There are 55.056 boxer records, at least 536.266 bouts and 10.738 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 GENNAIO DEL 1970

 

 

Nasce Michele Piccirillo, futura stella del pugilato

di Priminao Michele Schiavone

Il 29 gennaio 1970 a Bari vide la luce Michele Piccirillo, uno dei più rappresentativi pugili della Puglia. Nato di giovedì sotto il segno zodiacale dell’Acquario, il pugliese si fece apprezzare fin dalle prime sortite con la maglietta. Salì agli onori della cronaca nazionale nel 1987, quando vinse agli Assoluti di Bologna nella categoria dei pesi leggeri. Nell’anno seguente iniziò ad indossare la maglia azzurra e vinse la medaglia d’oro tra i leggeri prima a Mestre nel Trofeo Italia, poi a Santa Teresa di Gallura nel Torneo Italia Junior; indossò la medaglia d’argento ai Campionati europei Junior a Gdansk, in Polonia, nella divisione dei leggeri. Chiuse la stagione con il successo agli Assoluti nella competizione organizzata a Viareggio e Lucca, al limite dei superleggeri. Iniziò il 1999 con un’altra medaglia d’oro al Trofeo Italia di Mestre tra i superleggeri e rappresentò l’Italia ai Campionati europei di Atene, in Grecia, ed ai Campionati mondiali di Mosca, allora ancora Unione Sovietica. Culminò con il trionfo agli Assoluti di Salerno, sempre tra i superleggeri. Nell’anno successivo si affermò nel Dual-Match Usa-Italia, in due confronti sostenuti negli Stati Uniti; tornò a trionfare nel Trofeo Italia di Mestre nei superleggeri e vinse la quarta fascia tricolore a Saint Vincent, tra i superleggeri. Aprì il 1991 con la terza medaglia d’oro conseguita al Trofeo Italia di Mestre, la seconda tra i superleggeri, categoria nella quale ottenne la medaglia di bronzo ai Campionati europei di Goteborg, in Svezia, e poi la medaglia d’argento ai Giochi del Mediterraneo di Atene, in Grecia; vinse il Dual-Match Italia-Usa a Napoli e partecipò ai Campionati mondiali di Sydney, in Australia. Nell’ultimo anno di dilettantismo, il 1992, vinse le qualificazioni olimpiche per la categoria superleggeri a San Pellegrino Terme e a Crema, ottenendo l’accesso ai Giochi olimpici di Barcellona. In dicembre debuttò a torso nudo ed iniziò una nuova entusiasmante carriera, iniziata come superleggero e conclusa tra i pesi superwelter. Dopo diverse incursioni affermative nell’Ibf per il campionato internazionale, arrivò al primo appuntamento tricolore nel luglio 1995, contendendo a Franco Palmiero il vacante titolo superleggeri, che vinse in poche battute. Nell’aprile dell’anno seguente volò in Danimarca per disputare il vacante campionato EBU superleggeri con il danese Soren Sondergaard, finendo sconfitto da una decisione ai punti. In agosto difese il titolo nazionale superando ai punti Francesco Cioffi ed iniziò a muovere i primi passi nella categoria più pesante dei pesi welter, nella quale arrivò al vertice EBU con un successo anzitempo riscosso contro l’inglese Geoff McCreesh, nel novembre 1997 a Novara. L’anno seguente, in maggio, tolse al ferrarese Alessandro Duran la cintura mondiale WBU – ente che eclissò nel giro di pochi anni – e la mantenne fino all’agosto 2000, attraverso le vittoriose difese contro l’argentino Walter Fabian Saporiti, ancora il connazionale Alessandro Duran, gli argentini Sergio Ernesto Acuna, Juan Martin Coggi all’ultimo combattimento della fulgida carriera e Felix Vasconcel, lo statunitense Frankie Randall, già titolare mondiale WBC e WBA delle 140 libbre, l’argentino Walter Javier Crucce ed Andrew Murray, guardia destra della Guyana. Nel 2001 ha consolidato la sua posizione internazionale attraverso due combattimenti a New York: con il venezuelano Elio Ortiz, finito con il risultato di no-contest, ed il colombiano Rafael Pineda, sconfitto dopo 12 tempi nella semifinale mondiale IBF. Nell’aprile dell’anno seguente a Campione d’Italia è arrivata poi la grande occasione, che ha saputo cogliere a piene mani contro lo statunitense Corey Spinks, togliendogli la cintura di campione del mondo IBF dei pesi welter dopo 12 riprese. Sulla stessa distanza e sul medesimo ring, nel marzo dell’anno seguente, l’ha dovuta cedere allo stesso Spinks dopo 12 aspre sessioni. Piccirillo ritornò a combattere cercando nuovi stimoli nella divisione di peso più pesante e nell’agosto 2005 a Chicago, Illinois, ha tentato d’impossessarsi del vacante scettro iridato WBA medi jr, ma alla fine delle 12 riprese il risultato ha premiato il nicaraguense Ricardo Mayorga. Nel successivo marzo il pugliese si è rifatto a Bergamo, dove ha sconfitto il ceco Lukas Konecny nella sfida valevole per il vacante campionato EBU superwelter. Due difese continentali contro il connazionale Luca Messi e l’inglese Michael Jones lo hanno condotto alla corte del campione mondiale di Vernon Forrest per la versione WBC, contro il quale ha conosciuto il primo insuccesso anzitempo, occorso nell’undicesimo round a Mashantuchet, nel Connecticut. Ancora due successi e poi il match di addio, avvenuto sul ring inglese di Wigan, nel fallito tentativo di riprendersi la vacante cintura EBU dei pesi superwelter contro il mancino britannico Jamie Moore. In quel marzo 2009 Piccirillo ha ceduto inesorabilmente nella terza ripresa e, dopo 17 anni di professionismo, si è abbandonato al meritato riposo con il record ricco di 56 incontri: 50-5-0-1 NC.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

IL RICORDO DI ROCKY LOCKRIDGE

Deceduto a 60 anni compiuti da poco di Primiano Michele Schiavone Venerdì 8 febbraio 2019 – È giunta notizia che nella giornata di ieri è venuto a mancare l’ex campion...

08/02/2019

L'ULTIMO LIBRO DI VINCENZO BELFIORE

LA BOXE NELLA STORIA E SUI BANCHI DI SCUOLA di Alfredo Bruno Fare un elenco dei libri scritti da Vincenzo Belfiore non è impresa facile se poi ci mettiamo anche quelli a cui ha partecipato o collaborato. Par...

01/02/2019

NUOVA DATA PER L'INGRESSO NELL'OLIMPO DEL PUGILATO

Spostato all'anno nuovo l'evento inaugurale L’annunciata inaugurazione del Salone della Fama dedicato alla boxe è stata rinviata sine die per permettere la più ampia partecipazione dei nominati. ...

16/12/2018

ADDIO AL TEDESCO MARKUS BEYER

Protagonista della rinascita tedesca di Primiano Michele Schiavone 4 dicembre 2018 – Nella giornata di ieri a Berlino è venuto a mancare l’ex campione Markus Beyer. Soprannominato 'Boom-Boom' ini...

04/12/2018

IL 16.12 PRIMI INGRESSI NELL'OLIMPO DEL PUGILATO

Il Salone Della Fama Sportiva Italiana sarà inaugurato dalle Stelle del Pugilato L’annuncio fatto il 29 maggio scorso sul sito sportenote con il quale l’Ente Italiano d’Iniziativa Sociale (EIdIS) ha res...

04/11/2018

ADDIO A PIERO DEL PAPA

Una carriera da grande protagonista di Alfredo Bruno Lunedì 29 ottobre 2018 -- La boxe italiana è stata colpita da un altro doloroso lutto per la scomparsa di Piero Del Papa a Pisa, lo scorso sabato 2...

29/10/2018

IL RICORDO DI KARL MILDENBERGER

Morto a due mesi dall'81mo compleanno di Primiano Michele Schiavone Sabato 6 ottobre 2018 – Karl Mildenberger, uno dei più popolari pugili tedeschi affermatisi durante l’occupazione...

06/10/2018

MORTO GRACIANO ROCCHIGIANI

Morto in un incidente a Belpasso il campione di Boxe Graciano Rocchigiani L'ex campione del mondo sarebbe stato investito da un'auto: aveva 54 anni ed era padre di due bambini cataniatoday.it L'e...

03/10/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS