There are 55.017 boxer records, at least 535.896 bouts and 10.392 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IL TORNEO DI CARRARA DELLA PUGILISTICA ENRICO BERTOLA

 

 

Di tutti i vittoriosi, solo Ruberto prima del limite

di Federico Di Gesualdo

Carrara, 26 giugno 2016 -- Giornata pugilisticamente intensa oggi al torneo di Carrara organizzato dalla A.S.D. Pugilistica Carrarese "Enrico Bertola": dieci i match in cartellone, alcuni dei quali interessanti dal punto vista tecnico, ma senza particolari acuti.

Primo a salire sul quadrato era Daniele Ruberto (Boxe Robur Scandicci) opposto a Lorenzo Sorrentino (Carrarese): in apertura Ruberto centrava con un sinistro Sorrentino, il quale continuava però ad avanzare. L’atleta della Robur, tuttavia, continuava a colpire ripetutamente l’avversario costringendo l’arbitro a contarlo. Al gong della seconda ripresa l’angolo di Sorrentino gettava la spugna: evidentemente i pugni di Ruberto avevano lasciato il segno.

Alessio Caruso (Piombinese) aveva ragione di Ghazi Abdelli (Samurai). Ghazi esordiva con serie di colpi al corpo a cui Caruso replicava e la seconda ripresa era caratterizzata da colpi incrociati tra i contendenti, che subivano un conteggio per parte. Stesso canovaccio nel terzo round con Caruso che risultava vincitore a termine di un match combattuto ed equilibrato.

Terzo incontro tra Arkadiusz Gawor (Bartolomei) e Lorenzo Leonardo (Ambra Libertas). Primo round a buon ritmo con Gawor che colpiva ripetutamente l’avversario imponendogli un conteggio. Più equilibrate la seconda e terza ripresa, con Leonardo a ribattere colpo su colpo gli assalti di Gawor che infine si aggiudicava il verdetto.

Match conteso anche tra Marco Saderi (Boxe Sestri Levante) e Francesco Becherelli (Boxe Campi) che hanno dato luogo ad un’azione senza soluzione di continuità per tutti i tre tempi con colpi sopra e sotto. Alla fine i giudici hanno visto primeggiare Saderi, nonostante non sarebbe stato ingiusto un verdetto favorevole per Becherelli.

Decisione perlomeno discutibile anche quello che ha visto Alessio Sitri (Spes Fortitude) vincere su Carlos Giacobbe (Boxe Ovada). Giacobbe era più efficace nel primo round, anche se entrambi portavano colpi piuttosto puliti. Le azioni si susseguivano incessanti nelle due riprese successive e il risultato rimaneva in bilico fino all’ultimo colpo di gong. Come detto, vinceva Sitri.

Il sesto incontro vedeva Federico Ciotta (Bartolomei) opposto a Giacomo Paolini (Spes Fortitude). Paolini cominciava avanzando, ma Ciotta lo contrava costantemente. Nella seconda ripresa l’atleta della Bartolomei boxava di rimessa, ma nella terza prendeva decisamente il sopravvento sull’avversario centrandolo ripetutamente e aggiudicandosi il verdetto.

Era poi la volta di Dimitri Barcali (Fightclub Firenze) messo di fronte a Federico Gonzaga (ASD Livorno). Gonzaga partiva con buon ritmo colpendo l’avversario con delle serie. Nel secondo tempo però Barcali pareggiava il conto: i due non si risparmiavano neppure nella ripresa finale, ma Barcali andava a segno più spesso assicurandosi la vittoria.

Ottavo match della giornata tra Giorgio Fantacci (Campi Bisenzio) e Federico Demma (Olimpia Boxe). Fantacci era subito più attivo mettendo a segno diversi colpi. Demma si rifaceva nella ripresa, compensando la scarsa precisione con molta pressione. Colpi incrociati nel terzo round con Demma più aggressivo, ma il verdetto andava a Fantacci.

Nicolas Tesconi (Boxe Stiava) aveva ragione di Josè Lavia (Ambra Libertas) conducendo l’azione per le prime due riprese con colpi precisi e buon movimento di gambe. Lavia si attivava nel terzo round, quando i colpi erano scagliati da entrambi i contendenti che si incrociavano in più di un’occasione: troppo tardi, comunque, per impedire la vittoria di Tesconi.

L’ultimo incontro vedeva prevalere Michele Cinotti (Spes Fortitude) su Fabio Fantacci (Ambra Libertas). Per tutte e tre le riprese l’atleta della Spes era più attivo, anche se talvolta le azioni risultavano confuse. Fantacci cercava di arginare le avanzate di Cinotti, ma questi metteva regolarmente a segno più colpi e si aggiudicava inequivocabilmente il verdetto.  

RISULTATI – Dilettanti: Daniele Ruberto b. Lorenzo Sorrentino KO Injury 1 (64 kg Senior); Alessio Caruso b. Ghazi Abdelli pt. 3 (64 kg Senior); Arkadiusz Gawor b. Lorenzo Leonardo pt. 3 (60 kg Senior); Marco Saderi b. Francesco Becherelli (56 kg Senior); Alessio Sitri b. Carlos Giacobbe (64 kg Senior); Federico Ciotta b. Giacomo Paolini pt. 3 (69 kg Senior); Dimitri Barcali b. Federico Gonzaga pt. 3 (69 kg Senior); Giorgio Fantacci b. Federico Demma pt. 3 (69 Youth); Nicolas Tesconi b. Josè Lavia pt. 3 (69 Elite); Michele Cinotti b. Fabio Fantacci pt. 3 (91 kg Elite).

 

Fonte: Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 DICEMBRE DEL 1947

Correggioli, seconda vittoria su Bondavalli di Priminao Michele Schiavone Il sedicesimo campione italiano dei pesi piuma, il rodigino Enzo Correggioli, mise in palio per la prima volta il suo titolo a...

15/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 DICEMBRE DEL 1960

Alvaro Nuvoloni sovrasta Giovanni Fattori di Priminao Michele Schiavone Il romano Alvaro Nuvoloni affrontò il concittadino Giovanni Fattori il 14 dicembre 1950 a Cagliari, senza mettere in pali...

14/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 DICEMBRE DEL 1960

Piero Rollo pareggia con Ugo Milan di Priminao Michele Schiavone Nel secondo regno italiano dei pesi gallo il sardo Piero Rollo si trovò a fronteggiare il veneziano Ugo Milan, determinato a tog...

13/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata ...

12/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata s...

11/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 DICEMBRE DEL 1982

Daniele Zappaterra supera Rosario Pacileo di Priminao Michele Schiavone Gli sportivi di Copparo esultarono la sera del 10 dicembre 1982, quando a Ferrara il loro beniamino Daniele Zappaterra conquist&...

10/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 DICEMBRE DEL 1982

Epifani e De Souza per la terza volta di Priminao Michele Schiavone Il 9 dicembre 1982 a Taranto il locale Eupremio Epifani affrontò per la terza volta il brasiliano Eloi Emiliano De Souza, il ...

09/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'8 DICEMBRE DEL 1934

Enrico Urbinati batte Carlo Cavagnoli di Priminao Michele Schiavone La nona cintura di campione d’Italia dei pesi mosca fu assegnata ad Enrico Urbinati la sera dell’8 dicembre 1934, sul ri...

08/12/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS