There are 56.751 boxer records, at least 539.725 bouts and 11.104 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA: MANCINI

 

 

RAY "BOOM BOOM" MANCINI

di Pietro Anselmi  Vincenzo Belfiore

Soprannominato "Boom Boom" per le sue caratteristiche di combattente indomito Ray Mancini poteva contare su un seguito incredibile di tifosi. Per gli italiani d’America impersonificava  il mito del nuovo Marciano. Suo nonno Nicola era sbarcato in America nel 1910 e suo padre Lenny, l’originario "Boom Boom", era stato un grande peso leggero che, negli anni quaranta, venne fermato nella corsa al titolo mondiale solo dalla guerra. Ray, nato a Youngstown (Ohio) il 4 Marzo 1961, era perciò un predestinato. Nel giro di pochi anni, dopo aver conquistato il titolo del Nord America dei pesi leggeri, tentò il mondiale W.B.C. detenuto da Alexis Arguello, uno dei più grandi pugili della categoria. Dovette però inchinarsi al suo avversario dopo un match che lo aveva visto primeggiare per dodici riprese. Aveva solo vent’anni. L’obbiettivo era dunque rimandato. Sette mesi più tardi, questa volta sotto l’egida del W.B.A. Mancini  distrusse in una ripresa  a Las Vegas  il campione in carica Arturo Frias. Considerato uno dei più spettacolari pugili in attività Mancini difese il titolo sbarazzandosi del venezuelano Ernesto Espana e del sud coreano Deuk Koo Kim, che morì  qualche giorno dopo all’ospedale per i traumi del duro combattimento. Non fecero meglio il peruviano Orlando Romero e Bobby Chacon, già campione del mondo dei piuma. Ogni suo match era una vera e propria  battaglia che non sempre si concluse a suo favore. Come contro  Livingstone Bramble, che lo costrinse alla resa al quattordicesimo round in quello che venne definito il miglior combattimento del 1984. Né gli andò meglio nell’incontro di rivincita che però perse con un minimo scarto.  Ray fu sempre condizionato dalle ferite e dalla durezza dei suoi combattimenti tanto da decidere  di ritirarsi dal ring. Quattro anni dopo però volle ritornare per affrontare Hector "Macho" Camacho, in quello che venne definito il "match della nostalgia", sul ring del Lawlor Center Events di Reno. per il titolo dei superleggeri della neonata W.B.O. .Il verdetto fu a maggioranza favorevole al portoricano ma  venne accolto con bordate di fischi e con  una lunga contestazione. Tre anni dopo tentò ancora il ritorno sulla scena ma venne sconfitto  per il titolo nord Americano dei superleggeri  da Greg Haugen in quello che fu  il suo ultimo combattimento. Malgrado l’esiguo numero di match disputati  Ray Mancini ha saputo entrare di prepotenza fra i grandi pesi leggeri della storia. 34 gli incontri disputati con  29 vittorie e 5 sconfitte.

 

RAY "Boom Boom" MANCINI
Youngstown (Ohio) 04-03-1961

 

  

  1979

  

Struthers

18-10

  Phil  Bowen

v.ko.

  1

Phoenix

13-11

  Lou  Daniels

v.p.

  6

Washington

24-11

  Ricky  Patterson

v.ko.

  2

Dallas

14-12

  Roberto  Perez

v.ko.

  1

  

  1980

  

Youngstown

15-01

  Dale  Gordon

v.ko.

  1

Indianapolis

22-01

  Charlie  Evans

v.ko.

  2

Jackson

26-01

  Ramiro  Hernandez

v.ko.

  3

Indianapolis

17-03

  Antonio  Rutledge

v.kot.

  1

Struthers

30-04

  Bobby  Sparks

v.ko.

  1

Struthers

18-06

  Trevor  Evelyn

v.ko.

  2

Las  Vegas

23-07

  Leon  Smith

v.ko.

  1

Las  Vegas

30-07

  Jaime  Nava

v.p.

 10

Warren

09-09

  Johnny  Summerhays

v.p.

 10

Warren

28-10

  Bobby  Plegge

v.kot.

  6

Warren

09-12

  Kelvin  Lampkin

v.ko.

  2

Steubenville

17-12

  Marvin  Ladson

v.ko.

  1

  

  1981

  

New  York

12-03

  Norman  Goins

v.ko.

  2

Chicago

02-04

  Al  Ford

v.p.

 10

Kiamesha  Lake

16-05

  Jorge  Morales

v.kot.

  9

  

  (C.NABF pesi leggeri )

  

Warren

19-07

  José Luis Ramirez

v.p.

 12

  

  (C. NABF pesi leggeri)

  

Atlantic  City

03-10

  Alexis  Arguello

p.kot.

 14

  

  ( C. Mondo W.B.C. leggeri)

  

Atlantic  City

26-12

  Manuel  Abedoy

v.kot.

  2

  

  1982

  

Atlantic City

23-01

  Julio  Valdez

v.kot.

 10

  

  ( C.NABF pesi leggeri)

  

Las  Vegas

08-05

  Arturo  Frias

v.kot.

  1

  

  (C. Mondo W.B.A. leggeri)

  

Warren

24-07

  Ernesto  Espana

v.kot.

  6

  

  (C.Mondo W.B.A. leggeri)

  

Las  Vegas

13-11

  Deuk  Koo Kim

v.ko.

 14

  

  (C.Mondo W.B.A. leggeri)

  
  

  1983

  

St. Vincent

06-02

  George  Feeney

v.p.

 10

New  York

15-09

  Orlando  Romero

v.ko.

  9

  

  (C.Mondo W.B.A. leggeri)

  

Las  Vegas

25-11

  Johnny  Torres

v.ko.

  1

  

  1984

  

Reno

14-01

  Bobby  Chacon

v.kot.

  3

  

  (C.Mondo W.B.A. leggeri)

  

Buffalo

01-06

  Livingstone  Bramble

p.kot.

 14

  

  (C.Mondo W.B.A. leggeri)

  
  

  1985

  

Reno

16-02

  Livingstone  Bramble

p.p.

 15

  

  (C.Mondo W.B.A. leggeri)

  
  

  1986  inattivo

  
  

  1987  inattivo

  
  

  1988  inattivo

  
  

  1989

  

Reno

06-03

  Hector  Camacho

p.p.

 12

  

  (C.Mondo W.B.O. superleggeri)

  
  

  1990  inattivo

  
  

  1991  inattivo

  
  

  1992

  

Reno

03-04

  Greg  Haugen

p.kot.

  7

  

  (C.NABF superleggeri)

  

 

Totale incontri 34  (29. 5. 0.)

 

 

 

 

 

Archive

Americani di origine italiana: Patsy Kline

Un peso piuma di assoluto valore mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone La persistente ricerca di pugili americani di origine italiana ci ha portati a indagare sulla carriera di ...

02/08/2020

Americani di origine italiana: Tommy Daly

Al secolo Tommaso Brescia, esempio di pugile per la stampa italiana di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Tommy Daly, al secolo Tommaso Brescia, nativo di San Costantino Albanese nell&rs...

24/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 LUGLIO DEL 1963

Mario Vecchiatto batte Franco Brondi per il tricolore di Alfredo Bruno Il 18 luglio 1963 a Lignano Sabbiadoro sul ring installato nella pista di pattinaggio, ripreso in TV, si svolgeva il campionato italiano dei leggeri. I...

18/07/2020

Americani di origine italiana: Tony Ross

peso massimo, sfidante mondiale di Jack Johnson di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone 1024x768 ...

17/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 LUGLIO DEL 1962

Duilio Loi batte Fortunato Manca per l'europeo di Alfredo Bruno Il 15 luglio 1962 l’Amsicora di Cagliari registrava il tutto esaurito nonostante il caldo torrido. Non si trattava di calcio, ma di boxe. In palio il ti...

15/07/2020

Americani di origine italiana: Joe Coster

Due incontri con etichetta mondiale, uno vinto di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Joe Coster, nato a Casteldaccia in provincia di Palermo il 26 gennaio 1889 con il nom...

11/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, L'11 LUGLIO DEL 1979

Pari tra Zanon e Righetti per l'europeo di Alfredo Bruno L'11 luglio 1979 si tornò a parlare molto di pugilato a casa nostra anche perché al Palasport riminese si sarebbe disputato il campionato europeo dei m...

11/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 LUGLIO DEL 1970

Carmelo Bossi diventa campione del mondo di Alfredo Bruno Il 9 luglio 1970 allo Stadio Sada di Monza i cancelli non ressero l’urto di un numeroso gruppo che voleva entrare per assistere al match mondiale tra Carmelo ...

09/07/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS