There are 55.037 boxer records, at least 536.089 bouts and 10.578 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DOMANI SPADA RISCHIA CON MURRAY

 

 

A Montecarlo in palio il titolo Silver medi WBC dell’inglese.

Altri due mondiali in programma.

di  Giuliano Orlando

Torna la grande boxe alla Salle des etoiles del Principato monegasco, a distanza di cinque mesi, per un nuovo appuntamento che vede protagonista il romano Domenico Spada (39-5), 34 primavere, professionista dal 2002, un curriculum onusto di sfide titolate, a conferma di un valore che spesso le circostanze hanno sminuito. Come nel 2007 allorchè sul ring di Amburgo, contro il turco di Germania, Mahir Oral, in palio la cintura Internazionale WBC medi e quella dell’Unione Europea, una giuria di parte assegnò il successo al pugile di casa (2-1) nonostante l’evidente superiorità dell’italiano. Nel 2009 a Nuerburg, sempre in Germania, affronta Sebastian Zbik, per l’interim WBC, e dopo 12 round nei quali una sia pur lieve superiorità, se non altro per l’iniziativa, avrebbe dovuto premiare Spada, i tre giudici all’unanimità trovarono un punto per il tedesco. Episodi che hanno pesato nella carriera di questa atleta che ha purtroppo dovuto sempre o quasi disputare gli incontri titolati su ring stranieri. Il compito odierno non è meno difficile dei precedenti, gli allibratori lo quotano con 14-1, contro l’inglese Martin Murray (28-1-1) che mette in palio il Silver medi WBC, ovvero il pass per arrivare subito al campione in carica. Non solo, pesa e non poco il fatto che l’organizzatore della riunione sia Rodney Berman, l’inglese che guida Murray e sia già in contatto con la K2 dei fratelli Klitschko, per arrivare alla sfida stellare in termini di borse, contro il kazako Gennady Golovkin (31) re della WBA, che pochi giorni addietro ha scherzato col messicano Marco Rubio sul ring di Carson in California, spedendolo ko in due round a senso unico. Con questi presupposti, difficile sperare in un colpo di scena, anche se Spada è assai fiducioso. “Sono in grande condizione, col maestro Valerio Monti ho svolto una preparazione ideale, trovando la massima collaborazione negli sparring Fiordigiglio, De Carolis, Della Rosa, Castellucci, Cappuccio e Demchenko, che ringrazio. Spero che l’inglese accetti lo scambio a viso aperto e non faccia la lepre, che i giudici non siano di parte. Al resto di penso io. Non sempre i pronostici vengono rispettati. Farò il possibile per smentirli”. L’italiano è un generoso e negli ultimi tempi ha pagato questa rischiosa tattica. Murray è un ottimo pugile, capace di tenere testa a Sturm nel 2011, che salvava il titolo WBA con un pari casalingo. L’unica sconfitta nel 2013 a Buenos Aires, contro l’argentino Sergio Martinez, in palio il mondiale WBC, verdetto di stretta misura, per il pugile di casa. Si annuncia una bella battaglia, che Italia1, trasmette dalle 23.45, almeno questo assicura il comunicato stampa. Nella ricca locandina figurano due mondiali. Nei gallo, il titolo vacante IBF, se lo disputano l’inglese Stuart Hall (16-3-2) alla non più tenera età di 34 anni, professionista a 28, bocciato dal connazionale Paul Butler (16), bel tipetto che si fa chiamare “Baby face assassin”, lo scorso giugno per la stessa cintura, lasciata poi vacante e il californiano Randy Caballero (21) di 24 anni, una carriera tutta vincente che sembra il favorito per l’aggancio iridato. L’altro mondiale riguarda la categoria paglia, la più leggera, per pugili mignon non oltre le 105 libbre (kg. 47.627). La sfida riguarda il campione WBA, Hekkie Budler (26-1) bianco sudafricano, che torna a Montecarlo, dove a giugno aveva difeso la cintura contro il thailandese Pigmy Kokietgym (52-7-2) con un perentorio KO all’ottavo round, tra gli applausi del pubblico, incantato dalla velocità e precisione di questo pugile. Come avversario è stato scelto il cinese Xiong Zhan Zhong (24-5-1), 32 anni, già iridato WBC nel 2012, battendo il messicano Martinez Resendiz, scalzato da un altro messicano: Oswaldo Novoa lo scorso febbraio. Tutto questo in Cina. Il campione gode dei favori del pronostico in modo netto, anche se l’esperienza dell’orientale non va sottovalutata. Altro confronto thrilling quello nei mediomassimi, tra il campione silver WBC, il sudafricano Ryno Lienberg (16), 29 anni, professionista dal 2010, per la prima volta fuori dai confini nazionali. La cintura l’ha conquistata lo scorso agosto a Kempton Park nella regione di Gauteng, dove è nato, battendo il russo Denis Grachev (13-4-1) con verdetto unanime. Mette la cintura in palio contro il pericoloso colombiano Eleider Alvarez (15) residente in Canada dall’esordio al professionismo nel 2010, dopo una lunga carriera in maglietta, con presenze ai mondiali (2007) e ai Giochi di Pechino, come colombiano. Gestito da Marc Ramsay, che opera con l’organizzazione. Match incertissimo, aperto ad ogni risultato, tra due imbattuti. Tra i dilettanti Alvarez (30 anni) ha battuto due volte il cubano Juilio Cesar La Cruz nel 2008 ai Panamericani e alle qualificazioni olimpiche. Serata da non perdere sugli schermi di Italia1.
 
Giuliano Orlando

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 APRILE DEL 1946

Origo sfida Cortonesi per il titolo di Priminao Michele Schiavone Al ligure Dario Origo toccò competere per il campionato italiano dei pesi piuma il 22 aprile 1946 nella sua Genova, contro il c...

22/04/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY DE MARCO

Al secolo Leonardo Liotta di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tony De Marco è stato il quarto pugile, con sangue italiano nelle vene, a conquistare la corona mondiale dei pesi welter dopo...

21/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 APRILE DEL 1934

Carlo Cavagnoli pareggia con Edelweis Rodriguez di Priminao Michele Schiavone La prima difesa del titolo italiano dei pesi mosca da parte del campione Carlo Cavagnoli ebbe luogo a Parma il 21 aprile 1...

21/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 APRILE DEL 1985

Lupino, più volte campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il sardo-piemontese Maurizio Lupino partecipò al suo primo campionato professionistico il 20 aprile 1985, a Ceriale in p...

20/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 APRILE DEL 1985

Julio Cesar Chavez liquida Ruben Castillo di Priminao Michele Schiavone Il messicano Julio Cesar Chavez mise in gioco per la prima volta la sua cintura mondiale WBC dei pesi superleggeri contro Ruben ...

19/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 APRILE DEL 1969

Luigi Patruno è campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il 18 aprile 1969 a Napoli si svolse il vacante campionato italiano dei pesi medi tra il locale Mario Lamagna e Luigi Patruno, ao...

18/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 APRILE DEL 1969

Italo Biscotti a un passo dal titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il piemontese di origine pugliese Italo Biscotti dovette superare la prova di una eliminatoria per giungere al traguardo tri...

17/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 APRILE DEL 1927

Victorio Campolo sgomina Erminio Spalla di Priminao Michele Schiavone La sfida tra i pesi massimi Victorio Campolo, argentino nato in italiana, e il piemontese Erminio Spalla, combattuta...

16/04/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS