There are 54.965 boxer records, at least 535.524 bouts and 10.273 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

PARI PER IL CAMPIONATO EUROPEO CRUISER

 

EQUILIBRIO TRA IL CAMPIONE ALEKSEEV E LO SFIDANTE ARSLAN

Tutto da rifare tra il russo Aleksander Alekseev ed il tedesco Firat Arslan dopo 12 serrate riprese combattute ieri sera sul ring allestito nella EWS Arena di Göppingen, cittadina tedesca della regione Baden-Württemberg, poco distante dal suo capoluogo di regione Stoccarda.

Durante tutto l’arco dell’incontro l’arbitro inglese Terry O'Connor ha avuto poco da fare. I due pugili hanno prediletto il centro del quadrato per scambiarsi i poderosi colpi contrassegnati da una condotta di gara corretta.
 
 
Il tema tattico dominante della contesta è stata la battaglia a corta distanza. I due avversari si sono misurati sulla medesima strategia. Guardia alta e ben chiusa a protezione del viso. Colpi scagliati da vicino infilati nei pochi interstizi visibili. Ai primi ganci sono seguiti i montanti al tronco per ravvivare le azioni ma l’equivalenza rimaneva costante con il passare delle riprese.
L’analogia strategica seguiva anche la simmetria della guardia. Entrambi guardia destra, colpivano in modo speculare e non fornivano variazioni di riguardo. La differenziazione dei colpi appariva impercettibile. Tutti e due pressavano da vicino con bordate ai fianchi, impresse da montanti e ganci corti, alternate alle sventole alte.
Le varianti di questo leit-motiv si sono viste dalla decima ripresa in poi per decisione di Alekseev, impegnato alla sua prima difesa delle cintura EBU dei massimi-leggeri conquistata lo scorso febbraio. Il campione ha trovato la lunga e media distanza per scagliare colpi estesi. Lo sfidante è rimasto racchiuso nel suo guscio della guardia alta lasciando l’iniziativa al russo.
Il confronto testa a testa è tornato dominante nell’ultima frazione. Il campione ha ceduto alla vecchia manovra ed è rimasto impastoiato dall’intento del suo opponente.
Alla fine il giudizio dei tre giudici ha condotto al verdetto nullo. Uno ha preferito il campione con 116-113 mentre gli altri colleghi hanno totalizzato due distinti 114-114.
Il 31enne Alekseev, bocciato due volte per il titolo WBO delle 200 libbre, ha scritto sul suo record il primo verdetto di parità dopo 22 vittorie (19 anzitempo) e 2 insuccessi.
Il 41enne Arslan, ex campione dell’Unione europea e WBA dei pesi massimi leggeri, ha ora il record di 32 trionfi (21 prima del limite), 5 sconfitte e 2 pareggi.
 
La cintura WBC Mediterranean dei pesi medi è rimasta al turco-tedesco Goekalp Oezekler, vincitore di Mouez Fhima, tunisino trapiantato in Francia, per decisione divisa sancita al termine delle 12 riprese. Due giudici hanno preferito Oezekler, 13-1-0 (6), con 115-113 e 115-114. Il terzo ha sommato 116-112 per Fhima, 21-2-1 (8).
 
Hanno combattuto con succeso il peso massimo cubano Juan Carlos Gomez ed il massimo-leggero russo Rakhim Chakhkiev.
Il mancino Gomez, 39 anni in luglio, ha soggiogato l’ucraino Maksym Pedyura, 14-6-1 (11), ottenendo il verdetto ai punti sulla distanza delle 8 riprese. Gomez, 51-3-0-1 NC (38), è stato campione WBC imbattuto delle 200 libbre.
Il 29enne Chakhkiev si è imposto al 39enne globe-trotter statunitense Zack Page, 21-39-2 (7), per knockout tecnico nel sesto round. L’invitto Chakhkiev, 14-0-0 (11), è stato due volte avversario dell’italiano Clemente Russo. Ai mondiali di Chicago del 2007 è rimasto sconfitto ed ha avuto la medaglia d’argento. L’anno seguente a Pechino ha vinto ed ha ottenuto la medaglia d’oro delle Olimpiadi.

 Primiano Michele Schiavone
 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 SETTEMBRE DEL 1964

Brandi batte Lopopolo di Priminao Michele Schiavone L’aretino Piero Brandi realizzò la sua sagace e penetrante prestazione della carriera professionistica la sera del 24 settembre 1964, q...

24/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 SETTEMBRE DEL 1958

Baccheschi sconfigge Mazzola di Priminao Michele Schiavone Il terzo appuntamento sul ring tra il toscano Domenico Baccheschi ed il lucano Rocco Mazzola ebbe luogo a Civitavecchia il 23 settembre 1958,...

23/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 SETTEMBRE DEL 1935

Magnolfi vincitore di Negri di Priminao Michele Schiavone Il fiorentino Alfredo Magnolfi divenne campione italiano dei pesi gallo la seconda volta il 22 settembre 1935, nella sua città, quando ...

22/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 SETTEMBRE DEL 1962

Fabio Bettini, romano campione di Francia di Priminao Michele Schiavone Il pugile Fabio Bettini godette di due cittadinanze, prima quella italiana per la sua nascita a Roma, poi la francese per scelta...

21/09/2017

'TORO SCATENATO' HA PERSO L'ULTIMA BATTAGLIA

LaMOTTA MORTO A 96 ANNI DOPO BREVE MALATTIA di Primiano Michele Schiavone Mercoledì 20 settembre 2017 – Dagli Stati Uniti è rimbalzata la notizia della morte dell’ex ca...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 SETTEMBRE DEL 1942

Roberto Proietti, tre volte europeo di Priminao Michele Schiavone In un passato alquanto lontano capitò più volte che due italiani si affrontarono per la disputa di due campionati, cosa ...

20/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 SETTEMBRE DEL 1970

Zampieri su Proietti per ferita di Priminao Michele Schiavone Sono molti i casi in cui un pugile si afferma su un altro con il medesimo risultato prima del limite, nella stessa ripresa. Uno di questi ...

19/09/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 SETTEMBRE DEL 1951

Luigi Valentini batte Michele Palermo di Priminao Michele Schiavone L’undicesimo campione italiano dei pesi welter fu il romano Luigi Valentini che il 18 settembre 1951, nella capitale, spodest&...

18/09/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS