There are 56.955 boxer records, at least 541.734 bouts and 10.774 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 LUGLIO DEL 1962

 

Duilio Loi batte Fortunato Manca per l'europeo

di Alfredo Bruno

Il 15 luglio 1962 l’Amsicora di Cagliari registrava il tutto esaurito nonostante il caldo torrido. Non si trattava di calcio, ma di boxe. In palio il titolo europeo dei welter detenuto da circa tre anni da Duilio Loi, lo sfidante era un grande beniamino del pubblico, parliamo di Fortunato Manca. Una sfida europea tra due italiani, per certi versi un derby sardo essendo chiare le origini del campione. Loi per tre-quattro riprese lasciò l’iniziativa allo sfidante, eludendo le folate offensive e bloccando i colpi. Fu subito evidente che Manca soffriva la forte personalità del campione; Infatti in alcune riprese dava l’impressione di essere sfiduciato anche se non rinunciava mai a tenere l’iniziativa. Le riprese erano nel complesso incerte, ma la maggior velocità e classe del campione stavano per mettere la firma sull’ennesimo capolavoro. Nell’XI e XII round Manca accentuò i suoi attacchi e il triestino diede l’impressione di essere in difficoltà. Momenti fugaci annullati con gli interessi nel V e XV round dove lo sfidante sembrava essere sorretto principalmente dal coraggio di fronte ad uno scatenato avversario. All’XI una ferita metteva in allarme l’angolo di Loi, ma nel XIII round l’arbitro Barrovecchio chiamava il medico, che faceva proseguire il match. Nell’ultima ripresa Manca allo scadere veniva atterrato con un montante destro, un colpo viziato da una trattenuta, ma pur sempre valido per i due punti. Alla fine delle XV riprese Barrovecchio aveva 7 punti di vantaggio per Loi, forse troppi per un Manca sfortunato fino ad allora nelle sue sfide per il titolo contro Visintin (italiano) e Loi (europeo). Il sardo si rifarà abbondantemente battendo Fernando Proietti e distruggendo il francese Pavilla. Sarà Sandro Mazzinghi a fermare la sua corsa al mondiale con un match che molti ricordano per la sua drammaticità.

 

 

 

 

Archive

Americani di origine italiana: Italian Jack Herman

Peso massimo dotato di grande coraggio di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Il primo e unico pugile lombardo di nascita presente in questa nostra galleria rievocativa fu E...

02/03/2021

Americani di origine italiana: Jimmy O'Gatty

Popolare e apprezzato come pugile e attore hollywoodiano di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Vincenzo Agati nacque a Scilla di Reggio Calabria, paese situato a pochi ch...

21/02/2021

Americani di origine italiana: Phil Logan

Un simbolo che rappresenta migliaia dalle radici comuni di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Il record professionistico di Phil Logan, nato in Italia con il nome di Filipp...

14/02/2021

Americani di origine italiana: Packey O'Gatty

Personaggio con i guantoni e nella vita sociale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Fu sicuramente un personaggio che seppe imporsi nel pugilato prima e nella vita social...

07/02/2021

I CAMPIONI DEL MONDO ITALIANI E ORIUNDI

L'INTERA RACCOLTA IN UN CD Opera esclusiva di Primiano Michele Schiavone L’antica passione di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore dedicata alla raccolta di notizie dei ...

03/02/2021

Americani di origine italiana: Packy Hommey

Elemento di grande considerazione di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Dalle prime informazioni sul conto di Giuseppe Benanti, in arte Packy Hommey, sembrava fosse stato l...

29/01/2021

IL RICORDO DI ALFREDO MULAS

Scomparso a 66 anni Fu campione d'Italia pro in due categorie di Primiano Michele Schiavone Martedì 26 gennaio 2021 – Il nuovo anno ha fornito la sua prima vittima del mondo ...

26/01/2021

Americani di origine italiana: Zulu Kid

Fu un possente peso medio di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Michele Flammia, in arte Zulu Kid, fu il primo pugile italo-americano proveniente dalla nativa Basilicata. P...

18/01/2021

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS