There are 56.654 boxer records, at least 538.580 bouts and 10.940 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

BASSI, SECONDO ASSALTO A MANCO, DOPO IL PARI

 

 

Per il campionato italiano medi

di Gabriele Fradeani

San Benedetto del Tronto, 21 novembre 2016 -- Venerdì 25 novembre prossimo al Palaspeca si disputerà il campionato italiano dei pesi medi fra il detentore Andrea Manco e lo sfidante Roberto Bassi (nella foto). Come si ricorderà i due si sono già incontrati, titolo in palio, proprio qui a San Benedetto il 10 giugno di quest’anno.In quella occasione un salomonico pareggio consentì al pugliese di mantenere il titolo. Ora, a distanza di cinque mesi i due si ritrovano per chiarire una superiorità rimasta inespressa e dopo 10 round di sostanziale equilibrio ci si ritrova per iniziare da un  ipotetico undicesimo round per chiarire chi dovrà fregiarsi della cintura della prestigiosa categoria dei pesi medi. Avrà la meglio l’irruenza di Manco o la scherma ed il tatticismo di Bassi? Difficile dirlo: possiamo pensare che visto l’equilibrio in campo determinante sarà la volontà di raggiungere quel traguardo e questa non manca certamente a nessuno dei due. Abbiamo raggiunto telefonicamente il trainer di Bassi, l’ascolano Christian Giantomassi, che ci ha detto: "Abbiamo fatto un grosso lavoro tecnico e psicologico. Il titolo lo dobbiamo portare a casa: Bassi ha tutte la caratteristiche per superare Manco e lo deve fare. Il mio amministrato ha raggiunto un ottimo grado di forma e con il peso non abbiamo problemi. Abbiamo studiato la tattica migliore per scendere vincitori dal Palaspeca e lo faremo. Bassi ha eseguito una preparazione accurata e si è avvalso anche della collaborazione di Signani che gli ha consentito di fare sedute di sparring molto proficue in Romagna. Siamo molto fiduciosi e vogliamo dare ai fans ed alla intera regione l’orgoglio di detenere un titolo che è sicuramente fra i più prestigiosi".
Anche Manco ostenta tranquillità e determinazione ed anche lui si dichiara convinto di mantenere il titolo; non ha gradito il verdetto di parità ottenuto e vuole rientrare in Puglia con un successo completo.

Il match per il titolo sarà preceduto da due altri combattimenti professionistici che contribuiranno a  scaldare l’ambiente; fra questi particolare interesse per la nostra regione riveste il match fra l’ascolano Silvio Secchiaroli e Filippo Gallerini. Il marchigiano, allenato dal maestro Attilio Romanelli ha dimostrato nei sette matches sin qui disputati di avere caratteree buone doti tecniche. "Abbiamo grossi progetti per questo ragazzo – è Romanelli che parla – e se le cose andranno come siamo certi il prossimo match inviteremo qui a San Benedetto Fabrizio Leone (già avversario per il titolo nella categoria supermedi contro Bassi nello scorso anno) per un incontro che ci dovrà dare le reali possibilità di questo atleta che credo fermamente possano essere molte: Per tornare al match del 25 contro Gallerini sono ottimista; l’avversario è un picchiatore, uno che viene sempre dentro ma Secchiaroli è più lineare e preciso e fa anche male. L'ho portato a fare i guanti in Emilia con ottimi sparring ed è apparso in piena forma. C'è poi da considerare e non  da ultimo che combattere davanti al suo pubblico contribuirà a dargli sicuramente qualche cosa in più".
Parte dell’incasso verrà devoluto alle popolazioni terremotate e questo non può che fare bene al nostro sport.

Il programma:
Campionato italiano pesi medi: Andrea Manco (13-1-2) vs Roberto Bassi (10-1-1) 10 rounds;
Pesi superwelters: Diego Di Luisa (5-0-0) vs Alex Marongiu (3-7-0) 6 rounds;
Pesi mediomassimi: Silvio Secchiaroli (3-2-2) vs Filippo Gallerini (3-2-0) 6 rounds.

Fonte: Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 GENNAIO DEL 1966

Renato Galli battuto da Felix Brami di Alfredo Bruno Il 9 gennaio 1966 al Central Sporting Club di Parigi Renato Galli doveva affrontare il tunisino Felix Brami che molti pronosticavano come futuro campione europeo...

09/01/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 6 GENNAIO DEL 1956

Altidoro Polidori batte Boby Ros di Alfredo Bruno Il 6 gennaio 1956 a Grosseto Altidoro Polidori, campione italiano dei piuma, superava dopo un entusiasmante match lo spagnolo Boby Ros. Polidori campione dal 1953 c...

06/01/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 5 GENNAIO DEL 1966

Pari tra Melissano e De Jesus di Alfredo Bruno Il 5 gennaio 1966 la Polisportiva Comunale Riccionese in collaborazione con il Moto-Club "Berardi" organizzava al cinema teatro di Riccione una mista accolta con ent...

05/01/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 2 GENNAIO DEL 1964

Ciro Patronelli batte Marcello Santucci di Alfredo Bruno l 2 gennaio 1964 il Palasport di Pesaro aprì i battenti per un’ambiziosa mista organizzata dalla Moto Benelli. La riunione in prati...

02/01/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 DICEMBRE DEL 1961

Felice Becco batte Louis Oberto di Alfredo Bruno Il 30 dicembre 1961 la boxe sembra non voler andare in ferie presentando a Genova un’interessante riunione mista. La giornata piovosa non impedirà ad un...

30/12/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 DICEMBRE DEL 1955

Angelo Brisci batte Alvaro Strina di Alfredo Bruno Il 29 dicembre 1955 al Monteverdi di La Spezia, alla presenza di circa 5mila spettatori come contorno al clou che vedeva di fronte Bruno Visintin e Franco Antonini in un m...

29/12/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 DICEMBRE DEL 1986

Guido Trane batte Cesare Di Benedetto di Alfredo Bruno Il 28 dicembre 1986 a Capo d’Orlando Guido Trane, fresco campione dei massimi, concedeva la rivincita a Cesare Di Benedetto, un gigante di oltre due metr...

28/12/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 DICEMBRE DEL 1955

Federico Friso batte Giorgio Milan di Alfredo Bruno Il 22 dicembre 1955 a Genova il quasi debuttante Federico Friso si sbarazzava in due riprese di Giorgio Milan. Boxrec certifica la soluzione in un round, ma sul B...

22/12/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS