There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.354 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

GEALE SORPRENDE STURM

 

Il tedesco sbigottito nella sfida con l’australiano

Il tedesco Felix Sturm, campione WBA Super Champion dei pesi medi ed organizzatore della serata imperniata nella sua sfida con l’australiano Daniel Geale, campione IBF delle 160 libbre, è rimasto allibito al temine delle 12 riprese, dirette dall’arbitro Luis Pabon e combattute ieri sera nella Koenig Pilsener Arena di Oberhausen in Germania.
Lo sgomento è giunto dopo la lettura dei cartellini che lo hanno dichiarato sconfitto con verdetto diviso. Due giudici, Stanley Christodoulou e Dave Parris, hanno sommato entrambi 116-112 per l’australiano. Il terzo, Eugene Grant, ha totalizzato lo stesso risultato per il tedesco.

Daniel Geale uppercuts Felix Sturm

Il 33enne Sturm ha iniziato il confronto facendo uso di uno sfavillante diretto sinistro che ha tenuto a bada l’aggressivo avversario.
Il 31enne Geale, incurante del taglio capitatogli nel secondo round, ha insistito negli attacchi mordaci, abilmente evitati dal suo oppositore.
Quando il tedesco si è sentito a suo agio nei confronti del combattivo australiano ha iniziato a doppiare i colpi con il destro al volto portato di rimessa.
Geale è apparso miglior colpitore nel quinto tempo anche se i colpi del tedesco hanno saputo contrapporsi alla foga dell’australiano.
Nella sesta frazione il sinistro lungo di Sturm si è fatto preferire ai colpi minacciosi dell’altro campione.
Il confronto è proseguito intenso nella settima ripresa nella quale l’australiano si è mostrato più attivo nelle serie di colpi scagliati. Il tedesco ha preferito lavorare al tronco con pugni di buona fattura.
Nel round successivo i valori dei due contendenti si sono equivalsi.
Durante il nono tempo il tedesco ha alimentato il match con l’estenuante diretto sinistro doppiato anche in gancio, di fronte alle raffiche di colpi dell’avversario.
Anche nella decima frazione il sinistro di Sturm, forse inefficace ai fini del punteggio, ha saputo incunearsi nella guardia dell’australiano, intento sempre a sventagliare colpi.
La penultima ripesa è stata caratterizzata da fasi alterne che hanno ricondotto i valori in campo ad una interazione simmetrica.
L’ultimo round, come consuetudine, ha visto i due avversari affrontarsi in scambi feroci che hanno tradotto l’equilibrio delle forze espresse nella sfida.
Alla fine i tre giudici hanno espresso un giudizio assai distante dall’armonia raccontata dalla cronaca in diretta.
Il verdetto ha dato ragione alla combattività espressa da Geale, che ha saputo ripetere in Germania il risultato stupefacente conseguito contro Sebastian Sylvester nel maggio dell’anno passato, affermato pure con decisione divisa, quando ha spodestato il tedesco dal trono IBF dei pesi medi.

Questa volta Geale, 28-1-0 (15), ha annesso anche la corona WBA super champion della categoria.
Sturm, 37-3-2 (16), è stato titolare WBO delle 160 libbre. Campione WBA per tre mesi nel 2006, ha riconquistato la cintura nel 2007 e l’ha custodita per 5 anni attraverso 12 difese (10 vinte e 2 pareggiate).
 
Il peso massimo uzbeko Ruslan Chagaev, già campione WBA prossimo a compiere 34 anni, ha colto il terzo successo dell’anno a spese del coetaneo tedesco Werner Kreiskott, 10-19-1 (7), in occasione del suo debutto per l’organizzazione Sturm Box-Promotion.
Chagaev, 30-2-1 (19), si è imposto nel settimo round per arresto del combattimento dopo aver obbligato l’avversario a tre atterramenti, due nella quinta ripresa ed una nella settima.
 
La campionessa WIBA dei pesi mosca, la 25enne tedesca Nadia Raoui, ha difeso con successo la sua cintura contro la thailandese Samson Tor Buamas.
Raoui, 15-1-1 (3), ha ottenuto il verdetto unanime in 10 riprese con i seguenti cartellini: 99-92 di Iko Bebic, 97-93 di Stanley Christodoulou e 97-94 di Dave Parris.
Buamas, 26-3-0 (11), è titolare WIBA dei pesi minimosca.
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 NOVEMBRE DEL 1977

Giancarlo Usai batte Vincenzo Quero a Rimini di Priminao Michele Schiavone La seconda stagione come campione italiano dei pesi leggeri del sardo Giancarlo Usai fu proficua rispetto alla precedente, qu...

13/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 NOVEMBRE DEL 1949

Belardinelli batte Fattori per il titolo di Priminao Michele Schiavone Il 12 novembre 1949, nella sua Roma, il campione italiano dei pesi mosca Otello Belardinelli difese per la prima volta la sua cin...

12/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 NOVEMBRE DEL 1967

Mirko Rossi supera Armando Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il miglior anno professionistico di Mirko Rossi, veneziano di nascita cresciuto a Genova, fu l’ultimo della sua carriera, quando...

11/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS