There are 55.017 boxer records, at least 535.932 bouts and 10.440 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IN MAROCCO PARTONO BENE LE AZZURRE

 

 

Nel Torneo intitolato a Mohammed IV

AVANTI LA CALABRESE, AMATO E DAVIDE

MARENDA, ALBERTI E MAZZOTTA ANCORA IN CORSA, FUORI LA GORDINI

di  Giuliano Orlando

Il primo torneo femminile in Marocco, intitolato a Mohammed IV, in corso di svolgimento a Marrakech, adotta il “round robin” con gironi all’italiana, assegnando 2 punti alle vincitrici e zero alle sconfitte. Presenti 75 atlete, in rappresentanza di nove nazioni: Bulgaria, Ungheria, Francia, Spagna, Galles, Egitto, Mozambico, Italia e il Marocco con due squadre. Nelle categorie 51, 54, 57, 60, 64 e 75 sono presenti dieci atlete, sette nei 69, sei nei 48, una sola negli 81 e nei +81, per cui la nostra Severin dovrebbe vincere senza combattere. A meno non venga decisa un’esibizione finale tra le due iscritte. Al momento è tutto da decidere. Il torneo si conclude venerdì con le finali per l’assegnazione delle medaglie. Le finaliste risultano le vincitrici dei gironi in cui tutte si affrontano per derimere le migliori.
Nel primo turno sono salite sul ring sei azzurre. Il bilancio è stato di quattro vittorie e due sconfitte. Battuta la Marenda dalla bulgara Eliseeva nei 60 kg. molto esperta, presente ai mondiali del 2012 in Cina e bronzo europeo in carica. Superano il primo ostacolo la campionessa europea nei 54 Marzia Davide a spese della magiara Szabina Szucs, come l’esperta Valeria Calabrese (48) di fronte Virginia Barankai, campionessa ungherese in carica, presente agli europei. Primo passo avanti per l’Alberti (64) vincitrice facile della spagnola Gutierrez Parra, più esperta ma meno brava. Nei welter, Francesca Amato, napoletana della Fulgor, la spuntava dopo aspra lotta contro Aaliout Hanane sostenuta dal pubblico di casa. Nella seconda tornata le cose andavano meno bene. Solo la Davide si confermava, battendo la giovane francese Mestina Mona, mentre la Gordini incappava nella seconda sconfitta che gli precludeva ogni possibilità di podio. A batterla l’altra transalpina Sarah, più concreta, mentre l’argento mondiale denunciava una condizione non ottimale. Si rifaceva nei leggeri la Marenda di fronte alla gallese Charlene Jones, imponendo lo scambio serrato e sperando nel prossimo decisivo impegno. La pugliese Mazzotta nei medi, pagava lo scotto dell’inesperienza, facendosi superare dall’erompente mozanbicana Rady Gramane, che prevaleva sul piano atletico. Verdetto scandaloso nei confronti di Valentina Alberti nei 64, derubata dalla vittoria contro la locale Asmae Ouazri, che ha sempre subito sia la consistenza che la scherma della bolognese. I giudici hanno regalato un successo immeritato alla marocchina.
Il responsabile Emanuele Renzini si è detto moderatamente soddisfatto, anche se lo stop nei 51 kg. di Terry Gordini, contro l’atleta di casa Mounia Ben Mbarek, campionessa nazionale da due anni, non lo ha convinto, ma ancor più la sconfitta della Alberti: “Incredibile, Valentina aveva tenuto l’iniziativa, mettendo in difficoltà la marocchina, invece è venuta fuori una sconfitta ingiusta che pregiudica la classifica. Già il “robin round” è un rompicapo, adesso ci si mettono i giudici. Le atlete di casa sono favorite in un modo non molto sportivo”.
 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 GENNAIO DEL 1977

Facciocchi, primo assalto al campionato italiano di Priminao Michele Schiavone La prima carta giocata dal cremonese Trento Facciocchi per il campionato italiano dei pesi medi la rivolse il 19 gennaio ...

19/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 GENNAIO DEL 1965

Morocho Hernandez campione mondiale di Priminao Michele Schiavone Il primo venezuelano campione mondiale di boxe fu Carlos Hernandez che il 18 gennaio 1965 tolse la corona dei pesi welter jr allo stat...

18/01/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, TIPPY LARKIN

Al secolo Antonio Pilleteri di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Tippy Larkin, nato con il nome di Antonio Pilleteri, è stato considerato uno dei più abili pugili italo-americani, quasi all...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 GENNAIO DEL 1981

Marvelous Marvin Hagler, prima difesa mondiale di Priminao Michele Schiavone La prima messa in gioco del titolo mondiale ‘undisputed’ dei pesi medi da parte dello statunitense Marvin Hagle...

17/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 GENNAIO DEL 1969

Roy Jones Jr emette il primo vagito di Priminao Michele Schiavone Nella città statunitense di Pensacola, Florida, il 16 gennaio 1969 vide la luce Roy Jones Jr, futuro campione di pugilato, iscr...

16/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 GENNAIO DEL 1954

Antonini debutta a Ginevra di Priminao Michele Schiavone Il pugile umbro Franco Antonini compì la prima trasferta estera il 15 gennaio 1954, affrontando a Ginevra, Svizzera, il francese Simon P...

15/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 GENNAIO DEL 1961

Paul Pender piega Terry Downes di Priminao Michele Schiavone Come campione mondiale dei pesi medi l’americano di origine irlandese Paul Pender si trovò ad affrontare il 14 gennaio 1961 a ...

14/01/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 GENNAIO DEL 1950

Ivano Fontana si affaccia al professionismo di Priminao Michele Schiavone Il 13 gennaio 1950 segnò l'avvio della carriera a torso nudo di Ivano Fontana, teramano di Mutignano trasferitosi a Luc...

13/01/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS