There are 56.820 boxer records, at least 540.563 bouts and 11.208 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LA BOXE RIPOPOLA LA PIAZZA

 

 

Ritorno al passato col pugilato popolare

di Gabriele Fradeani

Portorecanati, 17 luglio 2015 – Finalmente la boxe in una piazza che negli anni ’50 e’60 è stata la culla della boxe nazionale. Qui si sono formati i vari Benvenuti, Lopopolo, Arcari, Mazzinghi, per citarne solo alcuni, sotto la guida di Steve Klaus e Natalino Rea. Qui i cittadini di questa perla dell’Adriatico, incastonata sotto il Monte Conero, erano tutti intenditori di boxe e questa sera c’erano tutti con nei capelli il bianco dell’età per rinverdire ricordi incancellabili. Intorno al ring migliaia di persone e questa è stata la soddisfazione più grande per chi, datato come noi, riguarda a quel passato con nostalgia e disincanto.
 
l’ascolano Coci con il trainer Appolloni
 
Ma veniamo alla riunione che ha visto nove combattimenti di contenuto, sia tecnico che agonistico, equilibrati e seguiti, ripetiamo, da un grosso pubblico che non si è limitato nell’esprimere il proprio apprezzamento. Ennesimo successo del Boxing Club Castelfidardo che si dimostra ancora una volta autorevolmente come la prima società marchigiana.
Kg 81: Brauzi (Boxe Foligno) b. Sabbatini (B.C.Castelfidardo).
L’umbro si presenta in guardia destra, dinamico ed aggressivo; il marchigiano cerca di contrastarlo con il destro ma ci riesce raramente, su una combinazione, deve subire anche un conteggio.
Kg 81: Coci (A.P. Ascoli) b. Tartaro (Skull Boxe).
Tartaro è un vero carro armato ma Coci piazza i colpi migliori e lo contra sistematicamente con colpi diritti ed angolati. Il marchigiano è apparso notevolmente migliorato e si pone fra i migliori in regione nella sua categoria. E’ stato sicuramente il migliore incontro della serata.
Kg 69: Soriano (Nunca Mas) b. Hamza (B.C.Castelfidardo).
Hamza non riesce a sfruttare appieno il suo maggiore allungo e si fa invischiare nella lotta a media e corta distanza in cui i ganci del più solido Soriano hanno la meglio:
Kg 60: Owie ( Pug. Portorecanati) b. Aguiari (Boxe Skull).
Due longilinei di fronte in un confronto in cui il locale ha messo sicuramente qualche colpo in più.
Kg 69: Di Giacomo (Pug.Portorecanati) b. Santaniello (Skull Boxe).
Il marchigiano appare fisicamente compatto ed accorcia subito le distanze. Santaniello cerca di replicare coraggiosamente ma è sovrastato in potenza e deve subire fin dalle prime battute un kd. In finale Di Giacomo si contiene e permette all’avversario di finire il match. Ottima la sua performance.
Kg 75:Kpogo (B.C.Castelfidardo) b. Savio (Skull Boxe).
Molto mobile e tecnicamente meglio impostatoil colored di Castelfidardo non ha difficoltà a regolare l’avversario.
Kg 69: Tia (Skull Boxe) b. Frati (B.C. Castelfidardo).
Non siamo d’accordo sul verdetto perché se è vero che Tia ha portato più colpi è altrettanto vero che la maggiore parte è stata assorbita dai guantoni mentre i ganci di Frati sono andati a segno e quantomeno un pareggio se lo sarebbe guadagnato.
Kg 60:Vesprini (B.C.Castelfidardo) e Trocino (Skull Boxe) pari.
I due si sono equivalsi in un combattimento con pochi spunti offensivi.
Kg 64: Metonyekpon (B.C.Castelfidardo) b. Nourdine (Skull Boxe).
Degno finale per una riunione riuscitissima. Si sono affrontati entrambi alla media e corta distanza. Più preciso ed efficace, il pugile di Gabbanelli e Marra, ha fatto sua giustamente l’intera posta.
Ufficiali di servizio: Di Clemeti e Ngeleka; Commissario di riunione: Mariani; medico di bordo ring Alessandra Urso.

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 OTTOBRE 1970

A Roma, nel confronto tra generazioni di Primiano Michele Schiavone La capitale aveva modo di ospitare il 23 ottobre del 1970 uno di quei combattimenti nei quali opposte generazioni si affrontano e si...

23/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 OTTOBRE 1962

A Bologna, con un peso massimo seguito di Primiano Michele Schiavone I bolognesi appassionati di pugilato si sentivano affezionati al peso massimo veneziano Franco De Piccoli, perché l’av...

22/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE 1961

A Milano, per una rischiosa difesa mondiale di Primiano Michele Schiavone Il 21 ottobre del 1961 a Milano, presso l’ex Padiglione 3 della Fiera, primo palazzo dello sport cittadino, il 32enne tr...

21/10/2020

Americani di origine italiana: Mike Dundee

Autentico contender al titolo mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Sembrerebbe uno dei tanti protagonisti ricordati in questa rassegna ma Michele Posateri si dist...

21/10/2020

IL RICORDO DI MARIO BARUZZI

Addio a Mario Baruzzi grande protagonista negli anni '60 e '70 di Alfredo Bruno Martedì 20 ottobre 2020 – Anche Piermario Baruzzi ci ha lasciato in un anno che sembra un epitaffio continuo per il nostro sport,...

20/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE 1990

A Cesena, per un mondiale di ultima generazione di Primiano Michele Schiavone La World Boxing Organization, organismo mondiale di pugilato nato alla fine del 1988 a opera di alcuni dissidenti della Wb...

20/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE 1962

A Milano, per una rivincita rovente di Primiano Michele Schiavone Il capoluogo lombardo la sera del 19 ottobre 1962 diventava sede della riunione di pugilato imperniata sul campionato italiano dei pes...

19/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE 1974

A Roma, per rivedere Ringo di Primiano Michele Schiavone Nel 1974 la città eterna veniva scelta dall’argentino di origine italiana Oscar Bonavena quale sede per il rilancio della sua carr...

18/10/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS