There are 54.978 boxer records, at least 535.597 bouts and 10.314 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PACQUIAO vs BRADLEY E ABRAHAM vs RAMIREZ

 

 

Quattro protagonisti, due sfide vitali

di Primiano Michele Schiavone

Sabato  9 aprile 2016 – Quando in Italia sarà l’alba il filippino Manny Pacquiao salirà sul ring MGM Grand, Grand Garden Arena di Las Vegas, Nevada, per scrivere una delle ultime pagine della sua straordinaria storia pugilistica. Insieme al suo vecchio trainer Freddie Roach cercherà ancora una volta di stilare uno di quegli elaborati pugilistici che rimangono indelebili nella memoria degli appassionati, facendolo con un altro grande interprete della boxe mondiale, lo statunitense Timothy Bradley, al quale, sullo stesso ring, ha lasciato la cintura WBO dei welter nel giugno 2012 con  decisione divisa, ma che ha sconfitto, tra le stesse corde, nell’aprile del 2014 con verdetto unanime, riprendendosi la corona WBO delle 147 libbre.

Pacquiao e Bradley nel secondo match

Pacquiao, 37 anni compiuti lo scorso dicembre, tornerà a combattere dopo la contestata sconfitta avuta contro Floyd Mayweather Jr nel maggio dell’anno passato. Chiederà a sé stesso di vincere contro Bradley, costi quel che costi, perché se sarà il suo ultimo combattimento potrà ricordare di aver chiuso la carriera con una dignitosa vittoria, cosa che accade raramente ai grandi pugili, incapaci di rinunciare ai riflettori anche quando il fisico non risponde più ai comandi della mente.
Lui, guardia destra, è professionista da troppo tempo: ha iniziato come peso mosca nel gennaio 1995, quando aveva 16 anni, ed ha combattuto contro i migliori fino alla categoria dei superwelter; è stato campione mondiale in 6 diverse divisioni di peso quali mosca WBC, supergallo IBF, leggeri WBC, superleggeri WBO, welter WBO e superwelter WBC. Salirà sul ring con il record di 65 combattimenti, dei quali 57 sono finiti favorevolmente, con 38 soluzioni prima del limite, contro 6 sconfitte e 2 risultati di parità.
Timothy Bradley, californiano di 32 anni, conosce molto bene l’avversario asiatico per permettergli a cuor leggero di farla franca. Lui cercherà a tutti i costi di vincere per rilanciare una carriera brillante ma che rimane ai margini dei grandi eventi per ingaggi consistenti. Professionista dall’agosto 2004 ha cinto la fascia mondiale superleggeri WBC, ha aggiunto la cintura mondiale WBO della stessa categoria, ha annesso il titolo mondiale WBO dei pesi welter, nelle cui vicende sono ricadute le due sfide con Pacquiao, una vinta, l’altra perduta; ha meritato poi la cintura mondiale WBO interim e mondiale WBO assoluta delle 147 libbre. Si è costruito una robusta reputazione con i suoi 36 confronti: 33 di successo (13 anzitempo) a fronte di 1 sconfitta, 1 verdetto di parità ed 1 risultato no-contest.
Questi i pesi fatti registrare dai due protagonisti: Manny Pacquiao 145.5, Timothy Bradley 146.5.

Il tedesco di origine armena Arthur Abraham per la quarta volta sarà presentato al pubblico statunitense dal vivo. Dopo il facile debutto sul ring di Hollywood, Florida, nel giugno 2008 con il colombiano Edison Miranda, l’europeo è tornato per due sfide impegnative: la prima nel 2010 contro Andre Dirrell, finita per squalifica nell’undicesima ripresa; la seconda nel 2011 per tentare di togliere la cintura mondiale WBA super-world al campione Andre Ward con l’insuccesso ai punti. Questa volta è tornato con il cimiero del campione del mondo, mostrando la cintura WBO dei pesi supermedi che simboleggia il suo requisito iridato. Metterà a rischio il prezioso alloro contro lo sfidante ufficiale Gilberto Ramirez, mancino messicano di 24 anni, molto più alto del campione e  con il palmares immacolato, ricco di 33 vittorie (24 per la via rapida) assommate dall’agosto 2009 quando ha debuttato a torso nudo.
Abraham ha 36 anni e combatte come professionista dall’agosto 2003: ha conquistato il suo primo titolo mondiale nel dicembre 2005, vincendo la vacante cintura IBF dei pesi medi che ha lasciato nel 2011 dopo 9 difese; è passato tra i supermedi ed ha fatto sua la cintura mondiale WBO togliendola al connazionale Robert Stieglitz, al quale l’ha ceduta alla seconda difesa e l’ha tolta nuovamente nel terzo confronto del marzo 2014. La difesa contro il messicano sarà la settima del suo secondo regno iridato delle 168-libbre (il terzo, compreso il primo periodo tra i medi). Abraham sarà sorretto dall’esperienza maturata in 48 sfide: 44 vinte (29 per fuori combattimento) e 4 sconfitte.
Al peso i due pugili hanno fatto segnare entrambi 168-libbre.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 OTTOBRE DEL 1977

Lassandro, tre volte titolare nazionale di Priminao Michele Schiavone L’elenco dei pugili diventati campioni italiani per tre volte nella stessa categoria contempla il nome di Damiano Lassandro,...

22/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE DEL 1934

Edelweiss Rodriguez campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Uno dei primi pugili riminesi che si fece conoscere a livello italiano fu Edelweiss Rodriguez, vincitore del titolo nazionale profes...

21/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS