There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.436 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

EUROPEO BLANDAMURA-SORU, LE PAROLE PRIMA DEI PUGNI

 

 

In attesa della battaglia vera sabato al Principe, sfoggio di rispetto reciproco.

Scarpa vede oltre la difesa tricolore con De Prophetis.

di Giuliano Orlando

Milano, 18 giugno 2015 – Prima che i pugni abbiano la precedenza, è d’uso nella boxe dare spazio anche alla parole. In America la presentazione hanno la teatralità delle commedie a tinte forti. In alcuni casi sono addirittura a pagamento. Da noi i toni risultano sempre misurati, addirittura ovattati, come è stato nel salone dell’Hotel d’Este, posto di fronte al Teatro Principe di Viale Bligny a Milano, dove sabato sera per la Boxing Events di Alex Cherchi e la OPI2000 i Salvatore Cherchi, si affronteranno Emy Blandamura (23-1) friulano-romano e il francese Michel Soru (26-1-1), nato in Costa d’Avorio, residente a Lione dall’età di 13 anni.
 
Emanuele Blandamura e Michel Soro, primo faccia a faccia
 
Una presentazione all’insegna dello stile, nessuno ha alzato la voce, come capita spesso negli USA, dichiarazioni di rispetto, anche se entrambi aspirano a vincere, perché il titolo continentale dei medi è l’anticamera ideale che apre la strada al traguardo massimo che ha i colori dell’iride. L’italiano ha espresso il suo pensiero: “Il pugilato è la mia vita, ho iniziato alle soglie dei vent’anni, un po’ tardi ma questo non ha preluso di arrivare abbastanza in alto. Nel 2006 argento agli assoluti di Milano, nei professionisti ho vinto il titolo del Mediterraneo e quello dell’Unione Europea, andandolo a conquistare a Stoccarda in Germania, battendo Marcus Nader, fino a quel momento imbattuto. Non è andata bene a Manchester contro Joe Saunder, che qualche mese dopo è diventato campione del mondo, non uno qualunque. Adesso ci riprovo, e l’avversario è un signor campione col pugno pesante. Rispetto Michel Soro, e non lo sottovaluto, ma salirò sul ring deciso a batterlo, anche se non sarà facile e i pronostici non mi danno favorito. Nel 2014 ho perduto il nonno che è stato importante nella mia fanciullezza, al quale ero legatissimo. Spero che dopo questi dispiaceri scatti la riscossa. Sono fiducioso, anche se sarà davvero dura”.
 
I protagonisti della serata pugilistica al tavolo della conferenza stampa
 
Dalla parte francese, il cosfidante Soru, cappellino colorato e occhiali da sole, impassibile e tranquillo ha replicato senza troppa enfasi, sicuro del fatto suo: “Ho visto alcuni filmati del mio avversario, tecnicamente molto bravo, veloce e anche preciso, ma penso di avere più potenza e questo dovrebbe fare la differenza. Non amo fare dichiarazioni, preferisco che sia il ring a parlare”.
 
Salvatore Cherchi tra Emanuele Blandamura e Michel Soro
 
Perché alterna match da superwelter e altri da medio?
“In Europa è difficile trovare avversari e quindi salgo nei medi. Oltretutto in America si guadagna di più e se vinci sali nel ranking e puoi arrivare al mondiale. Lo scorso maggio a Newark ho battuto Tapia che era sfidante al mondiale superwelter e campione Nabo WBO e NABO, titoli che adesso sono miei. Spero che il WBO mi dia l’opportunità mondiale entro l’anno. Inoltre c‘era l’opportunità europea nei medi, avendomi l’EBU scelto come cosfidante e sono stato ben contento di questa occasione. Nei superwelter fatico un po’, mentre nei medi posso rendere al meglio. Spero di vincere e poi valutare la migliore opportunità”. Presente anche il campione italiano superleggeri Andrea Scarpa (17-2), foggiano residente a Torino, dove è cresciuto all’ombra del maestro Filippo Grasso. Attende senza troppe preoccupazioni l’assalto di De Prophetis (16-7) reduce da quattro sconfitte nelle ultime cinque uscite: “Senza sottovalutare nessuno, penso che i veri problemi arriveranno quando combatterò per una cintura internazionale, che spero sia molto presto. Ritengo che questo sfidante sia una tappa verso altre mete”. Spettatori attenti e interessati il cruiser Matteo Rondena e il superwelter ucraino residente a Milano, Maxim Prodan, che fanno parte della locandina di sabato. Che avrà l’anteprima con incontri di neo pro, dalle 17 alle 19,30. Si tratta dei leggeri Francesco Grandelli contro Lorenzo Calì e dei welter Matteo Papa opposto a Mohammed Khallawi per il titolo Neo Pro entrambi sui 4 round.  
I biglietti si possono acquistare in Corso di Porta Romana, 116/A e Leone 1947 in Via Crema, 11. Il 50% dell’incasso verrà devoluto per costruire una scuola in Nepal da parte della onlus GVC Italia. Inizio alle 20,30.
 
Giuliano Orlando

 

 

  

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 GENNAIO DEL 1961

Paul Pender piega Terry Downes di Priminao Michele Schiavone Come campione mondiale dei pesi medi l’americano di origine irlandese Paul Pender si trovò ad affrontare il 14 gennaio 1961 a ...

14/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 GENNAIO DEL 1950

Ivano Fontana si affaccia al professionismo di Priminao Michele Schiavone Il 13 gennaio 1950 segnò l'avvio della carriera a torso nudo di Ivano Fontana, teramano di Mutignano trasferitosi a Luc...

13/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 GENNAIO DEL 1955

Gavino Furesi sfidante al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone Un altro pugile sardo che lottò strenuamente prima di avere l’occasionee di competere per un titolo nazionale p...

12/01/2018

LA BOXE IN LUTTO PER GIOVANNI GIRGENTI

Nobile figura del pugilato siciliano Articolo di Gianni Virgadaula Fonte: Alfredo Bruno 2out Giovedì 11 gennaio 2018 -- Oggi la boxe italiana è in lutto per un uomo tranquillo che aveva d...

11/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'11 GENNAIO DEL 1942

Beniamino Serpi, campione nei fatti di Priminao Michele Schiavone Uno dei tanti italiani meritevoli di essere definiti campioni nazionali, purtroppo senza riuscirci, fu il sardo Beniamino Serpi, pugil...

11/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 GENNAIO DEL 1939

Henry Armstrong, campione simultaneo in tre categorie di Priminao Michele Schiavone Lo statunitense Henry Armstrong detenne contemporaneamente tre titoli mondiali in altrettante divisioni di peso: dei...

10/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS