There are 55.091 boxer records, at least 536.420 bouts and 10.817 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DOMANI A ROMA SALVINI-MEDINA E DI SILVIO-FINIELLO

 

 

Al Palazzetto torna la grande boxe con due titoli e 7 romani protagonisti

di  Alfredo Bruno

Roma, 9 ottobre 2015 -- Emiliano Salvini, alla bell’età dei 36 anni, per la prima volta ha la possibilità di battersi per un titolo internazionale davanti al suo pubblico.In palio c’è il titolo dell’Unione Europea dei supergallo, detenuto da Abigail Medina, dominicano residente a Barcellona, che si è messo in luce con un discreto record affrontando i suoi avversari sui ring spagnoli a differenza di Salvini abituato a combattere girando come un “Globetrotter” sui ring di tutta Europa.

Lo sfidante Emiliano Salvini con il campione UE Abigail Medina  /  Foto di Renata Romagnoli

Potrebbe essere questa sua esperienza il grimaldello per scardinare la sicurezza di Medina e dei suoi 27 anni. Salvini ha dimostrato a più riprese di essere ancora integro e poter svolgere tranquillamente le 12 riprese con una buona riserva di fiato, merito anche del suo preparatore, che lo costringe a due sedute giornaliere tra footing con scatti e il lavoro in palestra. Forse gli manca la continuità nei risultati, ma i successi su Crudetti e Scala parlano di un atleta ancora capace di exploits. Tecnicamente ha pochi rivali in Italia, vede il match come una radiografia e se in giornata diventa un problema contrastarlo. Abigail Medina (+ 14, – 3, = ) nel suo record ha una vittoria prima del limite su Daniele Limone, tra l’altro vincitore di Salvini, ma non è un termine di paragone valido quando si vanno a vedere gli avversari e la loro caratura internazionale affrontati dal romano. Il dominicano è però pugile in ascesa, dotato tra l’altro di buona potenza. Si tratta un match da tripla.

Ormai sta diventando quasi una regola abbinare al match internazionale uno dove c’è in palio il titolo nazionale ed ecco spuntare dalla “verve” organizzativa di Giulio Spagnoli e Marcello Paciucci un interessante match che vedrà Pasquale Di Silvio (+ 19, – 7, = 1) difendere il titolo appena conquistato dall’assalto che gli porterà Vincenzo Finiello (+ 12, – 1, = 2).

Lo sfidante Finiello con il campione italiano Di Silvio  /  foto di Renata Romagnoli

Per quanto riguarda quest’ultimo come metro indicativo sul suo valore c’è da considerare la sconfitta subita ad opera di Massimiliano Ballisai, sempre per il titolo, ad Avellino. In quell’occasione il verdetto per split decision favorevole al piemontese non fu bene accolto dal pubblico e forse un pari avrebbe rispecchiato meglio l’andamento. Questo serve a far capire che Finiello, con il suo particolare stile ermetico sia pugile difficile per tutti, difficile da inquadrare, senza dimenticare che tra i pugili da lui sconfitti c’è anche ad inizio carriera Andrea Scarpa, attuale campione dei superleggeri. “El Puma” Di Silvio innanzitutto vuole sfatare il mito della “prima difesa”, che lo ha visto sconfitto dopo aver conquistato il titolo. Dopo la bellissima prova contro Acatullo che gli è valsa per la terza volta la conquista del titolo italiano Di Silvio vorrà ribadire la sua leadership nazionale che potrebbe riportarlo subito a mire più ambiziose in campo internazionale a cominciare dall’Unione Europea. La classe de “El Puma” non si discute, e il lavoro di “restauro” prodotto alla corte di Mario Massai ha dato i suoi frutti anche nel tono muscolare e nella potenza.

Gli organizzatori non si sono certo risparmiati presentando oltre ai due matches clou un contorno coi fiocchi a cominciare dal rientro di Emanuele Blandamura dopo la sconfitta subita da Michel Soro per il titolo europeo. Il “Sioux” affronterà sulle 6 riprese Mugurel Sebe, un romeno che in pratica ha tenuto a “battesimo” dignitosamente una trentina di pugili italiani. Per Blandamura Sebe rappresenta la prima fermata per arrivare al capolinea delle sue ambizioni che non sono poche.

Nella serata faremo anche la conoscenza di Roberto Bassi, campione italiano dei supermedi. Il pugile marchigiano con le sue vittorie su Fabrizio Leone e Roberto Cocco ha acquistato molto credito nella stima degli esperti. Abdallah Paziwapazi, pugile proveniente dalla Tanzania, è in pratica il campione della sua terra e su sette vittorie, ben sei le ha ottenute prima del limite. Per Bassi un campanello d’allarme da tenere in considerazione.

Molto attesi sono i debutti di Michael Magnesi e Adriano Sperandio. Il primo considerato uno dei pezzi pregiati del nostro dilettantismo ha deciso di fare il grande passo e lo vedremo opposto tra i neo pro ad un altro giovane: si tratta di Carmelo Palermo, che con due successi alle spalle si candida al titolo di questo nuovo campionato che sta riscuotendo molte adesioni e successo.

Adriano Sperandio fa il suo esordio dopo una lunga carriera dilettantistica che lo ha visto sempre ai vertici nella categoria dei mediomassimi. Il giovane ha tutte le doti per sfondare e per Kraiem non sarà certo facile trovare la soluzione per vincere.

L’apertura vedrà in azione due piuma ventenni e imbattuti. Tra Giovanni Tagliola e Dionise Tiganas sarà match senza soste tra due fighters che garantiranno forti emozioni al pubblico presente.

PRESS RELEASE

Il programma della Superserata di Grande Boxe che la Partnership ROUNDZERO/SPAGNOLI e PACIUCCI BOXING TEAM presenteranno il 10 ottobre 2015 sul Ring del Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano rimane invariato con i matches che vedranno ben impegnati 7 pugili romani.

Si sono svolte le operazioni di peso in una sala del Novotel alla presenza di Enza Jacoponi, Segretaria Generale EBU, l’arbitro Massimo Barrovecchio e il Commissario di Riunione Raffaele Aveni:

Campionato dell’Unione Europea pesi Supergallo, 12 rounds
Abrigail MEDINA (kg. 54,4) vs. Emiliano SALVINI (kg. 55,1)

Campionato Italiano pesi Leggeri, 10 rounds
Pasquale DI SILVIO (kg. 61) vs. Vincenzo FINIELLO (kg. 60,2)

Pesi Medi, 8 rounds
Roberto BASSI (kg. 74,5) vs.  Abdallah Shabani PAZZY alias PAZIWAPAZI (Tanzania)

Pesi Pesi Medi, 6 rounds
Emanuele BLANDAMURA ( kg. 73,4) vs, Mugurel SEBE (kg. 76)

Pesi Mediomassimi, 4 rounds
Adriano SPERANDIO (kg. 78,1) vs. Claudio KRAIEM

Pesi Leggeri, 4 rounds
Michael MAGNESI (kg. 59,9) vs. Carmelo PALERMO

Pesi Piuma, 4 rounds
Giovanni TAGLIOLA (kg. 56,3) vs. Dionise TIGANAS


Inizio della serata alle ore 19:30 mentre il collegamento live con DEEJAY TV (Canale 9 sul Digitale terrestre) sarà alle ore 23:00 circa. Collegate anche televisioni di Spagna e Polonia

Biglietti in vendita presso Circuito Prevendite BOXOFFICE LAZIO www.boxofficelazio.it

Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 LUGLIO DEL 1962

Federico Scarponi batte Mario D'Agata di Alfredo Bruno Il 19 luglio 1962 Federico Scarponi riconquistava il titolo italiano dei gallo, rimasto vacante, superando di misura ma con merito l’ex campione del mond...

20/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 LUGLIO DEL 1965

Aldo Pravisani batte Armando Scorda di Alfredo Bruno Il 17 luglio 1965 sul ring di Falconara, in una riunione organizzata da Ciarmato con la collaborazione di Silverio Cresta, erano chiamati a contendersi il titolo...

17/07/2019

SALUTIAMO VINCENZO BELFIORE

La boxe in lutto per la scomparsa di Vincenzo Belfiore, il suo storico per eccellenza di Alfredo Bruno Ci sono notizie che ti aspetti, ma quando arrivano diventano difficili da smaltire come se fossero improvvise. ...

15/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 LUGLIO DEL 1956

Artemio Calzavara batte Sandro D'Ottavio di Alfredo Bruno Il 13 luglio 1956 il Kursaal di Saint Vincent mostrava un pienone insospettabile per la riunione imperniata sul titolo italiano dei mediomassimi tra Artemio...

13/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'11 LUGLIO DEL 1956

Duilio Loi batte Piet Van Klaveren di Alfredo Bruno L’ 11 luglio 1956 al Vigorelli di Milano grande riunione in bilico per la minaccia della pioggia dopo l’afa dei giorni precedenti. Ma quando c’&...

11/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'8 LUGLIO DEL 1957

Giancarlo Garbelli batte Umberto Vernaglione di Alfredo Bruno L’8 luglio 1957 Giancarlo Garbelli conquistava a Bologna il titolo italiano dei welter battendo il campione Umberto Vernaglione. I due si erano già...

08/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 6 LUGLIO DEL 1956

Paolo Rosi batte Joey Lopes di Alfredo Bruno Il 6 luglio 1956 c’era grande attesa al Madison Square Garden di New York per vedere in azione il reatino Paolo Rosi, un leggero che aveva impressionato per ...

06/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 3 LUGLIO DEL 1965

Silvano Bertini batte Luigi Furio di Alfredo Bruno Il 3 luglio 1965 a Signa in una riunione mista Silvano Bertini, idolo della cittadina, affrontava un avversario difficile per la sua combattività ed esperie...

03/07/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS