There are 54.972 boxer records, at least 535.586 bouts and 10.313 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

BRADLEY E LOMACHENKO DOMINATORI

 

 

BRADLEY CHIUDE CON RIOS AL NONO ROUND

Las Vegas, Nevada, 7 novembre 2015 – Il campione mondiale WBO dei pesi welter Timothy Bradley ha mantenuto la sua cintura dopo nove sostenute riprese combattute con Brandon Rios, ex campione iridato WBA dei pesi leggeri.

“Bam Bam” Rios (33-3-1, 24) ha recuperate troppo peso dal giorno precedente ed ha mostrato questa negligenza durante il confronto con il più agevole avversario. Bradley, infatti, è stato molto veloce negli spostamenti e nelle serie di attacco, per le quali l’accuratezza dei colpi ha segnato decisamente il match. Queste due condizioni hanno pesato molto nel match che si è concluso a 2:49 del nono tempo, quando lo sfidante è caduto due volte ed è stato inesorabilmente fermato dall’arbitro.
“Desert Storm” Bradley (33-1-1, 13), già titolare mondiale WBC e WBO dei pesi superleggeri, dovrà difendere la cintura WBO dei pesi welter entro 90 giorni contro lo sfidante ufficiale Sadam Ali. Se Bradley dovesse decidere di salire nella categoria superiore dei superwelter, secondo le disposizioni dell’ente mondiale con sede in Porto Rico, il titolo diverrà vacante e sarà prontamente  nominato un co-sfidante di Ali.
Al termine del match tra Bradley e Rios i due protagonisti hanno rilasciato alcune dichiarazioni.
Il campione ha detto di essersi imposto al momento giusto, dopo aver controllato il match per gran parte del tempo. Seguendo le indicazione del tecnico dall’angolo ha boxato per lungo tempo; ha colpito al tronco ed ha percepito la difficoltà dell’avversario ad assorbirli; il resto è stato un fatto naturale fino all’epilogo.
Lo sfidante ha dichiarato che a questo punto della sua carriera sia giusto appendere i guantoni al chiodo e dedicarsi ad altro. L’analisi del match ha confermato la tattica positiva del suo vincitore, capace di colpirlo duro alla cintura, in una serata nella quale era incapace di sostenere l’efficacia dei colpi. Ha ammesso che non poteva continuare. Ha ricordato di aver svolto una meravigliosa carriera e di aver offerto molti combattimenti di apprezzabile valore. Il momento è opportuno per dire basta e non ripensarci.

LOMACHENKO FA CROLLARE KOASICHA NEL DECIMO

La finissima tecnica del campione mondiale WBO piuma Vasyl Lomachenko ha condotto lo sfidante di turno Romulo Koasicha (25-5-0, 15) a reggere il confronto fino a 2:35 della decima ripresa, quando un impeccabile sinistro al tronco ha posto fine al match.
Il guardia destra ucraino, due volte campione olimpico e mondiale, campione europeo ed indiscusso dominatore tra i dilettanti per lunghi anni, sa combattere come pochi, con un fraseggio pugilistico che frastorna gli avversari fino al collasso nervoso prima che fisico. Con il passare dei minuti le sue combinazioni diventano sempre più accurate e reggere il confronto diventa sempre più difficile.
“Hi-Tech” Lomachenko (5-1-0, 3) non si smentito al cospetto dell’avversario messicano per la terza difesa della sua corona iridata.

Il programma di contorno non è stato avaro di spettacolo

Il peso medio giapponese Ryota Murata (8-0-0, 5), medaglia d’oro alle ultimi olimpiadi, ha sconfitto con decisione unanime il neozelandese Gunnar Jackson (22-7-3, 10), dando prova di maturità sulla distanza delle 10 riprese. Questi i cartellini:  99-91, 98-92 e 97-93.

Nel confronto tra superleggeri statunitensi, Mike Reed (17-0-0, 10) si è imposto a Rondale Hubbert (10-4-1, 6) ad 1:09 del sesto round. Lo sconfitto è caduto su un destro dell’avversario; rimessosi in piedi è rimasto vittima del sinistro che lo ha inchiodato alle corde, incapace di replicare.

Il piuma colombiano Miguel Marriaga (21-1-0, 18) è tornato alla vittoria dopo la sconfitta conosciuta lo scorso giugno contro l’imbattuto giamaicano Nicholas Walters, quando ha superato sulla distanza delle 8 riprese il messicano Guillermo Avila (14-5-0, 11). Il verdetto è stato equanime con tre distinti cartellini: 80-72.

Il lituano Egidijus Kavaliauskas (10-0-0, 9) ha fatto il suo debutto statunitense con una schioppettate quanto breve esibizione contro lo statunitense Jake Giuriceo (17-5-1, 4). Al welter europeo è bastato un diretto destro per abbattere l’avversario e costringere l’arbitro ad intervenire energicamente.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE DEL 1934

Edelweiss Rodriguez campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Uno dei primi pugili riminesi che si fece conoscere a livello italiano fu Edelweiss Rodriguez, vincitore del titolo nazionale profes...

21/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS