There are 54.970 boxer records, at least 535.565 bouts and 10.305 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SPADA, DELLA ROSA E BLANDAMURA AFFILANO LE ARMI

 

 

Il 16 giugno, a Fregene, spettacolare riunione con in palio tre titoli WBC

Comunicato StampaOPI 2000
 
Domenico Spada combatte per il mondiale silver dei pesi medi, Emanuele Della Rosa difende il titolo internazionale dei superwelter, gli imbattuti Emanuele Blandamura e Luca Tassi si sfidano per il vacante internazionale silver dei medi. Una riunione con in palio tre titoli di grande prestigio, in Italia, non si vedeva da anni. L’ultima risale al 2006: la “Notte delle tre corone” organizzata dalla OPI 2000 di Salvatore Cherchi. Sempre la OPI 2000, in collaborazione con il presidente della Sacra Domus Roberto Chierici e con la Lega Pro Boxe, con il patrocinio del Comune di Fiumicino, della Provincia di Roma e della Regione Lazio, organizzerà la manifestazione del 16 giugno, a Fregene, presso lo stabilimento balneare Oasi. Sulla spiaggia saranno posizionati il ring e tremila sedie. I pugili impegnati sono tutti popolarissimi nel Lazio e ci si aspetta il tutto esaurito. Nei prossimi giorni verrà reso noto dove comprare i biglietti.
 
Nel clou, Domenico Spada cercherà di conquistare il vacante titolo mondiale silver dei pesi medi del World Boxing Council. Il romano avrebbe dovuto affrontare il campione in carica, il georgiano Avtandil Khurtsidze, ma quest’ultimo ha rifiutato ed è stato destituito dalla federazione. La OPI 2000 ha fatto un’offerta al numero uno in classifica, l’argentino Billi Facundo Godoy, ottenendo un altro rifiuto. Christian Cherchi sta trattando con vari manager e comunicherà a breve il nome del co-sfidante di Spada. Nato il 15 settembre 1980 a Roma, alto 175 cm, soprannominato “Vulcano”, professionista dal luglio 2002, Domenico Spada ha sostenuto 38 incontri: 34 vinti (18 per ko) e 4 persi (ai punti). Fra i pesi medi ha vinto tre cinture prestigiose.
Nel 2004 è diventato campione del mondo giovanile IBF. Nel 2006, campione d’Italia e internazionale WBC (ha riconquistato quest’ultimo titolo l’anno seguente). Nel 2009 e nel 2010, in Germania, ha sfidato il campione mondiale ad interim WBC Sebastian Zbik perdendo ai punti in entrambe le occasioni. Nel 2011, in Inghilterra, ha perso ai punti contro il campione d’Europa Darren Barker. Il romano è numero 8 nella classifica WBC.
 
Nel sottoclou, Emanuele Della Rosa difenderà per la terza volta il titolo internazionale dei pesi superwelter WBC contro l’imbattuto inglese Nasser Al Harbi (13 vittorie e 1 pari). Il 32enne pugile romano ha un record di 28 vittorie (8 prima del limite) e 1 sconfitta (contro Sebastian Zbik, nel 2009, in Germania). “Ruspa” è professionista dal marzo 2005, ha iniziato come peso welter diventando campione internazionale IBF e del Mediterraneo WBC. Della Rosa è classificato numero 11 dal WBC.
 
Di grande interesse pure la sfida fra gli imbattuti Emanuele Blandamura e Luca Tassi. In qualunque altra riunione, questo match sarebbe il clou. Un combattimento fra due pugili italiani di valore è proprio quello che spinge gli appassionati di boxe a comprare il biglietto ed i giornalisti a scrivere. A Fregene sarà in palio il campionato internazionale silver dei pesi medi WBC. “Sioux” Blandamura ha un record di 16 vittorie consecutive (3 per knock out) ed è reduce dalla conquista del titolo del Mediterraneo WBC contro l’allora imbattuto Manuel Ernesti. Il livornese Tassi ha ottenuto 15 vittorie consecutive (7 prima del limite) ed ha vinto il titolo italiano e l’internazionale IBF dei supermedi.
 
Infine, il mediomassimo Alessandro Sinacore farà il suo debutto professionistico.
 
Insomma, gli ingredienti per un grande spettacolo ci sono tutti.
 
La manifestazione sarà trasmessa, in diretta, da SportItalia (canale e orario da definire).
 
Per ulteriori informazioni, www.opi2000.com.
 
FonteAlfredo Bruno

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 OTTOBRE DEL 1986

Claudio Nitti campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il tarantino Claudio Nitti tornò al successo dopo il fallito tentativo di conquistare la cintura italiana dei pesi superpiuma con u...

10/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 OTTOBRE DEL 1965

Maurice Tavant avversario di sette italiani di Priminao Michele Schiavone Tra le tante sfide continentali combattute tra italiani e francesi, quella tenuta il 9 ottobre 1965 a Lione, in Francia, tra i...

09/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS