There are 55.037 boxer records, at least 536.089 bouts and 10.583 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IL RICORDO DI PLINIO SCARABELLIN, MORTO A 83 ANNI

 

La boxe in lutto per Plinio Scarabellin

di Alfredo Bruno

Venezia, 24 aprile 2017 - Venezia piange il suo "grande" gondoliere, Plinio Scarabellin se ne è andato a 83 anni. Si trovava nella Casa di Riposo San Lorenzo dove da tempo era ricoverato. Noi parliamo di gondoliere, uno dei tanti lavori che Plinio ha svolto, ma la sua fama era dovuta al fatto che lui faceva la boxe a cavallo degli anni '50 e '60. Apparteneva alla categoria dei massimi, ma non era il solo in famiglia visto che Bruno, il fratello maggiore di cinque anni, già da tempo calcava il ring. La boxe a Venezia "viaggiava" non solo in gondola ma a tutto campo dai pesi minori, vedi i fratelli Sergio e Ugo Milan, ai massimi con Plinio e Bruno Scarabellin. Due fisici da paura a differenza di molti che all’epoca andavano per la maggiore, magari con qualche chilo di troppo in adipe.

I fratelli Scarabellin si sfidano a braccio di ferro

Due fratelli, due sculture, erano i nostri Klitschko dell’epoca. Il veneto, poi, si sa era un po’ specializzato nei grossi calibri. I due fratelli erano sulla bocca di tutti e per certi versi rubavano fama a quel Francesco De Piccoli di Mestre che spopolava tra i dilettanti, vincendo da dominatore le Olimpiadi del 1960. Sulla carta Bruno, che ci ha lasciato 4 anni fa, appariva come il più forte, ma c’era un motivo predominante, il suo fisico scultoreo era perfetto da peso massimo naturale, proprio come lo era De Piccoli. Il discorso cambiava per Plinio, che oggi sarebbe stato un perfetto massimo leggero e molte volte era ingaggiato addirittura, logicamente con molti sacrifici, da mediomassimo. I combattimenti di Plinio erano spettacolari, da cardiopalma, quello che il pubblico dell’epoca cercava. Vederlo apparire sul cartellone era una garanzia che sarebbe stata una serata movimentata, ma soprattutto che il match aveva poche probabilità di sentire il suono dell’ultimo gong. Lo dice chiaro il suo record da professionista, iniziato nel 1958 e terminato nel 1963. Solo sei anni, ma tremendamente intensi con 28 vittorie e 5 sconfitte, tenendo presente che 21 dei suoi avversari finirono prima del limite, ma come contraltare anche lui nelle 5 sconfitte non sentì il suono dell’ultimo round. Il controsenso è che un pugile del genere non ha conquistato titoli, mentre il fratello Bruno divenne campione italiano nel 1959 e perse nel 1960 il titolo ad opera di un altro veneto, il padovano Federico Friso, in un match che si svolse allo Stadio Amsicora di Cagliari. Intrecci che oggi ci appaiono misteriosi, ma che all’epoca erano la norma di un’attività "fiorente". Il suo esordio fu devastante con una sequela di ben 13 vittorie prima del limite consecutive, con gente di casa nostra che se la batteva alla pari. Le sue vittorie su Ottavio Panunzi, idolo del pubblico romano, e Mariano Echevarria, campione spagnolo, lo lanciarono definitivamente. Il 17mo match non gli portò fortuna visto che il grossetano Domenico Baccheschi lo mise ko all’8° round. Destro micidiale, ma mascella non certo a prova di bomba. Plinio, richiestissimo su tutti i ring d’Italia, ottenne vittorie importanti su Max Brianto, campione francese, e il potentino Rocco Mazzola, più volte campione italiano e sfidante al titolo europeo. Il successo sul pericoloso americano Bert Whitehurst lo consacrarono a stella di prima grandezza, pronto a spiccare il salto di qualità a livello internazionale. Ma due sconfitte una vicina all’altra, subite ad opera di Robert Duquesne, campione francese, e Franco Cavicchi, contro il quale disputò un ottimo incontro, in qualche modo decretarono la fine delle sue ambizioni avvalorate dal fatto che le sue doti d’incassaggio non resistevano più a gente molto più pesante di lui. Venezia lo adorava anche per la sua poliedricità, scrisse tra l’altro molte canzoni che ebbero un discreto successo all’epoca, e che ancora oggi nella città dei doge cantano e fischiettano.

I funerali di Scarabellin si svolgeranno sabato 29 alle ore 11, nella chiesa di San Giobbe, nel centro storico.

Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 APRILE DEL 1961

Harold Johnson stende Von Clay di Priminao Michele Schiavone Risale al 24 aprile 1961 la data nella quale furono introdotte e applicate la regola riguardante il conteggio obbligatorio degli 8 secondi ...

24/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 APRILE DEL 1971

Bepi Ros piega Baruzzi di Priminao Michele Schiavone Il veneto Bepi Ros divenne campione italiano dei pesi massimi per la seconda volta il 23 aprile 1971 a Bologna, dove riprese la cintura dal brescia...

23/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 APRILE DEL 1946

Origo sfida Cortonesi per il titolo di Priminao Michele Schiavone Al ligure Dario Origo toccò competere per il campionato italiano dei pesi piuma il 22 aprile 1946 nella sua Genova, contro il c...

22/04/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TONY DE MARCO

Al secolo Leonardo Liotta di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tony De Marco è stato il quarto pugile, con sangue italiano nelle vene, a conquistare la corona mondiale dei pesi welter dopo...

21/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 APRILE DEL 1934

Carlo Cavagnoli pareggia con Edelweis Rodriguez di Priminao Michele Schiavone La prima difesa del titolo italiano dei pesi mosca da parte del campione Carlo Cavagnoli ebbe luogo a Parma il 21 aprile 1...

21/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 APRILE DEL 1985

Lupino, più volte campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il sardo-piemontese Maurizio Lupino partecipò al suo primo campionato professionistico il 20 aprile 1985, a Ceriale in p...

20/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 APRILE DEL 1985

Julio Cesar Chavez liquida Ruben Castillo di Priminao Michele Schiavone Il messicano Julio Cesar Chavez mise in gioco per la prima volta la sua cintura mondiale WBC dei pesi superleggeri contro Ruben ...

19/04/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 APRILE DEL 1969

Luigi Patruno è campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il 18 aprile 1969 a Napoli si svolse il vacante campionato italiano dei pesi medi tra il locale Mario Lamagna e Luigi Patruno, ao...

18/04/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS