There are 55.039 boxer records, at least 536.096 bouts and 10.655 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ECHI DAL PASSATO, PATTERSON vs MOORE

 

30 novembre 1956: Floyd Patterson batte Archie Moore

di Alfredo Bruno

Al coperto del Chicago Stadium quella sera erano presenti più di 14mila persone per vedere chi sarebbe stato il successore di Rocky Marciano che si era ritirato imbattuto tra i massimi.
Era una sfida che destava molto interesse ed era infiorettata di curiosità. Tanto per cominciare l’età: Floyd Patterson aveva 21 anni, e se vincitore sarebbe stato il campione più giovane della storia dei massimi, un record che fino ad allora apparteneva a Joe Louis con 23 anni; Archie Moore aveva 43 anni ed era professionista dal 1935. Un’altra curiosità era il peso: in pratica erano due mediomassimi, categoria nella quale Moore era campione, e si può dire paradossalmente che fecero una certa fatica per aumentare di peso e giustificare la loro sfida. Moore aveva fatto parecchie sortite nei massimi e il suo ruolo di cochallenger era giustificato dal fatto di essere stato l’ultimo avversario di Rocky Marciano, dal quale fu sconfitto al termine di un match cruento. Patterson aveva combattuto quasi sempre da mediomassimo, subendo su 31 match una sola sconfitta ad opera di un volpone come Joey Maxim (al secolo Giuseppe Berardinelli). Ed era proprio per la maggiore esperienza che i pronostici erano indirizzati verso Archie Moore (6 a 5). C’era pur sempre da tenere conto che Patterson era un campione precoce: lo aveva dimostrato alle Olimpiadi di Helsinki sbaragliando gli avversari nei medi ad appena 17 anni. Oltrettutto Floyd aveva ottenuto la qualifica di challenger nei massimi con una netta vittoria su Tommy “Hurricane” Jackson, uomo di vertice nella categoria.
 
Al pubblico, però, fu subito evidente a chi sarebbe andato lo scettro. Patterson mise sull’ago della bilancia, oltre alla sua forza e bravura, la sua gioventù, Moore avrebbe potuto essere tranquillamente suo padre. Il giovane Floyd, che aveva all’angolo Cus D’Amato, attaccò subito con decisione la “Vecchia Mangusta”, che riuscì a reagire a metà del terzo round dopo aver incassato una valanga di diretti sinistri e destri al corpo. Alla quarta ripresa Moore sembrava padrone della situazione. Nel quinto round Moore scagliava un violento sinistro al capo; un errore gravissimo, Patterson vide immediatamente che l’avversario aveva lasciato uno spazio scoperto, fece partire un tremendo gancio al mento, Moore piombò al tappeto a faccia in giù, si rialzò al 9” ma in pratica era finita. Una scarica di Patterson mandò di nuovo al tappeto l’avversario, che coraggiosamente si rialzò, ma l’arbitro Frank Sikora fermava giustamente il match.
 
Floyd Patterson diventava il più giovane monarca dei massimi, record che gli fu tolto da Mike Tyson, anche lui per un gioco del destino allenato da Cus D’Amato, trent’anni dopo. Dominò la scena fino al 1962 quando fu abbattuto in una sola ripresa da Sonny Liston. Dopo l’interregno di Rocky Marciano i neri erano tornati a dominare. Patterson combattè fino al 1972, anno in cui si ritirò dopo aver perso con Muammad Ali. Fu senza dubbio un ottimo massimo, ma io penso che se fosse rimasto tra i mediomassimi non sarebbe stato secondo a nessuno all’infuori di Ezzard Charles.

Archie Moore continuò a combattere fino al 1963, si ritirò alla bell’età di 47 anni con un record impressionante di 185 vittorie (131 per ko), 23 sconfitte (7 per ko) e 10 pareggi.

 

 

 

 

Archive

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE ROSSMANN

Al secolo Alberto Del Piano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Nato a Turnesville nel New Jersey l’1 Luglio 1955 da padre calabrese, che gli fece anche da manager, e da madre ebrea dalla ...

23/06/2018

ADDIO A FRANCO ZURLO

Morto a 77 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 giugno 2018 – Dopo una breve malattia è venuto a mancare il più rappresentativo esponente del pugilato brindisino, F...

18/06/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PASTRANO

Al secolo William Raleigh Pastrano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Era nato il 27 novembre 1935 a Miami in Florida, dove trascorse gran parte della sua vita. Era poco più che un bam...

10/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'1 GIUGNO DEL 1974

Emili batte Masala sulla via del tricolore di Priminao Michele Schiavone Il segno dei tempi che il pugilato italiano sta vivendo, connesso ai suoi mutamenti, fornisce la stima del suo valore intrinsec...

01/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 MAGGIO DEL 1961

Angelo Favari, aspettative senza fiducia di Priminao Michele Schiavone ono stati tanti i pugili che non hanno creduto fino in fondo nei propri mezzi ed hanno lasciato l’attività senza spe...

31/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 MAGGIO DEL 1956

Umberto Vernaglione alla vigilia del titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il pugilato di Taranto è stato sempre un valido serbatoio per la boxe nazionale. Negli anni '50 si fece largo ...

30/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 MAGGIO DEL 1945

Ernie Roderick da welter a medio e ritorno di Priminao Michele Schiavone La categoria dei pesi medi ha creato sempre un fascino ed un’attrazione per alcune eminenze dei pesi welter. Il 29 maggio...

29/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 MAGGIO DEL 1942

L'olandese Jo de Groot vincitore di Nico Diessen di Priminao Michele Schiavone Nei professionisti i campionati nazionali olandesi non sono stati tantissimi per il numero limitato dei praticanti. Per u...

28/05/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS