There are 54.972 boxer records, at least 535.586 bouts and 10.313 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

GRANDE SUCCESSO NELLA NOTTE DEI CAMPIONI DI SEREGNO

 

Seregno, grande successo per la “Notte dei Campioni”

di  Pietro Anselmi

Seregno, 5 maggio 2012 - Come da tradizione l’Unione Sportiva Lombarda si esalta nell’organizzare la manifestazione intitolata la “Notte dei Campioni” annuale kermesse dedicata a diverse discipline da combattimento con la Thai Boxe in prima fila. Ma la società seregnese non si dimentica certo della boxe con sette match in programma, in palio il trofeo dedicato a Giovanni Parisi. Il PalaPorada , tra luci e musiche, vienepreso d’assalto da numerosi sportivi brianzoli che decretano il grande successo dell’avvenimento. Naturalmente è il pugilato che ci interessa:  una forte partecipazione femminile ha dato corposità al programma con le vittorie della atlete di casa, Francesca Corso e Federica Monacelli. La prima, 50 kg. di rapidità e buona tecnica, dopo un round che gli è servito per smaltire l’emozione, prende in mano le redini del combattimento e supera la genovese Sara Pozzuoli costretta al ritiro per un evidente gonfiore all’occhio destro. La Monacelli statuaria e possente nei suoi 68 kg. mette subito in soggezione la piemontese Boccaccio con i suoi colpi più pesanti. Brava comunque la ragazza di Ovada nello sfruttare le pause che l’avversaria si concede e riesce a terminare il combattimento, battuta ma in piedi. Giulia Carenini, della iSport di Milano ,dispone di una tecnica migliore rispetto alla Massoli di Ovada e porta a temine la sfida con una netta vittoria. Sito (Master Boxe) e Parisi (U.S.L.) sono due giovanissimi che a Stradella otto giorni orsono hanno disputato un applaudito confronto finito in teorica parità. Il pugile di Calandrino ha fatto tesoro del combattimento precedente e riesce a far valere ancora il suo estro e la maggior velocità d’esecuzione. Parisi pur sconfitto non ha demeritato. L’equilibrio la fa da padrone tra Marin e Beccalli che boxano spesso con la guardia disinvolta. Il match vive di fasi alterne. Nel terzo round, il pugile di Desio si porta avanti complice una ferita al naso di Beccalli che lo condiziona in maniera evidente e vince di misura. Sfida da riproporre. Il superwelter pavese Caserio è uno dei miglior superwelter della Lombardia e lo dimostra pienamente contro un guerriero come Garribba. Questi in soggezione per le rapide azioni di rientro del pugile di Pavia incappa pure in un preciso sinistro che lo costringe al tappeto. L’intervento del medico sospende il confronto. E’ sicuramente l’idolo di casa Michele Di Giacomo plastico e potente peso medio il quale conscio della sua forza gigioneggia un pò troppo prima di far sentire i suoi colpi al forte Sevastianov. Questi ha un buon ritorno nell’ultimo round non sufficiente per riequilibrare le sorti del combattimento.

Da sin. Il presidente dell’A.P.Pavia dott.Niutta, Gianluca Frezza con la Cintura di campione d’Italia pesi welter, Giancarlo Mezzadra D.T e Giovanni Birardi tecnico della società pavese, dove abitualmente si allena il campione.

Il dettaglio:
kg.60 Junior
Andrea Sito (Master Boxe) b. Pietro Parisi (U.S.Lombarda)
kg. 54 Elite  Femmine 2
Giulia Carenini (iSport B.T.) b. Barbara Massolo (B.Ovada)
kg. 50 Elite 2
Francesca Corso (U.S.Lombarda) b. Sara Pozzuoli (Tano’s Boxe) rsci 3
kg. 68 Elite Femmine 2
Federica Monacelli (U.S.Lombarda) b. Maddalena Boccaccio (B.Ovada)
kg. 64 Elite 3
Mirko Marin (P.Evolution) b. Matteo Beccalli (U.S.Lombarda)
kg 69 Elite 1 e 2
Andrea Caserio (A.P.Pavia) b. Christian Garribba (P.Evolution ) rsci 2
kg. 75 Elite 1
Michele Di Giacomo (U.S.Lombarda) b Igor Sevostianov (Panthers)
 
Ufficiali di servizio: Bernardo, Fiorentino e Garruto. CR: De Ruvo.
 
FonteAfredo Bruno
 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE DEL 1934

Edelweiss Rodriguez campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Uno dei primi pugili riminesi che si fece conoscere a livello italiano fu Edelweiss Rodriguez, vincitore del titolo nazionale profes...

21/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS