There are 55.027 boxer records, at least 535.984 bouts and 10.491 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ALBERTO CHIAVARINI PARLA DI EMANUELE BARLETTA

 

 

Intervista al manager di Emanuele Barletta

di Giorgia Burzachechi

Si è concluso da pochi minuti (e in pochi minuti) l'incontro tra Emanuele “Cucciolo” Barletta e lo sfidante ungherese Achilles Szabo e noi siamo andati a carpire i progetti futuri del Campione Italiano dei mediomassimi direttamente dalle parole del procuratore Alberto Chiavarini.
 
Alberto Chiavarini, Barletta si prepara a difendere il titolo italiano ma ha tutte le carte in regola per l'Europa.
 
L'arbitro D'Erasmo ha da poco sancito la vittoria di Barletta al Palazzetto Polivalente di Velletri, ma già il procuratore Alberto Chiavarini è tornato a bordo ring a sbrigare “faccende burocratiche”, e noi abbiamo colto l'occasione per scoprire le prossime tappe nel futuro del Guerriero Volsco.
 
C'è da dire che in quest'occasione Barletta non ha lasciato molto tempo per far divertire il pubblico con lo spettacolo sul ring. Si può dire che il collaudo per gli europei è quindi superato a pieno regime?
 
Barletta si conosce per altri tipi di prestazione con avversari anche più bravi, Szabo non era mai andato KO, aveva solo una sconfitta ai punti e viene da un buon passato dilettantistico. Il problema è che ha preso un colpo molto pesante, perché fino a quel momento non si era comportato male: è un ragazzo che ha carattere lo avevamo visionato attentamente nei match precedenti. Però bisogna anche dire che Barletta quando arriva lascia il segno (ride ndr) e l'ha colpito a metà della terza ripresa con un colpo inesorabile... Il match è stato tutto lì.
 
Quindi a questo punto si può dire che si aprono ufficialmente gli europei per Barletta?
 
Questo è stato un incontro certamente molto valido, adesso dobbiamo vedere se riusciremo a confermare il titolo italiano, perché se verremo chiamati prima per l'Europa dovremmo abbandonare a malincuore il titolo. Però credo che anche in ambito europeo Barletta in questo momento può giocarsi le sue carte: che vinca perda o pareggi, sta dimostrando di essere un avversario pericoloso.
 
Invece per quanto riguarda la sfida con Abatangelo per il titolo italiano, quando potrebbe esser fissata la data e dove?
 
La data potrebbe essere fissata tra il 17 e il 24 di aprile, a seconda delle disponibilità della Rai, i primi giorni del prossimo mese in Lega dovrebbero farci sapere tutto con certezza. Mentre per la sede sembra che Torino sia la favorita almeno per il momento, anche se noi non disdegneremmo il Palasport Bandinelli sempre qui a Velletri.
 
Alla luce anche dell'incontro di questa sera trova che il pugile da un punto di vista fisico sia pronto per tutti questi impegni?
 
Sì, anche perché stiamo lavorando costantemente. È stato costituito uno staff che lo segue in tutti gli aspetti, dal nutrizionista al preparatore atletico, e prima dei match segue una tabella di marcia di preparazione molto importante che prevede due allenamenti giornalieri per due o addirittura tre volte alla settimana. Anche perché per andare a sfidare i campioni d'Europa bisogna diventare delle macchine da guerra!
 
E noi rinnoviamo i complimenti a Barletta e staff per la nuova vittoria conquistata e facciamo i migliori in bocca al lupo per tutti i prossimi obiettivi!

Fonte: Alfredo Bruno
 
Alberto Chiavarini con il suo protetto Emanuele Barletta

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 FEBBRAIO DEL 1940

Giuseppe Farfanelli campione d'Italia al secondo tentativo di Priminao Michele Schiavone L’esperienza tricolore dell’umbro Giuseppe Farfanelli durò solo sette mesi rispetto agli ott...

20/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 FEBBRAIO DEL 1958

Stefano Bellotti, terza sfida al campionato di Priminao Michele Schiavone Il pugile romano Stefano Bellotti ottenne la terza e ultima occasione tricolore della sua carriera dal milanese Giancarlo Garb...

19/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 FEBBRAIO DEL 1935

Innocente Baiguera, due volte campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il ligure Innocente Baiguera fu uno dei primi pugili italiani ad aver vinto due volte il campionato italiano dei professio...

18/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 FEBBRAIO DEL 1941

Joe Louis abbatte Gus Dorazio di Priminao Michele Schiavone La sera del 17 febbraio 1941 la Convention Hall di Philadelphia, Pennsylvania, ospitò la quindicesima difesa del titolo mondiale dei ...

17/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 FEBBRAIO DEL 1992

Robert Quiroga, un mondiale a Salerno di Priminao Michele Schiavone Lo statunitense Robert Quiroga tornò per la terza volta in Italia nelle vesti di campione del mondo il 16 febbraio 1992, quan...

16/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 FEBBRAIO DEL 1978

Leon Spinks batte Muhammad Ali di Priminao Michele Schiavone Uno degli eventi di maggiore stupore nel pugilato fu l’esito del primo combattimento tra Muhammad Ali e Leon Spinks, tenutosi a Las V...

15/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 FEBBRAIO DEL 1959

Germano Cavalieri sfidante al titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il veneziano Germano Cavalieri arrivò al suo unico appuntamento tricolore il 14 febbraio 1959, quando a Udine sfid&o...

14/02/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 FEBBRAIO DEL 1993

James Toney, da medio a massimo con disinvoltura di Priminao Michele Schiavone Lo statunitense James Toney ha conquistato il titolo mondiale nella seconda divisione di peso dei supermedi il 13 febbrai...

13/02/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS