There are 55.017 boxer records, at least 535.898 bouts and 10.396 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

A BORGO SAN LORENZO UNA SERATA DEDICATA ALLA BOXE

 

La Festa dello Sport ha ospitato per la prima volta il pugilato

di Massimo Capitani

Venerdì 18 Maggio a Borgo San Lorenzo nel corso della “Festa dello Sport” si è svolta la prima serata dedicata alla Boxe. Di scena i pugili delle società Accademia Pugilistica Fiorentina, Boxe Mugello e Boxe Valdisieve, opposti – ad eccezione dei primi due incontri – agli atleti della Livorno Boxe Salvemini.

Aprono la serata i pugili della categoria school boys 60 kg, Dervishaj Marco e Benhassyne Zouhair. Benhassyne in guardia destra fa buon uso del destro in avanzamento, ma non accompagna l'azione con il sinistro. Dervishaj lo contra bene con il destro, ma non è altrettanto efficace in attacco. Incontro pari, che riscatta, anche se solo in parte, la sconfitta che Dervishaj subì lo scorso 29 Aprile.
 
Il secondo match si svolge fra Platania Luca e Scalcione Gerardo, categoria Junior 50 Kg; Platania, fresco vincitore del Torneo Italia Junior, si trova davanti un pugile esperto -26 match - e difficile da boxare, come ben sapevano i suoi Maestri Boncinelli e Vignoli. Scalcione è un tempista abile a non farsi trovare e ad avere la meglio negli scambi a due mani che caratterizzano il match. Platania, nonostante carattere e tecnica, non riesce ad accorciare e ad imporre il suo pugilato. Per lo Junior dell’A.P.F. si tratta di una piccola battuta di arresto, da mettere nel bagaglio dell’esperienza: le qualità ci sono e non le scopriamo certo noi.
 
Segue l’incontro fra i pugili Spagnoli Alberto e Gressani Filippo cat. Elite 2° serie 69 kg; Spagnoli dotato di notevole allungo si dimostra ancora una volta attaccante determinato e continuo, stavolta però si trova davanti ad un pugile abile a sottrarsi al pressing ed a rientrare con colpi rapidi e precisi. Vince ai punti Gressani.
 
Arefayne Hermon, cat. Youth e Karafili Kristjan Junior danno vita, per i 57 kg, al quarto match della serata. Arefayne, pugile brevilineo e rapido, gira sulla sua sinistra per non incappare nel mancino di Karafili, impostato in guardia destra. Arefayne non riesce, se non in qualche caso, a muovere bene la cintura e ad accorciare per essere efficace. Karafili è bravo a colpire con precisione finendo per aggiudicarsi il match ai punti.
 
Quinto match fra Buti Christian e Tommasini Diego per gli 81 kg cat. 2° serie. Tommasini, dopo aver fatto un buon uso del montante e del diretto destro nel corso della prima ripresa, del gancio sinistro in guardia rovesciata nella seconda, è costretto a subire il coraggioso ritorno di Buti nel terzo e conclusivo round. Questo, e due richiami dell’arbitro subiti nel terzo tempo, fanno pendere il verdetto a punti per Buti.
 
Il penultimo incontro è fra Marro Ernesto cat. Elite 1° serie, opposto per i 69 kg al 2° serie De Sanctis Marino. Bella contesa, se l’ aggiudica ai punti - ipotizziamo di misura - De Sanctis, probabilmente per la maggior pulizia dei suoi colpi ed anche per un richiamo inflitto a Marro. Buona comunque la prova di Marro che non cerca l’avversario, ma lo boxa sul tempo e combatte la seconda e la terza con una ferita al naso.
 
Il match conclusivo è fra Boretti Vieri e De Sanctis Marino cat. 2° serie 75 kg; vittoria sofferta per Boretti che, dopo una buona prima ripresa condotta con efficaci serie di colpi al volto, talvolta chiudendo al corpo, frena la sua azione a partire dalla metà della seconda ripresa. Ne approfitta De Sanctis che viene fuori con colpi corti e buon ritmo, talvolta portati non girando il pugno. Questo lo porta a subire un richiamo nel corso della seconda ripresa e a vedere vanificati nel computo del conteggio espresso dai giudici alcuni dei suoi colpi.
 
FonteAlfredo Bruno
 

 

 

 

Archive

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PEP

Al secolo Guglielmo Papaleo di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Non c’è annuario o libro di boxe che non ricordi Willie Pep, nato con il nome di Guglielmo Papaleo il 19-09-1922 a Midd...

18/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 DICEMBRE DEL 1981

Mazza e Morri vincitori a Milano di Priminao Michele Schiavone In una riunione a carattere internazionale tenuta a Milano il 18 dicembre 1981, negli incontri di contorno si affermarono p...

18/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 DICEMBRE DEL 1976

Vincenzo Burgio batte Antonio Puddu di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino di origine palermitana Vincenzo Burgio fu chiamato a difendere il titolo italiano dei pesi leggeri per la prima volta co...

17/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 DICEMBRE DEL 1950

Sugar Ray Robinson in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Uno dei più grandi pugili a livello mondiale, l’americano Sugar Ray Robinson, al secolo Walter Smith Jr, originario della Geor...

16/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 DICEMBRE DEL 1947

Correggioli, seconda vittoria su Bondavalli di Priminao Michele Schiavone Il sedicesimo campione italiano dei pesi piuma, il rodigino Enzo Correggioli, mise in palio per la prima volta il suo titolo a...

15/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 DICEMBRE DEL 1960

Alvaro Nuvoloni sovrasta Giovanni Fattori di Priminao Michele Schiavone Il romano Alvaro Nuvoloni affrontò il concittadino Giovanni Fattori il 14 dicembre 1950 a Cagliari, senza mettere in pali...

14/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 DICEMBRE DEL 1960

Piero Rollo pareggia con Ugo Milan di Priminao Michele Schiavone Nel secondo regno italiano dei pesi gallo il sardo Piero Rollo si trovò a fronteggiare il veneziano Ugo Milan, determinato a tog...

13/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata ...

12/12/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS