There are 56.049 boxer records, at least 537.770 bouts and 10.858 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

BUNDU VOLA A LONDRA DOVE LO ASPETTA GAVIN

 

 

Per Bundu una difesa insidiosa

di  Alfredo Bruno

Leonard Bundu è pronto a difendere la corona europea dei welter e per farlo torna in Inghilterra, nazione a cui è rimasta indigesta la sconfitta subita in precedenza all’ExCel Arena di Londra, una sconfitta inappellabile con un epilogo consumato al 12mo round poco prima della fine per l’intervento arbitrale necessario per fermare quella che stava divenendo una punizione. La vittoria su Purdy e su Jackiewicz, come del resto la sua carriera da imbattuto, ha convinto l’EBU ad assegnare al nostro campione il titolo di pugile dell’anno alla bell’età di 39 anni. L’Inghilterra gioca un’altra carta per un titolo a cui tiene molto e a scomodarsi è stato una grande organizzazione come può essere quella di Frank Warren, vincitore dell’asta con una cifra che si aggira sui 120mila euro. Un’asta vinta con la speranza che su quel trono l’ 1 agosto alla Civic Hall di Wolverhampton si sieda lo sfidante Frankie Gavin, 28 anni, imbattuto dopo 19 match con il titolo del Commonwealth scritto nel suo carnet. Gavin viene da un’incredibile carriera dilettantistica dove fa spicco, primo inglese della storia, il mondiale vinto nel 2007 a Chicago dove in finale superò il nostro Domenico Valentino. Avrebbe dovuto partecipare alle Olimpiadi di Pechino, ma non riuscì a rientrare nei limiti di peso tra i leggeri dove era iscritto. Lui, come d’altronde, Bundu è un mancino, ma a differenza del nostro pugile ha un maggiore allungo. Pratica una boxe non entusiasmante, ma classica di un dilettantismo al tramonto dove veniva premiato il colpo isolato. E’ un pugile sgusciante, abile nel rientrare soprattutto con il destro, una sorta di factotum d’attacco e di difesa. In Inghilterra lo danno favorito soprattutto per la differenza d’età, 11 anni sono tanti, ma svaniscono di fronte alla incredibile rapidità e bravura di Leo.
Bundu anche stavolta si è preparato con cura meticolosa, prima a Cisterna con Montesano e Ardagna e poi a Firenze con i maestri Boncinelli e Vignoli. La trasferta è molto insidiosa, ma all’estero si è fatto valere di fronte a gente di provato valore come Purdy e Shabani, senza risentirne minimamente. Frankie Gavin sa che battendo Bundu farà un salto qualitativo non indifferente nelle varie classifiche mondiali, l’inglese conta molto sulla freschezza e sul suo bagaglio tecnico. Doti che senz’altro gli si riconoscono con una piccola incognita, perché la forza e la bravura di Bundu sembrano diventare inversamente proporzionali con l’età. L’inglese che è un pedalatore, riuscirà a stare fuori dalla traiettoria dei colpi di Bundu? Riuscirà a frenare il ritmo che il pugile della Sierra Leone gli imporrà, un ritmo che i 32 avversari fin qui affrontati hanno sofferto uscendone con le “ossa rotte”, metaforicamente parlando. Il re d’Europa non vuole assolutamente abdicare, perché desidera ardentemente la chance mondiale, magari contro Floyd Mayweather jr. Una chance di diritto acquisito per la sua lunga carriera quasi sempre ai vertici mondiali come testimoniano il 4° posto per il WBC (Mayweather) e il terzo per l’IBF (Shawn Porter).
 
Alfredo Bruno

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 SETTEMBRE DEL 1971

Domenico Adinolfi batte Guerrino Scattolin di Alfredo Bruno Il 15 settembre 1971 ad Enna Domenico Adinolfi, che aveva posto fine nei mediomassimi al regno di Giulio Rinaldi, era chiamato ad una seconda difesa del t...

15/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 SETTEMBRE DEL 1962

Salvatore Burruni batte Pierre Rossi di Alfredo Bruno Il 14 settembre 1962 sul ring del Vigorelli non è certo una bella data da ricordare per la sconitta subita da Duilio Loi ad opera di Eddie Perkins in un ...

14/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 SETTEMBRE DEL 1958

Massimo Zanaboni batte Federico Friso di Alfredo Bruno Il 13 settembre 1958 alla Cavallerizza di Grosseto il colosso Massimo Zanaboni era chiamato ad un compito arduo ed era quello di affrontare il pugile patavino ...

13/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 SETTEMBRE DEL 1962

Pari tra Federico Scarponi e Giuseppe Linzalone di Alfredo Bruno Il 9 settembre 1962 al Palasport di Pesaro si disputava un derby, non di calcio, ma di pugilato. Federico Scarponi, residente a Porto S. Elpidio, aff...

09/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 7 SETTEMBRE DEL 1963

Sandro Mazzinghi diventa campione del mondo di Alfredo Bruno Il 7 settembre 1963 è una data storica per la boxe italiana. Al Vigorelli di Milano si disputa una grande riunione organizzata dalla SIS. Nell&rsq...

07/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'1 SETTEMBRE DEL 1960

Giancarlo Garbelli batte Peter Muller di Alfredo Bruno L'1 settembre 1960 è una di quelle date che rimarrà scolpita nel cuore dei milanesi, Duilio Loi batte Carlos Ortiz e diventa campione del mondo d...

01/09/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 AGOSTO DEL 1950

Roberto Proietti batte Jorgen Johansen di Alfredo Bruno Il 31 agosto 1950 Roberto Proietti si trovava a Copenhagen per difendere il titolo europeo dei leggeri. Sul ring a sfidarlo si trovava Jorgen Johansen, un gio...

31/08/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 AGOSTO DEL 1995

Davide Ciarlante batte Teodoros Mitiku di Alfredo Bruno Il 30 agosto 1995 si disputava sul ring di Villapiana Lido, provincia di Cosenza, il titolo italiano dei superwelter saldamente tenuto da Davide Ciarlante. Lo sfidant...

30/08/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS