There are 56.655 boxer records, at least 538.578 bouts and 10.961 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SARRITZU VUOLE COMBATTERE A LUNGO

 

 

Andrea Sarritzu: "A 39 anni sono al top, combatterò a lungo"

comunicato PBE

Nel clou della sesta manifestazione al teatro Principe di Milano, sabato 4 luglio, Andrea Sarritzu (nella foto di Marco Chiesa) sfiderà il campione dell’Unione Europea dei pesi mosca Vincent Legrand. Sulla carta, il francese è un avversario ostico: Legrand ha ottenuto 16 vittorie consecutive, 9 prima del limite, è 14 centimetri più alto di Sarritzu (174 cm contro 160 cm) ed ha 15 anni in meno (24 contro 39). Il suo punto debole è la minore esperienza: ha combattuto solo per il titolo dell’Unione Europea e non ha mai sostenuto 12 riprese. Al contrario, Sarritzu ha debuttato nel 1998, ha un record composto da 34 vittorie (13 prima del limite), 7 sconfitte e 5 pareggi, ha vinto due volte il titolo europeo dei mosca ed ha combattuto tre volte per il mondiale dei mosca. Il confronto è quindi aperto a qualunque soluzione.  
“Ho visto un video di Vincent Legrand mentre combatteva nelle World Series, non posso dire di conoscere bene il mio avversario - commenta Andrea Sarritzu – e non credo che questo faccia la differenza. Quel che conta è che sto benissimo fisicamente. Mi alleno con il maestro Franco Cherchi alla Opi Gym di Milano, sono nella fase finale della preparazione e sono sicuro di essere al top della forma il giorno del match. Se il mio corpo mi darà una risposta positiva, continuerò a combattere a prescindere dal risultato. Credo di poter fare almeno un altro anno di attività, ma se il mio fisico me lo consentirà proseguirò per più di un anno.” Insomma, Andrea è sicuro di fare un grande match il 4 luglio e di essere all’altezza delle aspettative del pubblico che affollerà il teatro Principe.
La Principe Boxing Events ha abituato i milanesi a spettacoli di alto livello e Sarriztu-Legrand è la prosecuzione della strada intrapresa da Alessandro Cherchi e dal suo socio Silvio Rognoni. “Il bilancio di questi primi sei mesi è ampiamente positivo – spiega Alessandro Cherchi – perché abbiamo ridato ai milanesi un appuntamento fisso con la grande boxe e siamo stati ripagati in termini di biglietti venduti, copertura mediatica e attenzione da parte delle istituzioni. Abbiamo ottenuto i risultati migliori quando abbiamo proposto pugili milanesi in match titolati e per questo cercheremo di sviluppare  nuovi talenti locali. Ricordo quando un milanese (Giacobbe Fragomeni) ha combattuto per il titolo mondiale a Milano, nell’ottobre 2008, in una manifestazione organizzata dalla OPI 2000 di mio padre Salvatore: abbiamo riempito il Palalido (3.500 spettatori), ottenuto una grande copertura mediatica e un’ ìnattesa attenzione istituzionale (Fragomeni ha ricevuto l’Ambrogino d’Oro dal sindaco Letizia Moratti). Vogliamo che tutto questo diventi la normalità.” 
I biglietti per il 4 luglio costano 30 euro (parterre) e 20 euro (balconata). Si possono acquistare presso la la OPI Gym (Corso di Porta Romana 116/A, telefono 02-89452029), il negozio della Leone 1947  in Via Crema 11 (telefono 02-90725198) e scrivendo alla mail segreteria.pbe@gmail.com.   Il combattimento fra Andrea Sarritzu e Vincent Legrand sarà trasmesso in diretta alle 23.00 da Deejay Tv, canale 9 del digitale terrestre nazionale e canale 145 della piattaforma Sky.

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1971

A Londra uno "stoico" Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin di Alfredo Bruno Il 16 febbraio 1971 non fu certo un giorno propizio per il brindisino Franco Zurlo. Alla Royal Hall di Londra il nostro pugile la...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MANCINI

RAY "BOOM BOOM" MANCINI di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Soprannominato "Boom Boom" per le sue caratteristiche di combattente indomito Ray Mancini poteva contare su un seguito i...

16/02/2020

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA

Prima e dopo Carnera e D'Agata di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Quando la sera del Giugno 1956 a Roma, sul ring montato nel rettangolo di gioco dello Stadio Olimpico, Mario D’Agata conquistò c...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 FEBBRAIO DEL 1989

Esordio tra i pro di Giovanni Parisi di Alfredo Bruno Il 15 febbraio 1989 a Vibo Valentia faceva il suo esordio tra i professionisti Giovanni "Flash" Parisi. Un esordio atteso con ansia dagli appassionati...

15/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 FEBBRAIO DEL 1964

Pari tra Tommaso Galli e Renè Libeer di Alfredo Bruno Il 13 febbraio 1964 al PalaEur di Roma nella riunione che vedeva come match clou Angel Robinson Garcia contro Francesco Caruso le attenzioni del pubblico...

13/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 FEBBRAIO DEL 1963

In Belgio pari tra Mario Sitri e Pierre Cossemyns di Alfredo Bruno Il 10 febbraio 1963 Mario Sitri andò a Bruxelles roccaforte di un’icona della boxe belga come Pierre Cossemyns, che fu per lungo tempo...

10/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 FEBBRAIO DEL 1968

Sandro Mazzinghi batte Art Hernandez di Alfredo Bruno Il 9 febbraio 1968 al "Palazzone" di Roma tornava Sandro Mazzinghi dopo la sua strepitosa vittoria per ko su Jo Gonzales, valevole per il titolo europ...

09/02/2020

UN GIORNO COME OGGI, L'8 FEBBRAIO DEL 1951

Paolo Rosi batte Salvatore Furciniti di Alfredo Bruno L'8 febbraio 1951 al Teatro Comunale di Rieti disputava il secondo match da professionista un pugile locale, Paolo Rosi, che si allenava nella San Liberatore de...

08/02/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS