There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.312 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

BELLOTTI FUORI DALLA FEDERAZIONE DI SAN MARINO

 

 

Armando Bellotti si è dimesso dalla Federazione pugilato di San Marino

Comunicato stampa

San Marino, 22 marzo 2016 – Armando Bellotti ha dato le dimissioni da responsabile tecnico della Federazione (Fpscs).
Il presidente federale Valerio Cecchetti - spiega Bellotti (nella foto) - ha riunito il consiglio federale nella seconda settimana di marzo dicendo, in consiglio, che il mio lavoro era “chiacchierato”. Sarebbero trapelate voci che mettevano in dubbio la mia professionalità. Naturalmente, questo mi offende e vedrò di tutelarmi nelle apposite sedi. Si tratta di voci che offendono il mio lavoro di tecnico, la mia esperienza di 31 anni nel mondo della boxe, la mia licenza internazionale, i media di San Marino per i quali ho grande rispetto e le persone e le Istituzioni che si sono adoperate a mio favore: la Segreteria di Stato allo Sport e il Cons. E anche la struttura dello Sport Domus, dove si trova la palestra nella quale ho allenato fino mercoledì 16 marzo. Vedo minati rapporti che ho costruito nel quotidiano. Stiamo parlando di 12 mesi di lavoro, 56 combattimenti, una medaglia d’argento ai Regionali 2015 e di uno stage in nazionale italiana. Tutti risultati ottenuti con pugili sammarinesi.
Queste voci di corridoio, finché son state soltanto voci, mi sono rimbalzate addosso, anche perché il calendario di incontri costruito per i prossimi mesi mi vedeva impegnato in otto eventi a livello interregionale. Avendo un po’ di esperienza, ho lasciato che le cose scivolassero via. Ma lunedì 14 marzo il presidente federale Valerio Cecchetti mi ha informato che Alessandro Palma, presidente della Asps, la società per la quale esercitavo a San Marino, aveva dato le dimissioni e con lui anche il dirigente della Associazione.
Cecchetti mi ha informato che Palma aveva anche messo in liquidazione la Asps. Visti e considerati questi avvenimenti, il 16 marzo Cecchetti ed io ci siamo recati dall’avvocato federale Silvia Cecchetti, in qualità di moderatore, per capire se c’era la possibilità di trovare un accordo fra me e lui per proseguire in qualche modo il calendario sportivo. In quel momento Valerio Cecchetti ha chiesto le mie dimissioni, sordo a ogni tentativo di dissuaderlo.
So che, per legge, sarei potuto rimanere per altri 90 giorni a lavorare in palestra. Sulle mie dimissioni, solo l’avvocato Silvia Cecchetti, di tutto il consiglio federale, si è astenuta. Tutti gli altri hanno votato per farmi dimettere. Così ho dovuto rassegnarle nello stesso giorno di mercoledì 16 marzo. Comunicando comunque a tutto il consiglio che la realtà delle cose era stata completamente distorta dallo stesso presidente federale. Mercoledì scorso firmai anche che non avrei impugnato questa decisione. Però, subito dopo, nello stesso giorno, partiva una campagna diffamatoria di Valerio Cecchetti contro la mia persona. Cecchetti andava dicendo nell’ambiente che io, un tecnico federale, non curavo la salute dei ragazzi mandandoli “al macello”; facendoli combattere senza assicurazione obbligatoria e dicendo che il sottoscritto combinava combattimenti illegali. Questa menzogna, questa cattiveria, dovrà essere provata davanti a un giudice e chiederò a Cecchetti e al consiglio federale, sia le scuse che le spese per queste accuse infamanti, sia dal punto di vista sportivo che umano. Mi difenderò nelle apposite sedi, producendo tutta la documentazione necessaria. Posso capire che tra un presidente e un allenatore le cose possano andare male ma non posso accettare la menzogna e la strumentalizzazione dei miei stessi pugili contro di me.
Per quanto mi riguarda, il pugilato a San Marino, da punto di vista federale, è finito. Non so se continuerò a lavorare sul Titano. Certamente continuerò in Italia. Per quel che riguarda le accuse mossemi, chiederò alla magistratura sammarinese di appurare tutto quanto”.
 
Armando Bellotti

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS