There are 55.051 boxer records, at least 536.133 bouts and 10.671 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

NICCHI SI CONFERMA CAMPIONE ITALIANO

 

Nicchi potrà puntare alla cintura EU con influenza

Plauso all’inespero Salvemini per l’animo profuso

L’aretino Adriano Nicchi è rimasto campione d’Italia dei pesi superwelter dopo aver rintuzzato i decisi attacchi dello sfidante Domenico Salvemini.


Ieri sera nel palasport di Arezzo intitolato all’indimenticato campione Mario D'Agata, con una cornice di pubblico che lo ha sostenuto per tutte le 10 riprese combattute, Nicchi ha fatto leva sulla sua maggiore esperienza per reprimere le aspirazioni del suo valido challenger.
Il 31enne campione ha messo in pratica una tattica che ha soggiogato gli attacchi ardimentosi di Salvemini.
Dopo averlo fatto sfogare, facendogli lasciare sul quadrato molte energie preziose per la lunga distanza, ha trovato la misura per piazzare i colpi più abili che hanno inciso sui cartellini del giudici.
Al termine delle 10 riprese dirette dall’arbitro Luigi Boscarelli i tre giudici si sono espressi all’unanimità per Nicchi con questi totali: 98-92 (Roberto Di Mario), 97-94 (Sauro Di Clementi) e 96-94 (Lino De Cicco).
Salvemini, che oggi compie 28 anni, si merita l’encomio per aver osato la conquista di un titolo italiano il cui appuntamento è arrivato troppo presto da quando ha abbandonato la conottiera. Lo sfidante ha lottanto senza demeritare la chance fino alla fine del match.
Ricordiamo che un anno fa il pugliese-toscano doveva ancora debuttare al professionismo. Il primo match a torso nudo lo ha disputato solo il 25 febbraio 2011.
La prova che ha comunque offerto al cospetto di un ferrato campione lo deve esaltare per continuare a credere nei propri mezzi, a fare meglio per trovare appagamento in uno dei prossimi appuntamenti che non gli mancheranno.
Nicchi ha sostenuto la seconda difesa della cintura tricolore. Dopo averla tolta al corregionale Francesco Di Fiore l’ha mantenuta con sicurezza contro Salvatore Annunziata.
Nicchi dovrebbe ora pensare all’appuntamento che si è ritagliato nell’area dell’Unione europea per la quale riveste la qualifica di sfidante ufficiale.
Il campione in carica è il 26enne guardia destra Cedric Vitu, anche campione della Francia dall’inizio del 2010 che ha in programma la difesa del titolo nazionale contro il 31enne Jimmy Colas, un pugile che ha fallito in più di una occasione ma che rimane temibile per chiunque.
Nicchi, classificato EBU # 14, ha migliorato il suo record portando il numero delle vittorie a quota 17 (7 prima del limite) contro 3 sconfitte e 2 verdetti di parità.
Salvemini, pugliese trapiantato a Livorno, ha conosciuto la prima sconfitta dopo una serie positiva di 6 confronti (2 conclusi prima del limite).

Il 29enne superleggero Michele Di Rocco ha fatto le prove generali in vista del prossimo combattimento che lo vedrà impegnato contro il campione dell’Unione europea Vittorio Oi, per il tentativo di riconquistare la cintura già appartenutagli dal 2006 al 2007.
Di Rocco, classificato EBU # 11, ha sconfitto per la seconda volta ai punti in 6 riprese il 29enne ungherese Laszlo Szekeres, 10-16-4 (2).
Di Rocco, 31-1-1 (13), aveva sconfitto Szekeres nel giugno 2008 a Foligno, ma questa volta gli ha imposto due conteggi, nella terza ripresa e nel quinto round, per sugellare l’innegabile superiorità.

Il 25enne superwelter umbro Valter Fiorucci è tornato alla vittoria dopo l’inaspettata battuta d’arresto sofferta lo scorso giugno contro il romeno Robert Cristea.
Fiorucci ha fatto sfoggio del suo carattere indomabile e della sua potenza per mettere a mal partito il 19enne ungherese Adam Csipak, 0-7-1.
Fiorucci, 6-1-0 (5), ha imposto al giovanissimo avversario due atterramenti nella seconda ripresa, obbligando i secondi dell’ungherese ad intervenire.

Ha debuttato al professionismo con successo il 23enne welter toscano Alessandro Riguccini che ha avuto la meglio sul terzo ungherese della serata, Zoltan Janus Horvath, 0-5-0, collaudando l’esordio sulla distanza delle 6 riprese combattute.

Primiano Michele Schiavone
 

 

Archive

L'ULTIMO SALUTO A MANZARO

Morto dopo lunga malattia di Primiano Michele Schiavone Luglio 2018 – L’ex pugile professionista Antonio Manzaro, deceduto nella mattina del 3 luglio dopo molte sofferenze, ha avuto l’estremo omag...

18/07/2018

ADDIO A GIANCARLO DI MANNO

Terracina in lutto per la scomparsa di Giancarlo Di Manno di Alfredo Bruno La boxe di Terracina perde un altro dei suoi grandi protagonisti. Giancarlo Di Manno se ne è andato all’et&agrav...

07/07/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE ROSSMANN

Al secolo Alberto Del Piano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Nato a Turnesville nel New Jersey l’1 Luglio 1955 da padre calabrese, che gli fece anche da manager, e da madre ebrea dalla ...

23/06/2018

ADDIO A FRANCO ZURLO

Morto a 77 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 giugno 2018 – Dopo una breve malattia è venuto a mancare il più rappresentativo esponente del pugilato brindisino, F...

18/06/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PASTRANO

Al secolo William Raleigh Pastrano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Era nato il 27 novembre 1935 a Miami in Florida, dove trascorse gran parte della sua vita. Era poco più che un bam...

10/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'1 GIUGNO DEL 1974

Emili batte Masala sulla via del tricolore di Priminao Michele Schiavone Il segno dei tempi che il pugilato italiano sta vivendo, connesso ai suoi mutamenti, fornisce la stima del suo valore intrinsec...

01/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 MAGGIO DEL 1961

Angelo Favari, aspettative senza fiducia di Priminao Michele Schiavone ono stati tanti i pugili che non hanno creduto fino in fondo nei propri mezzi ed hanno lasciato l’attività senza spe...

31/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 MAGGIO DEL 1956

Umberto Vernaglione alla vigilia del titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il pugilato di Taranto è stato sempre un valido serbatoio per la boxe nazionale. Negli anni '50 si fece largo ...

30/05/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS