far passare la "tempesta".

Mazzinghi però non conosceva pause e la sua azione demolitrice cominciava a produrre danni e timori. Nel terzo round bastava una piccola distrazione con la guardia abbassata e subito il toscano sparava un micidiale destro che intontiva l’americano, l’arbitro non interveniva, ma la fine era imminente.

Nel IV round dopo una gragnuola a due mani Hernandez alzava le mani in segno di resa. Subito dopo questo successo si presero a accordi per far venire a Milano Ki-Soo Kim, per quello che sarà uno dei match più drammatici della storia pugilistica italiana.

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 FEBBRAIO DEL 1961

Giulio Rinaldi batte Freddy Mack di Alfredo Bruno Il 24 febbraio 1961 la Itos organizzava un’altra grande riunione al Palasport di Roma. Ancora una volta al centro dell’attenzione era il mediomassimo Gi...

24/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 FEBBRAIO DEL 1965

Esordio tra i pro di Fernando Atzori di Alfredo Bruno Il 23 febbraio 1965 Fernando Atzori faceva il suo esordio tra i professionisti. Parliamo di un grande campione che forse meritava e merita una notorietà ...

23/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: COSTELLO

BILLY COSTELLO di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Guglielmo Castiglioni, così si chiamava in realtà era nato a Kingston, nello Stato di New York, il 10-04-1956. Dotato di grande ...

22/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 FEBBRAIO DEL 1958

Giancarlo Garbelli batte Stefano Bellotti di Alfredo Bruno Il 19 febbraio 1958 per Giancarlo Garbelli, ormai da un anno sul trono nazionale dei welter, si prospettava al Palazzetto romano di viale Tiziano, un avver...

19/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 FEBBRAIO DEL 1971

Marco Scano batte Gianni Zampieri di Alfredo Bruno Il 17 febbraio 1971 a Porto Santo Stefano è in palio il titolo italiano dei welter. Il campione è Gianni Zampieri, romano di Centocelle, un sosia sia...

17/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1971

A Londra uno "stoico" Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin di Alfredo Bruno Il 16 febbraio 1971 non fu certo un giorno propizio per il brindisino Franco Zurlo. Alla Royal Hall di Londra il nostro pugile la...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MANCINI

RAY "BOOM BOOM" MANCINI di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Soprannominato "Boom Boom" per le sue caratteristiche di combattente indomito Ray Mancini poteva contare su un seguito i...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA

Prima e dopo Carnera e D'Agata di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Quando la sera del Giugno 1956 a Roma, sul ring montato nel rettangolo di gioco dello Stadio Olimpico, Mario D’Agata conquist&o...

15/02/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS