There are 54.970 boxer records, at least 535.565 bouts and 10.307 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SABATO KLITSCHKO PROVA LA SFIDA IRIDATA NUMERO 26

 

 

Ad Amburgo, tutto esaurito contro l’incognita Pulev

Il campione prossimo alla paternità

di  Giuliano Orlando

14 novembre 2014 - Trovare argomenti nuovi in occasione dei mondiali che riguardano i Klitschko, in particolare Vladimir (62-3), visto che Vitali è occupato in vicende di carattere politico, non è impresa facile. Da otto anni è campione e detiene tre cinture (WBA, WBO e WBA, oltre all’IBO, ha combattuto per il mondiale ben 25 volte, contro il bulgaro Pulev sarà la 17° difesa, sempre nel ruolo di favorito. Non da meno questa volta, in quanto lo sfidante, nonostante le bellicose dichiarazioni e il lamenti per essere trattato da comprimario, non appare in grado di mantenere sul ring quanto strillato a voce. Personalmente ritengo che non sarà neppure un match spettacolare, anche se all’Arena O2 World di Amburgo (Ger), ci sarà il solito esaurito di circa 13.000  spettatori. Popolo straordinario quello tedesco, in fatto di fedeltà agli eventi sportivi. In Italia probabilmente avrebbe fatto fatica a riempire il Palabagminton, 3000 posti. Pulev è dato 5-1, ed è già un segno di fiducia.
 
 
Nella lunga militanza dilettantistica, non ha mai incantato e da professionista neppure. Forte ma ruspante, boxe furba non spettacolare. Preferisce l’attesa e ha spunti offensivi rapidi ma di breve durata. Morde e fugge. Inoltre paga il minore allungo, prezzo altissimo per un colpitore d’incontro come l’ucraino che nonostante i 38 anni è un fior di atleta. Non deve dimostrare nulla, in quanto ha superato tutti gli esami.  Neppure lui incanta, infatti non ha mercato in America, dove il pubblico vuole battaglia e non troppe schermaglie, ma i risultati gli hanno sempre dato ragione. Fa cose semplici in modo perfetto ed è un gran merito. Ci hanno provato e riprovato tutti i migliori, da Byrd a Peter, Mercer e Botha, Brewster, McCline, Austin, Brock, Ibragimov, Tompson e Chagaev, Haye, Wach, Rahimov fino a Povetkin e a tutti ha detto: ripassi la prossima volta. Probabilmente l’unico pensiero durante il match è quello dell’attesa di diventare papà. La sua compagna Hayden Panettiere, attrice italo-americana, da alcuni anni sua compagna, è vicina al momento di dargli la prima figlia.  Già sarebbe un successo per Pulev chiudere ai punti, anche se nella boxe non c’è nulla di scontato. Sarebbe davvero la sorpresa dell’anno una vittoria dello sfidante. La considerazione primaria è che il bulgaro non è un picchiatore, anche se ha vinto metà dei 20 match, prima del limite. Bastano alcuni confronti per fare la differenza. Contro Thompson ha vinto allo sprint, mentre Vladimir lo ha spedito entrambe le volte ko.  Nel frattempo, se continua la striscia vincente, rischia di mettere a rischio le posizioni di Lary Holmes (20 difese) un po’ meno il grande Joe Louis a quota 25, come non sarà facile toccare il tempo di durata, sempre di Louis, giunto alle 11 stagioni. Mancano ancora tre anni, non è impossibile, ma riteniamo che l’ucraino avrà lasciato per saturazione. Un segnale importante arriva dalla HBO, che ha concluso un accordo con la K2 Promotion dei fratelli ucraini, per cui, già il match di sabato verrà irradiato dall’emittente americana, che pensa in chiave futura, ovvero alla prossima sfida tra l’haitiano Bermane Stiverne (24-1-1) e il lungo Deontay Wilder (32), che sono il nuovo in termini di nomi, non certo di età. Il campione WBC ha 36 anni, lo sfidante dell’Alabama 29 ed è venuto fuori ai Giochi di Pechino, giungendo al bronzo, fermato dal nostro Russo. Il vincitore sperano sia Wilder, che potrebbe affrontare Wladimir e ne verrebbe fuori un bel business. Niente male, ma anche l’interrogativo è di una povertà assoluta dei massimi di vertice. Un vero peccato, che per fortuna non si riflette sulle altre categorie, dove sia i campioni che i rincalzi non mancano anche se va preso atto che l’arco sia del rendimento che della durata si è spostato di parecchi anni. Una volta i trent’anni venivano indicati come l’inizio del declino, oggi è il contrario.
 
Giuliano Orlando

 

 

 

Archive

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS