There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.354 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IN DUE SETTIMANE TUTTI GLI ESORDIENTI LOMBARDI

 

 

Quattro serate tra Voghera e S.Martino Siccomario, Pavia

di Pietro Anselmi
 
Voghera (PV), 08-03-2014
Il trofeo esordienti 2014 ha trovato collocazione nel pavese con l’organizzazione condivisa tra l’Associazione Boxe Voghera e la B.S.A.Pavia. Le prime due giornate hanno portato gli atleti in gara nella capitale dell’Oltrepò. Malgrado l’inserimento di pugili piemontesi il numero di iscritti rispetto all’anno precedente ha subito un notevole calo che testifica il difficile momento di tutto il movimento pugilistico. Diciannove società lombarde e quattro del Piemonte hanno aderito al progetto con sei atleti school boy, 20 junior e 13 youth e per dare completezza alle quattro giornate di gara si è sopperito con massicce iniezioni di combattimenti fuori torneo. Per l’occasione la Ass.Boxe Voghera ha aperto i battenti della nuova palestra, non ancora inaugurata ufficialmente ma che sarà la nuova sede della gloriosa società, per la felicità del maestro Livio Lucarno. Le prime semifinali evidenziano in tutti la poca esperienza di combattimento ma una gran voglia di combattività. Vincono senza problemi, Danci, Gravilà e Cirillo che si classificano perle finali mentre il bergamasco Zama sarà l’unico pugile a disputare tre combattimenti. Fuori torneo si sono ben comportati i pugili di casa, con il pareggio lo stretto pareggio di D’Angelo, con Mammadov e le vittorie del peso massimo Timoficiuc e quello a sorpresa ma meritato di Chiofalo sul pavese Cossu.
Semifinali :
Kg. 57 junior  – Vasile Harian Danci (Millenium CO) b. Fabrizio Fratassai (Panthers Lauri)
Kg. 57 junior  – Andrea Mantelli (P.Domino MI) b. Davide Manzini (A.P.Vigevanese)
Kg. 60 Junior – Robert Gravilà (R.Marciano) b. Edgardo Bonato (B.Palumbo)
Kg. 80 junior – Federico Cirillo ( Master Boxe) b. Giuseppe Piraneo (B.Biella)
Kg. 64 Youth – Fabiano Zana (B.Caloi)    b. Raffaele Mensi (A.P.Vigevanese)
Fuori Torneo:
kg. 64   senior  – Lorenzo D’Angelo (A.B.Voghera) e Rasul Mammadov (Boxe Pavia ) pari
kg. +91 senior  – Yulian Timoficiuc (A.B.Voghera) b. Patric Canazza (Boxe Pavia)
kg. 64   Sen.-Jun. – Alberto Chiofalo (A.B.Voghera) b. Giuseppe Cossu (B.S.A.Pavia)
 
Ufficiali di servizio: Poggi, Alfonso, Vacis, Scalzi. CR Vincenzo Belcastro
 
Voghera (PV), 09-03-2014
Kg. 44 junior  – Mattia Piazzolla (Francis B.T.) b. Nicola Girelli (B.Sebino) kot. 1
Kg.54 junior – Andrea Paparo (Francis B.T.) b. Dorin Trimbovatchi (U.S.Lombarda) kot. 3
Kg. 60 youth – Gianluca Gallo (B.Segrate) b. Giuseppe Marchese (B.S.A.Pavia)
Kg. 64 youth – Joel Figuredo (Francis B.T.) b. Denis Bolis (Frimas)
Kg. 69 youth – Pedro Schinelli ( Thunder ) b. Anmol Oberoi (B.Viadana) kot.1
Fuori torneo:
Kg. 57 senior  –  Davide Vitali (Domino MI) b. Gianluca Disanto (A.B.Voghera)
Kg. 69 senior – Cristiano Rizzi (Frimas) b. Carlo Tonoli (A.B.Voghera) kot. 2
Kg. 64 senior  – Abdallah Pekdemir (B.Viadana) b. Christian Stanciu (A.B.Voghera)
Kg. 81 senior  – Matteo Calella (P.Domino) b. Jonathan Kogasso (A.B.Voghera)
Kg. 60 senior  – Amedeo Valassi (A.B.Voghera) b. Davide Quadri (B.Segrate)
 
Ufficiali di servizio: D’Agnano, Gaspar, Mino, Rozza. CR Amedeo Valle
 
Giornata storta per i pugili di casa, battuti in quattro occasioni su cinque. Per loro ha giocato negativamente una certa immaturità fisica rispetto agli avversari anche se Stanciu e Kogasso hanno finito sul filo della parità .Il solo Valassi ha tenuto fede al pronostico ma ha dovuto penare contro l’irriducibile Quadri della Boxe Segrate. Le due finali in programma riservate agli junior hanno visto le veloci vittorie prima del limite dei portacolori della Francis B.T. di Rho Piazzolla (kg.44 ) e Trimbovetchi (kg.54) rispettivamente su Girelli e Paparo. Tra gli youth affermazione di Gallo (kg.60) sul pavese Marchese il quale, sebbene in possesso di una maggiore varietà di colpi, ha dovuto subire la “fisicità dell’avversario. Nei 64kg. Figuredo si prenota per la vittoria finale superando in modo netto il lecchese Bolis. Nell’altra semifinale un evidente errore di valutazione da parte dell’arbitro mandava in finale Schinelli della Thunder con un affrettato stop ai danni di Oberoi contato due volte, immeritatamente nella prima ripresa.
 
S.Martino Siccomario (PV) 15.03-2014
Alle porte di Pavia, la B.S.A. di Fabio Paragnani si incarica di gestire gli atti conclusivi del Torneo. Subito le tre finali riservate agli School Boy hanno scatenato l’entusiasmo del pubblico presente composto in gran parte da persone competenti e dell’ambiente. Quando si parla di ragazzini è difficile prevedere il futuro ma Tonsi (Palumbo) e Grilli (Master B) hanno fatto intravedere ottime cognizioni tecniche . Il primo ha trovato in Zilberti (B.Sebino) un avversario irriducibile, dal grande cuore , ed insieme hanno più volte strappato applausi nel corso del match per la loro generosità e bravura . Nei 45 kg. lotta in famiglia tra Ferrigno e Cervesato entrambi della Master Boxe. Sicuramente il match ha risentito della loro frequentazione e ne ha risentito . A me à sembrato che il più alto Cervesato avesse ottenuto un leggero vantaggio che viceversa è stato aggiudicato all’amico-rivale Ferrigno forse più attivo. Grilli nei 55kg. è una sicura promessa. Il piemontese Lekaj ,ferito al secondo round, nulla ha potuto contro il pugile della Master , autoritario e padrone del ring. Nelle due semifinali youth ,Zana (Caloi) superava il lodigiano Dega,volonteroso ma troppo sprecone ,con un pugilato più incisivo e ordinato, mentre Castillo (Testudo) prenotava la vittoria finale superando di forza El Ayouby della Millenium Cesano Maderno.Fuori torneo i piccoli junior nei 54 kg. Iaia e De Lorenzis hanno deliziato il pubblico con un bel match corretto e combattuto allo stesso tempo. Alla ricerca della corta distanza il pugile di Viadana mentre il più alto cremonese De Lorenzis esibiva un ottimo diretto sinistro che gli permetteva di contenere l’avversario e guadagnarsi un giusto pareggio.Pinna (B.S.A.) più piccolo di statura, nulla ha potuto contro l’allungo e la miglior tecnica di Costanzo della Panthers Lauri. Esultavano i padroni di casa per i successi di Pati, Cossu e Casiraghi. Pati batteva con bella autorità il cremonese Colombi mentre Cossu ha trovato nel piemontese Sanfilippo un avversario generoso che gli ha permesso di sciorinare il suo miglior repertorio tecnico. Casiraghi e Vecchio si confrontavano in un “derby”
stracittadino sul filo dell’equilibrio. Più preciso Vecchio ma più continuo Casiraghi si giocavano la vittoria con un finale incandescente .La giuria optava per l’uomo di casa ma poteva starci anche un bel pareggio.
Il dettaglio:
Finali torneo
Kg. 38 School Boy  – Shon Tonsi (Palumbo Dax) b. Maicol Zilberti (B.Sebino)
Kg. 45 School Boy  – Antonio Ferrigno (Master B) b. Mattia Cervesato (Master B)
Kg. 55 School Boy  – Samuele Grilli (Master B.)    b. Denis Lekaj (B.Savigliano) p. 2
Semifinali:
Kg. 64 youth  – Fabiano Zana (Team Caloi) b. Bruno Dega (Grignani Lodi)
Kg. 69 youth  – Carlos Castillo (Testudo) b. Marouane El Ayouby (Millenium Cesano)
Fuori torneo:
kg. 54 junior  – Valerio Iaia (B.Viadana ) e Alessio De Lorenzis (A.B.Cremona) pari
kg. 64 youth  – Giuseppe Cossu (B.S.A.Pavia) b. Alessio Sanfilippo (B.Savigliano)
kg. 54 senior  – Giuseppe Costanzo (Panthers Lauri) b. Mattia Pinna (B.S.A.Pavia)
kg. 60 senior  – Andrea Casiraghi (B.S.A.Pavia) b. Daniel Vecchio (Boxe Pavia)
kg. 64 elite  – Alessandro Pati (B.S.A.Pavia) b. Kevin Colombi (A.B.Cremona)
 
Ufficiali di servizio :D’Agnano, Alfonso, Cutinella, Maroni. CR Valle
 
S.Martino Siccomario (PV) 16-03-2014
La quarta ed ultima giornata si apre con la presenza del Presidente del Comitato Regionale Lombardo signora Luisella Colombi impegnata a premiare con attestati e benemerenze tutti i pugili lombardi che lo scorso anno si sono distinti vincendo tornei e campionati di categoria. Una festa per i vincitori che sono sfilati tra gli applausi del pubblico.. Le ultime finali in programma non hanno sortito sorprese ma solo conferme di quanto visto in precedenza. Lo junior Danci prende subito l’iniziativa alla quale Mantelli non sa reagire. Un monologo. Gravilà a sua volta non fatica a domate le velleità di Moretti .Questi con gran ritmo , ma poco costrutto deve sottostare al più preciso ed ordinato pugile della R.Marciano.Tra gli 80 kg.Milani e Cirillo danno vita ad un combattimento molto equilibrato con vantaggi alterni. Il verdetto premia il pugile della Frimas. Nei +80 kg. molto bene si presenta Corno della Top Ring opposto al rumeno Tutuianu della VCO Boxing. Questi più piccolo ed atticciato nel suo continuo avanzare si espone ai diretti con entrambe le braccia del forte Corno vincitore alla fine dopo un vero assolo .Il pugile della Top Ring è senz’altro un pugile da rivedere e valutare contro un avversario meno facile. Gallo (kg.60 Boxe Segrate) è il primo vincitore youth in una finale secca contro Papa della Panthers.Questi ,più veloce di bracca otteneva il vantaggio nella prima ripresa .Gallo trovata la giusta misura ,rimontava con autorità prendendo decisamente il sopravvento.Tra i 64 kg. Figueredo, italo-cubano del FrancisB.T. confermava alla grande quanto fatto intravedere in precedenza. Ad una indubbia conoscenza tecnica ha mostrato contro il valido Zana un potenza devastante che poneva fine al match in un solo round. Secondo il mio parere Figuredo può ritenersi il miglior pugile espresso dal torneo, Zana che aveva vinto due match in precedenza si stava comportando bene contro il forte avversario ma rimaneva sorpreso dal colpo decisivo. Veloce anche la conclusione del combattimento successivo tra i 69 kg. Castillo e Schinelli .Questi, subito in difficoltà sotto i colpi dell’aggressivo e potente avversario, veniva fermato nel corso della prima ripresa. Tre combattimenti fuori torneo completavano la giornata. Lo junior Marchese (BSA) si vedeva assegnare una vittoria che francamente avrebbe meritato Ghnamy (Millenium Cesano).Questi ,più alto , dopo un iniziale sbandamento comandava il match con il suo maggiore allungo. Per la verità il giovanissimo pavese rendeva qualche chilo di troppo al suo avversario. A sorpresa D’Angelo della B.S.A al suo esordio batteva Lucente della Panthers di Lauri con una condotta di gara a ritmo elevato. Veloce di braccia anche se ancora troppo dispersivo sapeva mantenere l’iniziativa e vincere il combattimento. Doveva essere una degna chiusura il match tra la “promessa” Donatello Perrulli della R.Marciano e Salah Rafik della VCO Boxing. Viceversa questi si rivelava pugile ostico , difficile da inquadrare che si presentava senza timori reverenziali davanti al più affermato competitore. Ne sortiva un match tattico fatto di azioni abbozzate e mai concluse. Tutto finiva con un pareggio che scontentava di più Rafik.
Il dettaglio.
Finali:
kg. 57 junior  – Vasile Danci (Millenium Cesano) b. Andrea Mantelli (P.Domino MI)
kg. 60 junior  – Robert Gravilà (R.Marciano) b. Mario Moretti (B.S.A.Pavia)
kg. 80 junior  – Gabriele Milani (Frimas) b. Federico Cirillo (Master Boxe)
kg.+80 junior  – Alessandro Corno (Top Ring) b. Darius Tutuianu (V.C.O. Boxing)
kg. 60 youth  – Gianluca Gallo (B.Segrate) b. Cristofer Papa (Panthers Lauri)
kg. 64 youth  – Joel Figueredo (Francis B.T.) b. Fabiano Zana (B.Caloi) kot.1
kg. 69 youth  – Carlos Castillo (Testudo) b. Pietro Schinelli (Thunder) kotj 1
Fuori torneo:
Kg.60   youth  – Giuseppe Marchese (B.S.A.Pavia ) b. Nadir Ghnamy (Millenium Cesano)
Kg. 64 senior  – Luca D’Angelo (B.S.A.Pavia) b. Nicola Lucente (Panthers Lauri)
Kg. 64 elite  – Donatello Perrulli (R.Marciano) e Salah Rafik (VCO Boxing) pari
 
Ufficiali di servizio. Mino, Gaspar, Alfonso, Rozza. CR Belcastro
 
Pietro Anselmi

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 NOVEMBRE DEL 1977

Giancarlo Usai batte Vincenzo Quero a Rimini di Priminao Michele Schiavone La seconda stagione come campione italiano dei pesi leggeri del sardo Giancarlo Usai fu proficua rispetto alla precedente, qu...

13/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 NOVEMBRE DEL 1949

Belardinelli batte Fattori per il titolo di Priminao Michele Schiavone Il 12 novembre 1949, nella sua Roma, il campione italiano dei pesi mosca Otello Belardinelli difese per la prima volta la sua cin...

12/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 NOVEMBRE DEL 1967

Mirko Rossi supera Armando Pellarin di Priminao Michele Schiavone Il miglior anno professionistico di Mirko Rossi, veneziano di nascita cresciuto a Genova, fu l’ultimo della sua carriera, quando...

11/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS