There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.275 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

WSB, ITALIA THUNDER vs BRITISH LIONHEARTS

 

 

PRONTI A DOMARE I LEONI

Al Palamaggiò di Caserta Dolce & Gabbana Italia Thunder vs. British Lionhearts

Milano, 28 gennaio 2013 - E’ stata ufficializzata oggi la formazione della Dolce & Gabbana Italia Thunder che salirà sul ring il prossimo 2 febbraio presso il Palamaggiò di Caserta per affrontare la squadra inglese dei British Lionhearts. La sfida sarà decisiva per il passaggio del turno e l’approdo ai quarti di finale e, come già successo nella scorsa stagione delle WSB, la squadra italiana spera che il calore dei quattromila del Palamaggiò possa trascinare la squadra alla vittoria.
Saranno proprio gli idoli di casa i protagonisti dell’incontro: tre di loro sono campioni che arrivano dal casertano e da Marcianise (Clemente Russo, Vincenzo Mangiacapre e Domenico Valentino), quindi l’esordiente calabrese Riccardo D’Andrea e a completare il quintetto l’algerino Abdelhafid Benchabla.
Tre casertani quindi a farsi trascinare dall’affetto dei loro tifosi, certamente già in subbuglio fin da queste ore in vista dell’evento. Valentino salirà sul ring come peso leggero, Mangiacapre per la categoria dei pesi medi, una sfida nella sfida per lui in una categoria che certo non gli appartiene fisicamente, per poi arrivare all’apoteosi della presenza nei supermassimi del leader e capitano della squadra: Clemente Russo, che a casa propria è osannato come un eroe.
Il primo match, quello dei pesi gallo, vede schierato per gli inglesi Sean McGoldrick, vittorioso nei suoi primi due impegni stagionali, atleta che certamente impegnerà il giovane Riccardo D’Andrea. D’Andrea è uno dei nuovi talenti della nazionale italiana di Francesco Damiani, esordiente nelle WSB e desideroso di farsi conoscere e lasciare immediatamente un’ottima impressione di se stesso. Per D’Andrea un match delicatissimo soprattutto sul piano emozionale.
Nei pesi leggeri, Domenico“Mirko” Valentino affronterà lo scozzese Josh Taylor, che ha già incontrato e battuto senza tentennamenti alle Olimpiadi della scorsa estate: Taylor ha esordito in questa stagione con una sconfitta in un incontro, ma è desideroso del colpo grosso per lanciare la sua carriera. L’incontro si preannuncia quindi combattuto e avvincente.
Il peso medio finlandese Kaupo Arro, una vittoria in un incontro in questa stagione di WSB che per lui è la prima, è l’atleta che se la vedrà con l’estrosità e il grande dinamismo di Vincenzo Mangiacapre, in una categoria di peso in cui l’atleta campano si muove da poco tempo e in cui anche stavolta sconterà la maggiore altezza e il maggior allungo avversario.
Durissimo il compito che attende Abdelhafid Benchabla nei mediomassimi, che ha raddrizzato con una importante vittoria nel match casalingo con l’Ucraina una prima deludente prestazione alla prima giornata. Per lui la riconferma sarà ostica, perché si troverà di fronte un giovane fuoriclasse come l’irlandese Joe Ward, che ha sì solo 19 anni, ma è stato oro due anni fa all’Europeo di Ankara, è campione mondiale giovanile e in stagione non ha mostrato la benché minima difficoltà a cogliere tre successi su tre impegni.
Proprio il match che deve sostenere Clemente Russo è quello che sulla carta pare il più importante, perché il suo avversario, il tongano Uaine Fa, è atleta di grande esperienza nel torneo, anche se esce da una sconfitta contro l’ucraino Usyk, il pugile che ha impedito a Russo di diventare campione olimpico a Londra. Uaine Fa conta già quattro vittorie in WSB, mentre Russo è alla ricerca del record personale di 17-17. Un altro match certamente avvincente.
Vi ricordo che i match saranno trasmessi in diretta sabato 2 febbraio alle 21.00 su Sky Sport 2. In replica integrale la sera stessa alle 23.45 su Sky Sport Extra,  in sintesi domenica 3 febbraio alle 14.00 e alle 19.30 su Sky Sport 2.
 
Guia Peres
Dolce & Gabbana Italia Thunder
Press Office

Fonte: Alfredo Bruno

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 26 SETTEMBRE DEL 1985

Kalambay, una cittadinanza feconda di Priminao Michele Schiavone La cittadinanza italiana concessa allo zairese Sumbu Kalambay lo proiettò in campo tricolore, permettendogli la chance al campio...

26/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 SETTEMBRE DEL 1974

Freschi supera Bergamasco di Priminao Michele Schiavone L’udinese Bruno Freschi divenne campione italiano dei pesi superleggeri al secondo tentativo il 25 settembre 1974 a Forni di Sopra, in pro...

25/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS