There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.273 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PRESENTATA A ROMA LA SFIDA TRA SALVINI E PISANTI

 

Venerdì in palio il titolo italiano tra Salvini e Pisanti

di Alfredo Bruno

La Roundzero cala il suo tris organizzativo sulla Capitale presentando un titolo italiano dei piuma che sa tanto di tradizione visto che ad affrontarsi sono un romano, Emiliano Salvini (+ 15, - 16, = 1), e un pugile di Latina, anche se all’anagrafe è scritto Maddaloni, Mario Pisanti (+ 11,- 1, =1). Quella dei piuma, visto il valore dei contendenti, è una categoria dallo share garantito.
 
Da sx Giulio Spagnoli, Mario Pisanti, Emiliano Salvini e Luca Ferrara  foto Alfredo Bruno
 
Il passato parla di grandi campioni come Luigi Quadrini, Alvaro Nuvoloni, Alvaro Cerasani, Enrico Venturi, Sergio Caprari, Otello Abbruciati, tanto per ricordarne qualcuno. Salvini e Pisanti devono confermare il peso di un’eredità storica non indifferente. La conferenza stampa, tanto per essere in tema, viene fatta in una location particolare come può essere la Sala Gigli di via Frangipane, grazie anche all’ospitalità dei Venturini e della loro Società, l’Audace, una delle glorie di Roma, fiore all’occhiello dello sport in generale.
Giulio Spagnoli e Luca Ferrara presentano la riunione che si svolgerà ancora una volta nel Palazzetto dell’USD Tor di Quinto, un impianto che regge bene il confronto con il Pala Tiziano. Sono presenti personaggi di rilievo istituzionale come Antonio Del Greco, Vicepresidente Vicario della Federazione Pugilistica, candidato alle prossime elezioni per la massima carica, Flavio D’Ambrosi, Presidente del Comitato Regionale del Lazio, anche lui candidato come Consigliere FPI.
 
Emiliano Salvini (Procuratore Paciucci), tenta l’ennesimo rilancio che potrebbe proprio passare grazie alla conquista del titolo. Per la verità ci ha provato nel 2011 affrontando Davide Dieli, altro romano, dal quale fu sconfitto ai punti con verdetto contrastante dopo un match tirato fino all’ultimo secondo che entusiasmò il pubblico presente. Alla domanda di cosa pensa del suo avversario, Salvini, che avrà all’angolo il “coach” Alessio Lucciarini, risponde:”Per certi versi mi somiglia, è un buon tecnico che fa leva sul tempismo, ha una maggiore velocità, ma meno esperienza da professionista”. Una volta presa la parola il pugile di Casalbruciato si toglie qualche sassolino dalla scarpa: “Sono bene allenato anche se devo convivere con problemi, che non mancano mai. Affronto un avversario molto difficile e sono sicuro che ne uscirà un bel match. L’unica cosa che chiedo è che tra noi vinca il migliore senza che si metta di mezzo nessuno. Magari vedendo il mio record pieno di sconfitte qualcuno potrebbe pensare che una in più non fa differenza. La boxe richiede grandi sacrifici e non è bello perdere per un verdetto ingiusto, come purtroppo è capitato a me in varie occasioni”. Numerose sconfitte del pugile romano sono avvenute all’estero con pugili di una certa quotazione in condizioni ambientali non certo favorevoli.
Antonio Creti, che di boxe ne mastica parecchio ricorda un episodio del 1999 quando ai Campionati Italiani Assoluti avendo vinto il titolo per due anni Flaviano Salvini, fratello di Emiliano, si pensava che fosse lui ad affrontare Mario Pisanti. Ma quando videro il tipo di boxe diverso da quello di Flaviano capirono che si trattava di un altro Salvini. Il match fu spettacolare, vinse Pisanti di stretta misura.
 
Da sx Mario Pisanti, Giulio Spagnoli, Antonio Del Greco ed Emiliano Salvini foto A. Bruno
 
Mario Pisanti ricorda bene quel match: “Quando nel 1996 iniziai a combattere avevo come idoli proprio i fratelli Salvini che allora erano prima serie. Fu la vittoria del 1999 a darmi la carica per continuare”. Una carica che gli fece conquistare il Titolo per ben cinque volte consecutive, un record per quando le categorie erano le otto tradizionali, eguagliato solo da Nino Benvenuti e Molaro. Una grande carriera quella del pugile pontino che ha avuto la sua interruzione per un brutto incidente stradale. Pisanti al suo rientro dopo qualche anno di inattività riprendeva la via della palestra per passare tra i professionisti, seguito come un’ombra dal tecnico Casoria. Cosa teme di Salvini? La risposta non si fa attendere: “ E’ un tempista come me, ha una boxe determinata, è un pugile con molto cuore che viene sempre avanti. Da professionista,poi, ha senz’altro maggiore esperienza”.
 
La riunione inizierà alle ore 20 con un match di dilettanti. Il duo Ferrara-Spagnoli, che ha in progetto per il 16 febbraio una grande riunione a Civitavecchia (Europeo dei leggeri tra Marsili e Giacon) presenta un clou ambizioso che farà senz’altro presa sul pubblico.
 
Torna Giovanni De Carolis (+ 18, -4), Campione Internazionale WBC dei supermedi per affrontare sulle 8 riprese l’esperto ungherese Zoltan Kiss Jr. Fioccano le richieste per De Carolis, soprattutto dall’estero. Non ultima quella in Germania che avrebbe dovuto vederlo come avversario di Robert Stieglitz, ex campione del mondo. Non è stato accettato perché l’incontro era stato programmato sulle 8 riprese, e non per la difesa del Titolo in possesso del pugile romano.
 
Andrea Angelocore ed Italo Mattioli  foto Alfredo Bruno
 
Nei welter rientra Andrea Angelocore (+ 8), 23 anni, visto all’opera ultimamente contro Ronny Mc Field, se la vedrà contro l’ungherese Istvan Kiss, pugile da prendere con le molle, in Italia già strenuo avversario di Vittorio Oi e Devis Boschiero. L’allievo di Italo Mattioli effettua questo match in una fase di preparazione per la difesa a Febbraio del suo titolo mondiale youth IBF.
 
Manuel Grimieri e Diego Velardo  /  foto Alfredo Bruno
 
Ma forse il match che attira di più la curiosità è il derby romano tra i medi Manuel Grimieri (+ 4) e Diego Velardo (+ 4). Sarà un match ad alta tensione con due pugili dalle caratteristiche diverse in un mix di tecnica e potenza che promette un grande spettacolo. Il vincitore tra i due se la vedrà a Civitavecchia con Stefano Loriga.
 
PROGRAMMA
Organizzazione Roundzero: Giulio Spagnoli  e  Luca Ferrara.
 
Medi:
Manuel Grimieri (Team Spagnoli) c. Diego Velardo (Team Spagnoli) 6 r.
 
Welter:
Andrea Angelocore (Team Spagnoli) c. Istvan Kiss (Ungheria) 6 r.
 
Supermedi:
Giovanni De Carolis (Team Spagnoli) c. Zoltan Kiss jr. (Ungheria) 8r.
 
Piuma,
 In palio il Titolo Italiano:
Mario Pisanti (Team Spagnoli) c. Emiliano Salvini (Team Paciuci) 10 r.
 
Commissario di Riunione: Rolando Barrovecchio.
Supervisore FPI per il Campionato: Massimo Barrovecchio.
Arbitro per il Titolo: Luigi Boscarelli.
Giudici per il titolo: Marco Moscadelli, Antonio Ciafrone, Antonio Cicilese.
Arbitri/Giudici: Roberto Di Mario, Raffaele Derasmo, Marco Marzuoli.
Ring Announcer: Valerio Lamanna e Luigi Galdiero.
Diretta TV su SportItalia
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS