There are 55.017 boxer records, at least 535.898 bouts and 10.396 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

CAMPIONATI LOMBARDI GIOVANILI E CINTURE LOMBARDE

 

 

PANTHERS LAURI IN EVIDENZA

di Daniele Coppa

Domenica a Busto Arsizio al Museo del Tessile, sotto gli occhi del Sindaco Farioli e del Delegato del CONI di Varese Ferrario, si sono concluse le fasi regionali dei Campionati Giovanili e le Cinture Lombarde I/II Serie, il Panthers Lauri alla partenza con otto atleti è riuscito a portare a casa un titolo regionale Youth con Anthoni Dedè, una Cintura Lombarda con Igor Sevostianov, un secondo posto negli Junior con Claudio Rosa, quattro terzi posti nelle Cinture Lombarde con Stefano Lucca, Marco Brignoli, Iuliano Gallo e Edoardo Lozza, risultando e confermando il suo ruolo di leader chip in Lombardia, l’unico non arrivato in zona medaglia è stato Liam Dedè che ha dovuto soccombere con il vincente delle Cinture Tatulli della Forza Coraggio di Milano nelle fasi eliminatorie, dopo aver sostenuto un ottima prestazione. “Il bottino poteva essere migliore” queste le parole del Maestro Lauri, “alcune preparazioni ancora acerbe ed alcune sicurezze di vittoria” continua il tecnico dei Panthers “ ci hanno privato di arricchire il carnet”, omissis “ma la società varesina si accontenta e cercherà di colmare le carenze tecniche”. Il nuovo sistema di allenamento che da circa un anno, si sta attuando nella Palestra Volonterio, sta dando i primi risultati, sparring più sofisticato, lavoro tecnico con i pesi e una minor, ma più specifica impostazione tecnica sono i segreti, per iniziare un nuovo corso di formazione. Tornando alla ribalta Lombarda, abbiamo ammirato lo stile eccentrico del giovanissimo Anthoni Dedè, che ha dimostrato di possedere un buon potenziale, che lo ha portato a vincere con sicurezza questo campionato, con avversari più quotati ed esperti primi Rosafio della Boxe Mantova, poi il favorito Caruso della Rocky Marciano e in finale il più esperto Volpi della Rally Auto, speriamo che adesso decida di allenarsi seriamente per intraprendere con sicurezza gli Italiani. Per le Cinture Lombarde ottima e bella prestazione di Igor Sevostianov (nella foto), che ha letteralmente surclassato gli avversari di turno, con un’ottima boxe e un ritmo impressionante, che ha messo sotto gli avversari di turno, dapprima Roncoroni della Nuova Comense, poi Candido della The Ring e in finale con il generoso Talarico della Palumbo Boxe, che in semifinale in un match equilibrato aveva battuto Marco Brignoli dei Panthers. Dopo aver analizzato le vittorie dei vincitori, facciamo gli onori agli altri atleti del sodalizio varesino, Stefano Lucca dopo aver battuto Passero della Boxe Carbonara, in semifinale si trovava di fronte il Campione Italiano Universitario Giulio Zito, che gli impediva l’accesso alla finale dopo un intenso e bello incontro. Come sopra specificato Marco Brignoli perdeva in semifinale con Talarico, dopo aver eliminato nei quarti Maggioni della Robbiatese. Discorso a parte per Edoardo Lozza, che rientrava dopo una lunga pausa di nove mesi, e, non ancora al top, cedeva di misura in semifinale a Calì della Boxe Pavia, dopo aver superato sul filo di lana il coriaceo Panzetta della Nuova Comense.Bella prestazione dell’ancora acerbo Liam Dedè, che cedeva ai punti sul Campione Tatulli, dopo un intensa battaglia, persa per una ancora scarsa maturazione, che però ha dimostrato un buon potenziale su cui si può lavorare. Sconfitta inattesa per Claudio Rosa, che nella finale dei supermassimi junior, cedeva dopo una brutta prestazione con Martino della Rally Auto di Crema. Concludiamo con una sconfitta inattesa, quella di Iuliano Gallo, che cedeva dopo una intensa battaglia di fronte a Gabriele Gangi della Master Boxe poi vincitore della Cintura Lombarda, ma sicuramente conoscendo il carattere coriaceo del panterino, questo passo falso sarà al più presto recuperato.

 

 

 

Archive

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PEP

Al secolo Guglielmo Papaleo di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Non c’è annuario o libro di boxe che non ricordi Willie Pep, nato con il nome di Guglielmo Papaleo il 19-09-1922 a Midd...

18/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 DICEMBRE DEL 1981

Mazza e Morri vincitori a Milano di Priminao Michele Schiavone In una riunione a carattere internazionale tenuta a Milano il 18 dicembre 1981, negli incontri di contorno si affermarono p...

18/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 DICEMBRE DEL 1976

Vincenzo Burgio batte Antonio Puddu di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino di origine palermitana Vincenzo Burgio fu chiamato a difendere il titolo italiano dei pesi leggeri per la prima volta co...

17/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 DICEMBRE DEL 1950

Sugar Ray Robinson in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Uno dei più grandi pugili a livello mondiale, l’americano Sugar Ray Robinson, al secolo Walter Smith Jr, originario della Geor...

16/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 DICEMBRE DEL 1947

Correggioli, seconda vittoria su Bondavalli di Priminao Michele Schiavone Il sedicesimo campione italiano dei pesi piuma, il rodigino Enzo Correggioli, mise in palio per la prima volta il suo titolo a...

15/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 DICEMBRE DEL 1960

Alvaro Nuvoloni sovrasta Giovanni Fattori di Priminao Michele Schiavone Il romano Alvaro Nuvoloni affrontò il concittadino Giovanni Fattori il 14 dicembre 1950 a Cagliari, senza mettere in pali...

14/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 DICEMBRE DEL 1960

Piero Rollo pareggia con Ugo Milan di Priminao Michele Schiavone Nel secondo regno italiano dei pesi gallo il sardo Piero Rollo si trovò a fronteggiare il veneziano Ugo Milan, determinato a tog...

13/12/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 DICEMBRE DEL 1975

Vincenzo Ungaro professionista in Svizzera di Priminao Michele Schiavone Il 12 dicembre 1975 a Ginevra, Svizzera, il bresciano Vincenzo Ungaro chiuse la sua prima stagione professionistica, iniziata ...

12/12/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS