There are 55.017 boxer records, at least 535.898 bouts and 10.393 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IL LUNGOMARE DI FANO TEATRO DELLA BOXE IN MAGLIETTA

 

Interregionale Marche vs Emilia Romagna

Serata dedicata all’ex pugile Isidoro Princic, marchigiano di Marotta

Premiata Michela Svarca, atleta dell'Audax, argento agli ultimi Campionati Italiani Universitari Femminili

di Marco Minardi

Fano, 11.07.2015 – L'Audax Fano è tornata ad organizzare una Riunione di pugilato Dilettantistico Interregionale, Marche-Emilia Romagna, presso il Tendone Sassonia, sito sul lungomare di Fano.
 
La squadra di casa, da sinistra: Giovanni Pedinelli, Rocco Resciniti, Edoardo Onori, Erica Montalbini, Michela Svarca, Metonyekpon Charlemagne, Luigi Marietti e Alessandro Gramolini.
 
Otto incontri di vario livello (elite, senior e donne), e di peso, che hanno visto impegnati sedici pugili che si sono sfidati a viso aperto, in match tutti equilibratissimi e spettacolari. Il pubblico che ha gremito il piazzale nel quale è stato allestito il ring, ha lungamente applaudito gli atleti che hanno gareggiato e seguito con trepidazione i ribaltamenti di fronte che continuamente ci sono stati durante tutti gli incontri.
 
da sinistra: Caterina Del Bianco, assessore allo sport del Comue di Fano, Rossella Fiorani eletta Miss Fano 2014, il direttore sportivo dell’Audax Nazzareno Mei, l’ex pugile Isidoro Pirncic ed il Presidente dell'Associazione Albergatori di Fano Luciano Cecchini.
 
Il match più bello della riunione, è stato proprio l'ultimo, quello cioè tra i pesi massimi Edoardo Onori dell'Audax e Cacciapuoti Francesco di Fabriano. L'incontro ha visto prevalere di un soffio l'atleta di Fabriano, che dopo aver perso il primo round è riuscito con esperienza a vincere di poco sia il secondo che il terzo e quindi ad aggiudicarsi la gara. Ma vedere due "giganti" combattere così bene sia tecnicamente, sai atleticamente, senza mai arrendersi e con un ritmo frenetico e con scambi potenti e veloci, è il meglio che il pugilato può dare al pubblico. A fine gara uno dei giudici, Sauro Di Clemente, commentando l 'incontro ha detto:"mi è sembrato di vedere un match tra professionisti".
 
Ma non solo Onori vs Cacciapuoti. Molto intense sono state anche tutte le altre sfide:
 
Nei 60 kg, senior, Gramolini Alessandro (audax) batte ai punti Sarondion Owie (Portorecanati) grazie ad un migliore allungo e ad una migliore gestione tattica dell'incontro.
 
Nei 64 kg, elite 2, Montalbini Erica (audax) batte ai punti Flalhi Nadia (Kaflot San Benedetto), in un match nel quale l'equilibrio è stato spezzato dal ritmo che la pugilessa dell'Audax è riuscita ad imporre.
 
Nei 69 kg, senior, Di Giacomo Leonardo (Portorecanati) batte per intervento medico Marietti Luigi: il match è stato quello tipico tra due picchiatori; entrambi hanno cercato di vincere con la potenza e la "cattiveria agonistica". E' prevalso il Ragazzo di Portorecanati, ma un applauso anche a Marietti che si è dovuto arrendere solo difronte ad una ferita.
 
Nei 64 kg, Metonyekpon Charlemangne (B. C. Castelfidardo) batte ai punti Soggia Davide (Boxe Bologna Le Torri). Questo incontro, gli unici elite della serata, è stato quello di maggior livello tecnico. I due ragazzi hanno mostrato classe e sono entrambi lanciati a diventare protagonisti a prossimi Campionati Assoluti Regionali e chissà Italiani. Il ragazzo di Castelfidardo è maturato ulteriormente. Non solo continua ad essere forte nelle azioni di attacco, ma ha migliorato la sua guardia. Inoltre è notevole la sua mobilità sulle gambe. Tutto questo gli ha permesso di prevalere su un avversario che dal suo canto ha dimostrato di saper stare "sul pezzo" e che in futuro potrebbe rivelarsi ancora un temibile avversario.
 
Nei 75 kg, l'esordiente Pedinelli Giovanni (Audax Fano) batte ai punti, Terzi Antonio, (Boxe Bologna Le Torri), grazie ad una migliore preparazione sia tecnica che atletica, nonostante il Bolognese fosse fisicamente più imponente del fanese.
 
Sempre nei 75 kg, senior, abbiamo assistito ad un altro match equilibratissimo, ed intenso: tatticamente il più bello. L'incontro è stato vinto ai punti da Kpogo Jeremie (Boxing Club Castelfidardo) contro Rocco Resciniti (Audax). Alla fine a far prevalere il pugile di Castelfidardo è stata la grande mobilità che per tutto l'incontro ha messo in opera. Resciniti ha cercato in tutti i modi di tagliare la strada a questo avversario così sgusciante, ma anche se di poco non c'è riuscito sufficientemente onde bloccare le sue azioni basate su attacchi improvvisi ed uscite veloci.
 
Infine nella categoria dei 57 kg, elite due, l'unico pareggio della giornata tra Svarca Michela (Audax) e Boggia Lavinia (Ghirlandina Modena).Il match è stato caratterizzato da continui attacchi e controattacchi. Le ragazze hanno "scambiato" ad una velocità impressionante ed in effetti la parità è il risultato più giusto.
 
Nel concludere è doveroso annotare che prima delle gare ci sono state alcune premiazioni. Infatti il Comune di Fano, nella persona dell'Assessore allo Sport, Caterina Del Bianco, ha premiato la ragazza dell'Audax, Michela Svarca, per aver vinto la medaglia d'argento agli ultimi Campionati Italiani Universitari. Inoltre è stato premiato l'ex pugile marchigiano di Marotta, Isidoro Princic, al quale è stata anche dedicata la riunione. Isidoro ha combattuto negli anni '50 ed ha avuto l'onore di affrontare gente del calibro di Benvenuti, Bossi, Mazzinghi e Lopopolo, tutta gente che successivamente è diventata campione del mondo.
 
Fonte: Gabriele Fradeani ed Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 DICEMBRE DEL 1950

Sugar Ray Robinson in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Uno dei più grandi pugili a livello mondiale, l’americano Sugar Ray Robinson, al secolo Walter Smith Jr, originario della Geor...

16/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 DICEMBRE DEL 1947

Correggioli, seconda vittoria su Bondavalli di Priminao Michele Schiavone Il sedicesimo campione italiano dei pesi piuma, il rodigino Enzo Correggioli, mise in palio per la prima volta il suo titolo a...

15/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 DICEMBRE DEL 1960

Alvaro Nuvoloni sovrasta Giovanni Fattori di Priminao Michele Schiavone Il romano Alvaro Nuvoloni affrontò il concittadino Giovanni Fattori il 14 dicembre 1950 a Cagliari, senza mettere in pali...

14/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 DICEMBRE DEL 1960

Piero Rollo pareggia con Ugo Milan di Priminao Michele Schiavone Nel secondo regno italiano dei pesi gallo il sardo Piero Rollo si trovò a fronteggiare il veneziano Ugo Milan, determinato a tog...

13/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata ...

12/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata s...

11/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 DICEMBRE DEL 1982

Daniele Zappaterra supera Rosario Pacileo di Priminao Michele Schiavone Gli sportivi di Copparo esultarono la sera del 10 dicembre 1982, quando a Ferrara il loro beniamino Daniele Zappaterra conquist&...

10/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 DICEMBRE DEL 1982

Epifani e De Souza per la terza volta di Priminao Michele Schiavone Il 9 dicembre 1982 a Taranto il locale Eupremio Epifani affrontò per la terza volta il brasiliano Eloi Emiliano De Souza, il ...

09/12/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS