There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.312 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ROBERTO CAMELIA, ARBITRO RIAVVEZZO AL QUADRATO

 

 

La rinascita sul Ring dell'arbitro giudice Roberto Camelia

La Federazione Pugilistica, con l’arbitro giudice Roberto Camelia,  si onora di avere tra i propri tesserati  un grande uomo, un eroe dei tempi moderni che lottando le improvvise avversità del nostro vivere ed a seguito di un grave incidente automobilistico, con grande volontà con spirito di sacrificio, con determinazione ha voluto riconquistare con tenacia la normalità e regolarità della propria vita.

Roberto Camelia ritornato ad officiare sul ring

Oggi a distanza di  mesi da quel tragico incidente  che nel 2013, per aiutare un’automobilista in serie difficoltà, che gli costò l’amputazione di un arto inferiore,   Roberto , dopo un lungo periodo di degenza in ospedale,  seguito da trattamenti  fisioterapeutici  e di rieducazione motoria in svariati centri ortopedici, finalmente, lo stesso,  non solo riesce a mettersi in piedi, ma a tutti i costi, grazie alla sua tenacia, riesce a tagliare il traguardo della guarigione in tempi record  e con l’applicazione di una protesi alla gamba, di una valida struttura ortopedica bolognese, ha voluto dare una forte accelerazione alla strada per la normalizzazione della sua condizione di vita.

Roberto che è un appassionato di sport a tutto tondo, maestro di tennis, arbitro giudice di boxe F.P.I,  grazie alla sua motivazione ed incentivato da una forte carica affettiva di amici e parenti  appena  ne  ha avuto la possibilità ha affrontato l’esame della commissione medica  della F.P.I  di Roma alla quale ha  strappato un meritatissimo esito di  idoneità, che lo ha nuovamente abilitato ad arbitrare sul ring  ed a giudicare come un qualsiasi altro arbitro-giudice di boxe  ed è proprio per questo che i il suo già collaudato ritorno sul quadrato, adesso la racconta come esperienza forte, di un’emozione incommensurabile poiché   rappresenta per  lui il suggellamento definitivo del  ritorno alla normalità.

Roberto al momento, ha già conquistato un record nell’ambito della F.P.I è l’unico arbitro autorizzato ad salire sul ring con protesi alla gamba e rappresenta al momento uno splendido connubio tra il mondo dei normodotati e di coloro che sfortunatamente presentano un handicap, a dimostrazione che i due mondi, come per magia,  possono perfettamente integrarsi.

Il nostro arbitro di pugilato con il suo temperamento, con suo atteggiamento coraggioso e reattivo al grave danno fisico subito, e’ un esempio grandioso per tutti coloro che avendo una disabilità vogliono riappropriarsi della propria vita sociale.

La storia di Roberto ha suscitato un grande interesse mediatico, (ultimo articolo del la  ”Sicilia” del 06/09/2014) il sacrificio, il suo gesto di solidarietà umana, di profondo altruismo,  che gli è costato la perdita di  una gamba, non è passato inosservato al mondo dell’informazione e per tale motivo ha ricevuto il premio “Candido Cannavo’” Ussi dalla stampa  Siciliana; oltre a vari riconoscimenti delle autorità locali e in ultimo,  tra qualche giorno, precisamente il 20 settembre 2014, parteciperà ad un Talk Show “supereroe” ove insieme al campione di Formula 1 Alex Zanardi, parleranno della loro tragica esperienza personale, e conseguentemente della loro forza di volontà nel volersi rimettere subito in gioco, di non abbattersi mai e di non  perdere mai il sorriso in quanto solo con un atteggiamento positivo alla vita si riesce a superare qualsiasi avversità.

Il mondo del pugilato e’ orgoglioso del valido esempio e del coraggio dimostrato da Roberto Camelia, al quale si augura una splendida carriera di arbitro giudice tra le sedici corde.

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS