There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.310 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PIAZZA SANTA MARIA NOVELLA NEGATA ALLA BOXE

 

Niente boxe in Piazza Santa Maria Novella

Dove abbiamo sbagliato?

Come associazione sportiva teniamo a precisare che le seguenti parole, prima ancora che dalla S.A.J. (Sempre Avanti Juventus) e dalla S.A.F. (Sempre Avanti Firenze), ovvero da chi si occupa della direzione e della gestione all’interno della società, nonché dei vari corsi amatoriali ed agonisti in qualità di maestri, sono firmate da un numero molto significativo di atleti giovani e adulti; un bel gruppo di atleti che rappresentano un’unione di persone, un insieme di amicizie e un bel numero di sani valori e principi espressi in varie discipline.
E’ importante sottolineare ciò perché la manifestazione di Santa Maria Novella, in collaborazione con il Quartiere 1 di Firenze, prima avrebbe ripagato i responsabili del settore lotta greco-romana, Massimo Aresti, e del settore boxe, Cristiano Mazzoni, sia fisicamente che moralmente, impegnati da tempo nei preparativi, poi avrebbe ripagato tutto il sudore speso in palestra da parte degli atleti partecipanti.
Non stiamo parlando soltanto dei pugili impegnati nei match serali a partire dalle ore 21, ma anche di bambini, maschi e femmine, che si stavano preparando da mesi per l’esibizione di lotta greco-romana e di ginnastica artistica.
La manifestazione faceva parte di “Firenze città europea dello sport 2012”.

Tutti i permessi erano stati concessi, tra cui la richiesta del suolo pubblico e la licenza per spettacolo all’aperto.
L’unico problema individuato dalla soprintendenza ai beni culturali era stato risolto poco dopo: inizialmente il ring nella planimetria viene posizionato nel centro della piazza e ciò è motivo di istanza negativa; successivamente, sempre con l’aiuto del quartiere 1, viene realizzata una nuova planimetria con ring 6×6 metri da istallare in zona pedonale e stavolta il progetto viene accolto.
D’altronde la settimana precedente, sullo stesso suolo pubblico, erano stati montati ben 7 gazebi per il festival del gelato…
Sembra che tutto vada per il verso giusto ormai e il giorno 29 maggio la società Sempre Avanti Firenze riceve per posta certificata la richiesta delle marche da bollo per il rilascio della licenza.
Inaspettatamente, nonostante i permessi fossero stati accettati, il 1 giugno la soprintendenza ai beni culturali, rappresentata in questa circostanza dalla dottoressa Alessandra Marino, annulla l’evento in quanto l’allestimento proposto non risulta compatibile con le esigenze di tutela dei monumenti storici di piazza Santa Maria Novella.
Noi, atleti, maestri, dirigenti e responsabili dell’associazione sportiva cerchiamo ancora oggi di riflettere sul perché di questa decisione all’ultimo momento; una sentenza dura, quanto improvvisa e, osiamo dire, imprevista.
Per noi il pugilato e le altre discipline in cui si dovevano esibire bambini e ragazzi adolescenti sono un mezzo per farci conoscere a livello locale ed essere apprezzati per quello che facciamo tutti i giorni in palestra.
Per noi avere l’opportunità di esibirsi in una piazza storica e significativa per la città di Firenze sarebbe stato un mezzo per spingere i cittadini fiorentini a praticare, o almeno a conoscere più da vicino, queste discipline definite “secondarie” e forse anche “terze” in Italia rispetto al calcio.
Portare lo sport in piazza Santa Maria Novella in maniera gratuita e umile poteva ripagarci di tutti i nostri sacrifici di 2 mesi e più.
Il nostro ring è stato sempre montato, fino ad oggi, nei luoghi più importanti del centro storico fiorentino: estate 2010 piazza Tasso, 15 maggio 2011 piazza Santa Croce, 2 novembre 2011 Palazzo Vecchio nella “sala d’arme”.
Perché privarci di Santa Maria Novella?
Perché farlo così, all’ultimo momento, quando tutto sembrava ormai avere un quadro completo e corretto, quando gli atleti erano ormai pronti a salire sul ring dopo mesi di dura preparazione?
Perché infine privare il pubblico di uno spettacolo gratuito e senza scopi di lucro, degno quindi del massimo rispetto sociale oggi, quando invece se parliamo di sport in Italia ci viene in mente il calcio scommesse, le partite truccate e i giocatori di serie A non solo strapagati ma anche indagati per frode sportiva?
Noi purtroppo non riusciamo a dare una risposta a tutto questo.
Se qualcuno la conosce o ce ne può fornire una si faccia avanti, perché saremo lieti di ascoltarlo e di capire i motivi reali.
Concludiamo sperando che queste parole possano un domani aiutarci nei nostri sogni sportivi, perché adesso la realtà è ben diversa e non ci offre garanzie per il futuro a venire.

Lettera del maestro Cristiano Mazzoni

FonteAlfredo Bruno

Piazza Santa Maria Novella e La loggia dell'Ospedale di San Paolo

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS