There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.439 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SECONDA CINTURA MONDIALE PER MALIGNAGGI

 

MALIGNAGGI CATTURA LA CORONA WBA

L’italo-americano Paul Malignaggi ha conquistato la cintura WBA dei pesi welter imponendosi in nove riprese sull’imbattuto ucraino Vyacheslav Senchenko, campione impegnato nella sua quarta difesa della corona.
Nella notte di domenica scorsa, 29 aprile, l’importante risultato è arrivato tra le mura domestiche dell’ucraino, nella Donbass Arena di Donetsk, dopo una prestazione di primo piano che ha visto brillare la velocità del 31enne di Brooklyn.
“Magic Man” Malignaggi ha creato difficoltà al locale campione fin dalle prime battute del confronto, imponendo la sua spiccata agilità. Il sinistro è stato azionato con tempestività per offendere opportunamente e creare il divario necessario ad eludere azioni di rimessa del campione.
La struttura fisica di Senchenko, molto più altro del suo challenger, faceva pensare ad una lotta impari. Ma l’abilità schermistica e tattica di Malignaggi ha azzerato la differenza strutturale ed ha prevalso sul più lento avversario.
Lo sfidante ha messo in pratica una scelta tattica che ha annullato la strategia del campione. La sua velocità di braccia e di gambe ha fatto il resto con azioni di attacco simili a folate di vento. Malignaggi entrava con celerità e tempismo, colpiva rapidamente e si allontava con altrettanta sveltezza, lasciando fuori misura i vani tentativi dell’ucraino.
Senchenko è apparso pericoloso nel terzo round quando ha trovato la misura giusta per stampare i suoi sinistri sul volto dell’avversario.
Il campione si è riportato sotto nella ripresa seguente ma il suo viso mostrava già i segni dei ricorrenti colpi sofferti.
L’ucraino ha intensificato il suo moto in avanti per imporre il suo ruolo di campione in carica nella sesta frazione, ma le condizioni dell’occhio sinistro apparivano sempre più compromesse. Intanto lo sfidante continuava ad infierire sul viso malconcio di Senchenko. La sua implacabile opera di demolizione appariva ormai come uno stillicidio che non dava tregua e conduceva il campione verso un percorso senza uscita.
Alla fine della settima ripresa il match poteva dirsi concluso con l’occhio sinistro di Senchenko ormai chiuso. I destri di Malignaggi arrivava a segno con puntuale ripetitività perché il suo avverario non li vedevano parire.
L’arbitro Steve Smoger gli ha concesso una ulterior chance facendolo proseguire per altri due tempi. Poi, ad 1:10 della nona frazione, il direttore di gara non ha potuto più consentire a Senchenko ulteriori proroghe ai suoi tentativi di sovvertire un pronostico ormai segnato, ed ha chiuso il match.
Malignaggi, già campione IBF dei pesi superleggeri, ha aggiunto nel suo carnet anche la cintura WBA dei pesi welter ed ha migliorato il suo record portanto il numero dei trionfi a quota 31 (7 prima del limite) contro 4 sconfitte.
Per il neo campione si profila la prima difesa del titolo per il 20 ottobre prossimo nel Barclays Center di Brooklyn.
Sencheko ha conosciuto il primo insuccesso dopo 32 vittorie (21 anzitempo).
 
Il lungo programma ha visto all’opera alcuni dei migliori ucraini in attività.
Il campione WBA Inter-Continental dei pesi massimi-leggeri Yago Kiladze, ucraino di origine georgiana, classificato EBU # 19, si è liberato in due riprese dello sfidante francese Julien Perriaux, EU # 19 con il record di 15-9-0 (8). L’invitto Kiladze, 19-0-0 (13), ha chiuso il conto con un potente diretto destro.
 
L’ucraino Oleg Yefimovich, EBU # 1, ha mantenuto la cintura WBA Inter-Continental dei pesi piuma imponendosi all’argentino Sergio Santillan, 29-12-3 (14), con verdetto unanime in 12 riprese. Yefimovich, 22-2-0 (11), è stato campione europeo della categoria ed è in predicato di avere una nuova chance continentale.
 
Si è affermato anche il superleggero ucraino Vladimir Kravets, 26-1-0 (15), che ha dominato sulla distanza delle 12 riprese il francese Abdoulaye Soukouna, EU # 17 con il record di 14-11-1 (6), ed ha conquistato la vacante cintura IBC delle 140 libbre.
 
L’ucraino Andrei Kudriavtsev, EBU # 6 con il record di 34-10-0 (17), ha trovato la strada sbarrata dal francese Samir Ziani per il vacante titolo WBA International dei pesi leggeri. Ziani, EBU # 17, ha vinto con decisione unanime dichiarata al termine delle 12 riprese. L’imbattuto Ziani, 11-0-1 (2), è noto in Italia per essersi imposto a Carel Sandon la scorsa estate.

La vittoria per gli ucraini è tornata per mani del supermedio Stas Kashtanov, EBU # 6, che ha incrociato i guantoni con l’uruguayano Jorge Rodriguez Olivera, 23-5-0 (12). Kashtanov, 29-1-0 (16), si è imposto per knockout tecnico nel settimo round.

 
 Primiano Michele Schiavone
 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 GENNAIO DEL 1961

Paul Pender piega Terry Downes di Priminao Michele Schiavone Come campione mondiale dei pesi medi l’americano di origine irlandese Paul Pender si trovò ad affrontare il 14 gennaio 1961 a ...

14/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 GENNAIO DEL 1950

Ivano Fontana si affaccia al professionismo di Priminao Michele Schiavone Il 13 gennaio 1950 segnò l'avvio della carriera a torso nudo di Ivano Fontana, teramano di Mutignano trasferitosi a Luc...

13/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 GENNAIO DEL 1955

Gavino Furesi sfidante al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone Un altro pugile sardo che lottò strenuamente prima di avere l’occasionee di competere per un titolo nazionale p...

12/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS