There are 54.990 boxer records, at least 535.762 bouts and 10.357 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

FINALI REGIONALI JUNIOR E YOUTH DEL LAZIO

 

Interessante rassegna dei giovani laziali

di Alfredo Bruno

MONTEROTONDO, 07.10.2012 – Ieri si sono svolte le finali della Fase Regionale Junior e Youth, valida per la partecipazione ai Campionati Nazionali. Il Palazzetto di via Monviso è stato teatro di un’interessante serata ben organizzata dalla ASD Universo di Aldo Centini. Per quanto riguarda i verdetti ci sono state alcune contestazioni, che rientrano nella normalità soprattutto quando un match è equilibrato e visto secondo punti di vista diversi. Nel calcio il gol risolve tutto, anche se perde la squadra più brava, nel pugilato questo non accade perché l’incontro è appeso al filo del giudizio, che non sempre è condivisibile. Nel primo match degli Junior Mariotti e Spada hanno disputato tre riprese vivaci con buona tecnica. Spada ha avuto il torto di non affondare i colpi a differenza di Mariotti che ha ottenuto il verdetto favorevole di misura. Nei 60 kg. Gaggi, in guardia destra, è apparso più preciso di Oggiano di quel tanto necessario per vincere un match a ostacoli nella corta distanza. Inizia a spron battuto Morelli contro Maggi, infilandolo con efficaci uno-due. Poi con il passare dei minuti cala Morelli e Maggi conquista il centro del ring con una iniziativa più efficace, non sufficiente a recuperare lo svantaggio iniziale. Nei 70 kg. Kevin Di Napoli ha regolato ai punti il bravo Rocchi. L’allievo di Rotondi inizia piuttosto guardingo, ma si scioglie con il passare dei minuti inquadrando con precisione le aperture nella guardia di Rocchi.
 
Kevin Di Napoli, con il padre Gianni, campione degli anni '80, e i maestri della New Boxe
 
Il match tra Granaldi e Benedetti è uno di quelli da passare con la lente d’ingrandimento, non facile da giudicare. Benedetti è apparso all’inizio più attivo dell’avversario anche se nel secondo round si aveva una replica efficace di Granaldi, senz’altro più veloce. Il terzo round registrava un efficace gancio destro di Benedetti andato a segno e un finale con una bella serie di Granaldi che poteva influenzare a suo favore la giuria, ma così non è stato.
Toccava quindi agli Youth. Iniziano i 52 kg. con Tagliola ed Eramo, due motorini inesauribili con scambi senza un attimo di tregua. Nel secondo round Eramo subiva un conteggio, cosa che non scalfiva la sua aggressività. Si tratta di un match equilibrato dove il terzo round diventa fondamentale per premiare una maggiore precisione e continuità da parte di Tagliola. Sale sul ring, quindi, uno dei pezzi pregiati del Lazio: Stefano Gasparri è ormai una pedina inamovibile della Nazionale e porta con se come dote buona tecnica, velocità ed anche una certa efficacia. Forte non ha recitato certo la parte della vittima predestinata e pur subendo un conteggio ha costretto Gasparri a dare il meglio per vincere senza discussioni.
 
Stefano Gasparri e Mauro Forte in azione
 
Magnesi nei 60 kg. ha sottoposto Pescatori ad un duro bombardamento alla corta distanza. L’allievo di Agnuzzi ha messo in mostra la sua riconosciuta efficacia. Pescatori trova modo di infilarlo con colpi dritti, ma non riesce a scrollarne l’aggressività e la conseguente vittoria. Roberto Natalizi, grazie al suo allungo smisurato costruisce una barriera insormontabile per Riitano. Ma non finisce qui perché l’allievo di Vagni e Carice porta anche mazzate al corpo e nel terzo round fa uscire dal suo cilindro anche il montante destro. Che si vuole di più? Il più grande dei Sarchioto, Francesco, ha imposto la sua aggressività a Marzolini. Quest’ultimo, benché dotato tecnicamente, si lasciava invischiare nella corta distanza dove aveva la peggio. Chiudevano la serata i mediomassimi Pintore e Sy Seydon con verdetto favorevole a quest’ultimo contestato dai tecnici Vagni e Carice. Due stili completamente opposti, logicamente con due valutazioni da fare. Pintore è apparso più aggressivo, senz’altro più efficace anche se impreciso. La maggiore velocità di Sy Seydon non si discute, ma l’allievo di Mattioli e Ascani non ha dalla sua parte l’efficacia, i suoi colpi spesso sembrano portati per disturbare l’azione dell’avversario più che per incidere.
 
RISULTATI
Junior
Kg. 54 Daniel Mariotti (Laima Team) b. Costantino Spada (Roma Tricolore).
Kg. 57 Mattia Pacchera (A.S. Univesso) b. Giovanni Podda (Cosmo) wo.
Kg. 60 Andrea Gaggi (A.S. Universo) b. Leonardo Oggiano (Team Boxe Roma XI).
Kg. 63 Stefano Morelli (ASD Sporting S4) b. Andrea Maggi (Indomita).
Kg. 70 Kevin Di Napoli (New Boxe) b. Luca Rocchi (Team Boxe Roma XI).
Kg. 80 Alessio Benedetti (Sordini Boxe Fiumicino) b. Gabriele Granaldi (Danilo Boxe).
 
Youth
Kg. 56 Stefano Gasparri (FF.OO) b. Mauro Forte (Bellusci Boxe Promotion).
Kg. 60 Michael Magnesi (Pro Fighting Roma) b. Luca Pescatori (New Boxe).
Kg. 64 Roberto Natalizi (Boxe Academy) b. Federico Riitano (New Boxe).
Kg. 69 Francesco Sarchioto (Filippella Boxe Sport Club) b. Francesco Marzolini (Pug. Vinci).
Kg. 81 Giacomo Sy Seydon (Team Boxe Roma XI) b. Patrizio Pintore (Boxe Academy).
 
Commissario di Riunione: Orfeo Mollicone e Marco Pacor.
Arbitri/Giudici: Roberto Scali, Vincenzo Stipa, Pasquale Galdieri, Simone Mazzei.
 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 NOVEMBRE DEL 1961

Truppi batte il tedesco Moll di Priminao Michele Schiavone Il peso medio modenese di origine brindisina Tommaso Truppi lasciò il ring di Modena da imbattuto la sera del 20 novembre 1961, quando...

20/11/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MELIO BETTINA

Al secolo Emilio Antonio Bettina di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Melio Bettina. Anche se non viene annoverato tra i grandi della categoria fu sicuramente un ottimo pugile, un mediomassimo dal record...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 NOVEMBRE DEL 1977

Azevedo pareggia con Backus di Priminao Michele Schiavone Il 19 novembre 1977 l’ex campione mondiale dei pesi welter Billy Backus, guardia destra originario di Canastota, New York, e nipote del ...

19/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 NOVEMBRE DEL 1972

Ugo Poli sconfigge Bruno Pieracci di Priminao Michele Schiavone La provincia di Sondrio trovò nel valtellinese Ugo Poli, originario di Ardenno, l’elemento di spicco per promuovere negli a...

18/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 NOVEMBRE DEL 1985

Giampiero Pinna vincitore di Mario Bitetto di Priminao Michele Schiavone Il sassarese Giampiero Pinna, divenuto campione italiano dei pesi mosca al terzo tentativo, il 17 novembre 1985, a Vercelli, so...

17/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 NOVEMBRE DEL 1967

Franco Innocenti supera Antonio Villasante di Priminao Michele Schiavone L’aretino Franco Innocenti tornò al successo il 16 novembre 1967, nella sua città, dove affrontò l&r...

16/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 NOVEMBRE DEL 1973

Giorgio Braconi sconfigge Cosimo Convertino di Priminao Michele Schiavone Il bresciano Giorgio Braconi per accedere al campionato italiano dei pesi superleggeri dovette disputare una semifinale al tit...

15/11/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 NOVEMBRE DEL 1970

Luciano Sarti vince contro Mario Lamagna di Priminao Michele Schiavone Il padovano Luciano Sarti divenne campione d’Italia dei pesi medi il 14 novembre 1970, nella sua città, dove vinse s...

14/11/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS