There are 56.747 boxer records, at least 539.665 bouts and 11.060 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

UN GIORNO COME OGGI, IL 5 MAGGIO DEL 1963

 

 

Sandro Mazzinghi demolisce Don Fullmer

di Primiano Michele Schiavone

Il toscano Sandro Mazzinghi tornò a combattere per la quinta volta a Milano, la prima nel combattimento di maggior interesse del programma promosso dalla SIS, per affrontare il 5 maggio del 1963 lo statunitense Don Fullmer, giudicato ‘Class A’ dalla rivista The Ring.

L’esito del difficile confronto avrebbe palesato le reali qualità del 24enne picchiatore italiano, giunto al quinto appuntamento meneghino con 25 successi (16 prima del limite) e 1 sconfitta, sommati in 19 mesi di professionismo a far data dal debutto avvenuto nel settembre del 1961.

Fullmer, nato quattro mesi dopo del toscano, era cresciuto nel mondo del pugilato insieme ai fratelli Gene, vincitore del campionato mondiale dei pesi medi, e Jay, nella cittadina di West Jordan, Utah, dove aveva debuttato al professionismo nell’agosto 1957, a 18 anni compiuti. Da allora poteva vantare una cospicua esperienza a torno nudo con 38 combattimenti (30-7-1), maturata contro avversari di primo piano quali Phil Moyer, Joey Archer, Ted Wright e il campione iridato welter Emile Griffith. Aveva raggiunto il vecchio continente due volte, rimediando un risultato di parità a Francoforte con il guardia destra tedesco Gustav Scholz – già campione nazionale ed europeo dei pesi medi, in seguito sfidante mondiale mediomassimi e vincitore della cintura europea a spese dell’italiano Giulio Rinaldi – e una sconfitta ai punti a Londra contro il locale Terry Downes, ex titolare mondiale dei pesi medi.

Quel pomeriggio Mazzinghi si presentò all’appuntamento più importante della sua giovane carriera in condizioni fisiche e mentali superbe; l’epilogo che seppe realizzare gli dischiuse le porte dell’olimpo mondiale e lo fece considerare atleta autorevole fino a meritarsi una occasione iridata.

La tecnica dell’americano e il suo sinistro continuo e incisivo servirono a frenare l’impeto dell’italiano fino al quinto tempo. Dalla ripresa successiva l’andamento del confronto cambiò radicalmente a favore del toscano, quando la sua azione incalzante trovò spazi utili al corpo; l’insistente lavoro sopra la cintola fiaccò in modo sempre più marcato la resistenza dell’avversario. Il mormone cercò in tutti i modi di contrastare l’incessante lavorio di attacco dell’italiano, anche nella settima frazione, al limite della squalifica, con due richiami ufficiali, ma la forte e continua pressione di Mazzinghi non gli diedero scampo. La svolta arrivò sul finire dell’ottava sessione, quando l’arbitro fermò la furia del toscano, decretando la sconfitta di Fullmer per arresto del combattimento.

L’altissima prestazione resa da Mazzinghi gli spianò la via che portava al mondiale, impresa riuscita quattro mesi dopo a spese del detentore Ralph Dupas.

Il successo prima del limite di Sandro Mazzinghi ai danni di Don Fullmer, in precedenza sconfitto solo una volta anzitempo a causa di una ferita all’occhio sinistro, veniva celebrato dal mensile Boxing Illustrated con una foto dell’incontro sulla copertina del numero di agosto di quell’anno.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 6 GIUGNO DEL 1975

Damiano Lassandro batte Germano Valsecchi di Alfredo Bruno Il 6 giugno 1975 grande riunione al Palasport di Milano. Nel cartellone campeggia il nome di Rocky Mattioli, ma neanche il sottoclou scherza. ...

06/06/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 4 GIUGNO DEL 1960

Giordano Campari batte Fred Galiana di Alfredo Bruno Il 4 giugno 1960 al Palasport romano nella stessa serata in cui Giulio Rinaldi confermava le sue ambizioni a livello europeo superando a punti in una semifinale il franc...

04/06/2020

SALUTIAMO CURTIS COKES

Icona della boxe a Dallas Fu avversario di Fortunato Manca a Roma di Primiano Michele Schiavone 1 giugno 2020 – Nella giornata di venerdì scorso, 29 maggio, è venuto a...

01/06/2020

IL RICORDO DI ARMANDO SCORDA

La boxe in lutto per la scomparsa di Armando Scorda, grande protagonista negli anni '60 di Alfredo Bruno Rimane difficile scrivere ancora "la boxe è in lutto", ma le parole pur nella loro aridità di...

31/05/2020

Americani di origine italiana: Charley Sieger

Uomo di Ferro dalla lunghissima attività di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone La ricerca degli americani di origine italiana che hanno fallito l’occasione di diventare camp...

30/05/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 MAGGIO DEL 1982

Sumbu Kalambay batte Jose Quinones di Alfredo Bruno Il 29 maggio 1982 al Palazzone di Milano non c’è il pienone come in altre occasioni nonostante nel programma c’è gente di valore come Patr...

29/05/2020

IL RICORDO DI MARIO LANDOLFI

La boxe in lutto per la sua scomparsa di Alfredo Bruno Un altro lutto per la boxe romana, Mario Landolfi ci ha lasciato ai “confini” degli 80 anni. Una malattia subdola lo accompagnava da tempo. ...

29/05/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 MAGGIO DEL 1993

Maurizio Stecca si prende la rivincita su Herve Jacob di Gabriele Fradeani diffuso da Alfredo Bruno A Dunkerque Maurizio Stecca cerca la rivincita contro il francese Herve Jacob che s...

28/05/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS