There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.353 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

REGIONALI ELITE MARCHE ED UMBRIA

 

 

Intensa e significativa fase regionale

di Gabriele Fradeani

Monteurano – Tre giornate di ottimo pugilato, bene organizzate dalla Nike di Fermo, hanno visto la formazione della squadra che rappresenterà le Marche e l’Umbria ai prossimi campionati nazionali elite prima e seconda serie che si terranno la seconda settimana di dicembre a Roma. Di fronte, appunto, Marche ed Umbria a contendersi il posto in palio per ogni categoria. Una regione l’Umbria che si è presentata numericamente carente ma con elementi validissimi che si sono fatti valere.
 
Marvin Perugini
 
Tre gli atleti marchigiani che, a nostro parere, hanno la possibilità di imporsi a livello nazionale: i fratelli Perugini di Fermo, Larry nei 64 kg, Marvin nei 69 kg e Nicolas Cesaroni negli 81 kg. A Marvin spetta la palma del pugile più completo visto nella rassegna mentre Cesaroni ha disputato il migliore combattimento: quello che lo ha visto opposto in semifinale all’ ascolano Secchiaroli. Per quanto riguarda gli Umbri abbiamo visto molto bene sia Pinto che Pippi.
Nei 56 kg è prevalso a pieno merito l’umbro Pinto che ha regolato con autorevolezza i marchigiani Esposito e Simoni. Molto mobile e tatticamente ineccepibile si è aggiudicato a pieno titolo il posto per le finali nazionali.
Nei 60 kg su tutti è prevalso il marchigiano Ferretti. Una piacevole sorpresa in quanto sulla carta non era certamente il favorito. E’ prevalso grazie alla sua combattività sull’ascolano D’Angelo e sull’umbro Medizabal. In quest’ultimo combattimento il clan umbro ha avuto parecchio da recriminare ma la giuria, neutra e disposta dalla Federazione, così ha visto e questo è quanto.
Nei 69 kg su tutti e di una buon spanna Perugini Marvin che è stato anche indubbiamente il migliore atleta della serata. E’ uno degli atleti su cui puntare alle prossime finali nazionali. Rispetto al passato non ha evidenziato solo la pregevole tecnica che gli è sempre stata riconosciuta ma anche una più marcata potenza di pugno ed una volontà di soffrire che ci fanno ben sperare per il prosieguo. Nella stessa categoria non possiamo non evidenziare la prova dell’altro marchigiano Taraboi, un vero fighter che ha impegnato al massimo il vincitore.
Nei 75 kg la palma del migliore è andata all’umbro Pippi, altro elemento assai valido in possesso di una boxe lineare ed efficace.
Negli 81 kg , la categoria più affollata, è emerso prepotentemente il marchigiano Cesaroni. Un pugile in possesso di una carica agonistica notevole. Suo il match più bello delle tre serate: quello che lo ha visto superare l’altro marchigiano Secchiaroli al termine di tre riprese caratterizzate da scambi continui. E’ un outsider ma se manterrà questa carica e questa volontà di emergere non saremmo stupiti si mettesse in evidenza anche agli assoluti di Roma.
Si sono qualificati per mancanza di avversari anche il marchigiano Larry Perugini nei 64 kg, l’umbro Carollo nei 91 ed il marchigiano Andrenacci nei + 91.
Veramente buona l’organizzazione della Nike di Fermo, discreta l’affluenza del pubblico. Hanno diretto i matches con competenza e precisione il marchigiano Alberto Lupi, l’umbro Simone Ciccotti, il toscano Marco Celli e la pugliese Maria Rizzardo: La giuria d’appello, che ha svolto il suo lavoro in maniera ineccepibile, era composta da Giulio Frassinetti e Paola Di Bernardo.
 
Fonte: Alfredo Bruno
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 NOVEMBRE DEL 1977

Giancarlo Usai batte Vincenzo Quero a Rimini di Priminao Michele Schiavone La seconda stagione come campione italiano dei pesi leggeri del sardo Giancarlo Usai fu proficua rispetto alla precedente, qu...

13/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 NOVEMBRE DEL 1949

Belardinelli batte Fattori per il titolo di Priminao Michele Schiavone Il 12 novembre 1949, nella sua Roma, il campione italiano dei pesi mosca Otello Belardinelli difese per la prima volta la sua cin...

12/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 NOVEMBRE DEL 1967

Mirko Rossi supera Armando Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il miglior anno professionistico di Mirko Rossi, veneziano di nascita cresciuto a Genova, fu l’ultimo della sua carriera, quando...

11/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 NOVEMBRE DEL 1956

Aristide Pozzali, verifica continentale di Priminao Michele Schiavone Il peso mosca cremonese Aristide Pozzali lasciò il titolo italiano dei professionisti per indirizzare tutti i suoi sforzi v...

10/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS