There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.311 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

MARSILI CONTRASTA LE DICHIARAZIONI DEL MESSICANO DIAZ

 

 

Emiliano Marsili: "Gamaliel Diaz dice che vincerà? Lo vedremo sul ring di Fiumicino"

comunicato OPI 2000

Marsili è un combattente difficile, come tutti i mancini. Ha uno stile complicato. Non perdo il sonno per questo. Con una buona preparazione, ideata su misura per il suo stile, non avrò problemi a vincere il 1° di agosto. Ha quattro anni più di me ed è un vantaggio importante. Se vinco, come spero, tornerò ai massimi livelli del pugilato” Sono parole di Gamaliel Diaz, dette nel corso di un’intervista al sito web in lingua spagnola Notifight.com. Diaz e Marsili (nella foto) si affronteranno sabato 1° agosto, sul ring dello stadio comunale Vincenzo Cetorelli, a Fiumicino.
 
 
Non si fa attendere la risposta di Emiliano Marsili: “Diaz può dire quello che vuole, non mi interessa. A me non piace fare proclami, tanto la verità viene fuori sul ring. Il 1° agosto a Fiumicino vedremo chi la spunterà. Io sono preparatissimo e mi sento fiducioso. Mi sono allenato due settimane a Los Angelesprima di andare a Las Vegas per il match tra Manny Pacquiao e Floyd Mayweather a cui ho assistito insieme a Federico Zampaglioneed ho fatto le figure con il leggendario Freddie Roach, con l’allenatore di Paul Malignaggi e sparring con degli ottimi pugili. Conosco Federico Zampaglione da due anni, siamo diventati grandi amici e posso dire che è un vero appassionato di boxe. Conosce tutti i campioni, non si perde un match. Ne sa più di me! In Italia, mi sono allenato con il maestro Mario Massai. E’ lui che guarda i video dei miei avversari, che decide la strategia, ho piena fiducia nelle sue capacità. Ringrazio l’autorità portuale di Civitavecchia che mi ha permesso di prendere un’aspettativa e di allenarmi al meglio. Lavoro al porto da oltre quindici anni, ma per i match più importanti ho sempre potuto contare sul sostegno dell’azienda che mi ha consentito di concentrarmi sull’attività agonistica”.
 
Marsili ha le idee chiare riguardo al suo futuro: “Dopo la conquista del titolo silver, sono disposto ad affrontare chiunque, ovunque, se la borsa è buona e se c’è in palio un titolo prestigioso. Mi è piaciuto molto il campione del mondo WBC Jorge Linares contro Kevin Mitchell (il venezuelano ha vinto per ko tecnico al decimo round), ma non avrei problemi a sfidare i campioni delle altre sigle, anche a casa loro.”
 
Nato a Civitavecchia l’11 agosto 1976, alto 169 cm, professionista da dodici anni, Emiliano Marsili ha sostenuto 32 incontri: 31 vinti (14 prima del limite) e 1 pareggiato. Nella categoria dei pesi leggeri ha conquistato il titolo del Mediterraneo, l’ italiano (difeso due volte), il mondiale dell’International Boxing Organization e l’europeo (difeso in quattro occasioni). L’impresa che gli ha dato notorietà a livello internazionale è stata la conquista del mondiale IBO all’Olympia di Liverpool (Gran Bretagna) demolendo in sette riprese l’idolo locale Derry Matthews. Abbandonata la cintura IBO, Marsili ha confermato il proprio valore con la vittoria in due round sul picchiatore italo-spagnolo Luca Giacon per il vacante titolo europeo e con le difese contro Pasquale Di Silvio, Benoit Manno e Gyorgy Mizsei Jr (superato due volte).
 
Gamaliel Diaz ha un record composto da 38 vittorie (17 per knock out), 12 sconfitte (7 prima del limite) e 3 pareggi. E’ stato campione del mondo dei pesi superpiuma WBC per poco più di cinque mesi (dal 27 ottobre 2012 all’8 aprile 2013). In precedenza, ha vinto e difeso il titolo dei pesi superpiuma della Carribean Boxing Federation. Fra i pesi piuma, ha conquistato il titolo del Nord America e quello dell’America Centrale. In definitiva, Gamaliel Diaz ha grande esperienza, ma è battibile.
 
Nel sottoclou, quattro pugili italiani combatteranno sulla distanza delle 6 riprese: il campione d’Italia dei pesi mediomassimi Orial Kolaj (15 vittorie, 5 sconfitte), l’ex campione dell’Unione Europea dei pesi massimi leggeri Mirko Larghetti (23-1), l’ex campione d’Italia dei pesi massimi Matteo Modugno (18-0) e il peso leggero Carel Sandon (17-1).
 
La manifestazione del 1° agosto è organizzata dalla OPI 2000, in collaborazione con la Principe Boxing Events e la TM Promotion. Il match tra Marsili e Diaz sarà presentato dall’attrice Claudia Gerini e sarà trasmesso in diretta, alle 23.00, da Deejay Tv (canale 9 del digitale terrestre nazionale e canale 145 della piattaforma Sky) con il commento del giornalista Fabio Panchetti e dell’ex campione del mondo dei pesi welter Alessandro Duran. I biglietti sono acquistabili sul sito web www.boxofficelazio.it al costo di 10 euro (tribuna) e 25 euro (bordo ring) più i diritti di prevendita. I prezzi sono popolari perché il comune di Fiumicino vuole dare a tutti la possibilità di assistere alla manifestazione.

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS