There are 55.051 boxer records, at least 536.133 bouts and 10.670 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

AL PALAZZETTO DI ROMA KOLAJ CONTRO ADAMEK

 

 

Il 19 ottobre titolo dell’Unione Europea

di Alfredo Bruno
 
Roma batte il suo terzo colpo organizzativo in un mese circa: il Palazzetto di viale Tiziano, tempio riconosciuto del pugilato, risponde alla Stazione Birra e all’impianto di dell’USD Tor di Quinto. Tre location per tre organizzatori ma con il risultato unico di riportare la grande boxe e soprattutto l’attività professionistica nella Capitale, cercando di rinnovare “i fasti” di un tempo. A Viale Tiziano la sigla è quella inconfondibile della BBT di Davide Buccioni, a cui va il merito di aver rispolverato il detto “niente è impossibile”, quando nel 2004 si presentò al capezzale di un movimento morente e lo fece risorgere d’incanto. Chi non ricorda la grande sfida al Palazzetto tra Sven Paris e l’argentino Juan Alaggio? Per molti fu quello il via della rinascita della boxe romana.
 
Per venerdì 19 ottobre  Buccioni presenta un interessante quanto ambizioso cartellone dove si specchia il match clou tra Orial Kolaj (+ 9, - 5), albanese trapiantato a Roma, e Tomas Adamek (+ 19, - 6, = 1), 32enne proveniente dalla Repubblica Ceca. In palio c’è il Titolo dell’Unione Europea dei mediomassimi, detenuto da Kolaj. E’ una difesa volontaria, ma non si è andato per il sottile vista la quotazione dello sfidante che ha già combattuto due volte per lo stesso titolo, perdendo in un occasione con Antonio Brancalion per split decisione. L’incontro per la verità era stato programmato per il 19 luglio, ma il rinvio fu giocoforza da parte di Kolaj per un infortunio alla mano. L’albanese si presenta a Roma con un’intensa preparazione svoltasi a Roma nella palestra di Stefano Fiermonte e a Civitavecchia agli ordini del maestro Mario Massai, colui che lo ha rigenerato e per certi versi costruito. Buccioni ha sempre creduto in questo pugile sul quale ha puntato molto. I successi ottenuti da Kolaj gli hanno dato ragione con la conquista di un Titolo Italiano e dell’Unione Europea. Ma quello che più conta è che Kolaj è piaciuto al pubblico riscuotendo simpatia per la sua potenza e generosità. Adamek non viene certo per interpretare il ruolo di vittima, è più alto del campione ed è dotato di un maggior allungo che sa usare alla perfezione colpendo di rimessa. Ci sono quindi tutti gli ingredienti per una serata ad alta tensione.
 
Ingredienti che si possono riportare nel sottoclou a Mirco Ricci (+ 6), giovane allievo di Luciano Sordini che sta bruciando le tappe scalando varie posizioni tra i mediomassimi. Potenza e velocità sono le sue qualità che metterà a disposizione per superare una pericolosa incognita, costituita dalla potenza micidiale del 20enne bielorusso Fiodar Pugachou (+4, - 2), campione nazionale sia pure con una breve carriera. Molti occhi sono puntati su Ricci che non nasconde le sue ambizioni per ora rivolte al tricolore.
 
Davide Buccioni non gradisce i pesi piccoli ma per Manuel Lancia (+ 3, = 1), leggero allievo di Pino Fiori, ha fatto un’eccezione, e ne è stato finora ampiamente ripagato. Manuel fa spettacolo ed è potente: lo confermano i suoi due match disputati contro Marongiu, altro pugile promettente. A Manuel il Promoter non fa sconti e ogni match diventa un esame. A Roma è la volta di Mario Salis (+ 6, - 5, =1), pugile sardo di 32 anni, che abbiamo visto perdere onorevolmente con l’ex campione Pasquale Di Silvio.
 
Andrea Pesce, superwelter, ha una grande passione: la battaglia senza sosta. Ce l’ha nel suo dna e il ring diventa la sua cura. Non discute sul nome dei suoi avversari e a sbarrargli la strada è stato chiamato Roberto Ruffini (+ 2, - 2), pugile proveniente dalle Marche con una valigia carica di ambizioni.
 
L’apertura dei professionisti è affidata all’esordio della super tatuata Monica Gentili, allieva di Luciano Sordini, da dilettante sempre in cima alla classifica dei leggeri. A contrastarla è stata chiamata la lombarda Daniela De Musso, 35 anni,vincitrice di due match tra i professionisti. Un osso molto duro per Monica, che si avvarrà del tifo di un centinaio di spettatori provenienti da Fiumicino solo per lei e naturalmente per l’inossidabile maestro Sordini.
La manifestazione - patrocinata dal Comune di Roma - sarà impreziosita dalla presenza di molti personaggi del mondo dello spettacolo, da Federico Zampaglione a Ornella Muti fino a Simone Montedoro. Previsto un arrangiamento musicale di qualità a cura della dj Diletta Franceschini
La serata inizia alle 19, 45 con due incontri dilettantistici. I biglietti sono di due tipi e possono essere acquistati presso le ricevitorie Greenticket (Info line 393-0910224 – www.greenticket.it): Bordoring (25 euro compreso rinfresco) e Tribuna (10 euro). In base ai numerosi biglietti già venduti si punta “pienone”.
 
 

 

 

 

Archive

L'ULTIMO SALUTO A MANZARO

Morto dopo lunga malattia di Primiano Michele Schiavone Luglio 2018 – L’ex pugile professionista Antonio Manzaro, deceduto nella mattina del 3 luglio dopo molte sofferenze, ha avuto l’estremo omag...

18/07/2018

ADDIO A GIANCARLO DI MANNO

Terracina in lutto per la scomparsa di Giancarlo Di Manno di Alfredo Bruno La boxe di Terracina perde un altro dei suoi grandi protagonisti. Giancarlo Di Manno se ne è andato all’et&agrav...

07/07/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE ROSSMANN

Al secolo Alberto Del Piano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Nato a Turnesville nel New Jersey l’1 Luglio 1955 da padre calabrese, che gli fece anche da manager, e da madre ebrea dalla ...

23/06/2018

ADDIO A FRANCO ZURLO

Morto a 77 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 giugno 2018 – Dopo una breve malattia è venuto a mancare il più rappresentativo esponente del pugilato brindisino, F...

18/06/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PASTRANO

Al secolo William Raleigh Pastrano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Era nato il 27 novembre 1935 a Miami in Florida, dove trascorse gran parte della sua vita. Era poco più che un bam...

10/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'1 GIUGNO DEL 1974

Emili batte Masala sulla via del tricolore di Priminao Michele Schiavone Il segno dei tempi che il pugilato italiano sta vivendo, connesso ai suoi mutamenti, fornisce la stima del suo valore intrinsec...

01/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 MAGGIO DEL 1961

Angelo Favari, aspettative senza fiducia di Priminao Michele Schiavone ono stati tanti i pugili che non hanno creduto fino in fondo nei propri mezzi ed hanno lasciato l’attività senza spe...

31/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 MAGGIO DEL 1956

Umberto Vernaglione alla vigilia del titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il pugilato di Taranto è stato sempre un valido serbatoio per la boxe nazionale. Negli anni '50 si fece largo ...

30/05/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS