There are 56.820 boxer records, at least 540.563 bouts and 11.208 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

HERNANDEZ CONSERVA LA CINTURA IBF

 

Risultato unanime per il cubano dopo una difficile battaglia

Il campione IBF dei pesi massimi-leggeri Yoan Pablo Hernandez, kg 90.700, ha mantenuto il titolo IBF delle 200 libbre contro il canadese Troy Ross, kg 87.700, chiudendo le 12 riprese con decisione unanime.
Ieri sera nella Stechert Arena di Bamberg, città tedesca situata nella regione tedesca di Bayern, il campione ha goduto dei favori dei tre giudici, tra la vivace disapprovazione del pubblico presente in sala, con questi cartellini: 116-112, 115-112 e 114-113.
Hernandez, cubano residente in Germania fin dal suo debutto avvenuto alla fine del 2005, ha avuto momenti di smarrimento nel corso del quinto round quando ha toccato il tappeto con l’intento di recuperare tempo e fiato. Da quel momento ha faticato oltremodo per recuperare il controllo del match mentre lo sfidante ha mostrato di non avere i numeri per liquidare l’avversario.
Ross, non solo ha fallito il colpaccio ma non è riuscito nemmeno a sopravanzare con efficacia, in modo da convincere i giudici della sua superiorità.
Il confronto è iniziato tra la tensione dei due avversari che hanno scagliato colpi di notevole portata. Dopo le fiammate iniziali il combattimento si è trascinato tra fasi alterne con un costante equilibrio.
La nona ripresa ha ricalcato il tema delle terza frazione, quando i due si sono misurati sul piano della forza fisica.
Nelle ultime tre tornate lo sfidante, guardia destra originario della Guyana, è apparso meno stanco del campione ma non ha avuto l’abilità e la lucidità per avvantaggiarsi. Tra un’azione e l’altra il canadese si è lasciato imbrigliare dalle combinazioni difensive del cubano, 28 anni da compiere il mese prossimo.
Il più alto Hernandez, 27-1-0 (13), ha difeso per la seconda volta la corona mondiale conquistata nell’ottobre del 2011.
Il 37enne Ross, 25-3-0 (16), ha fallito il suo secondo tentativo di acquisire la cintura IBF dei massimi leggeri.
 
Tra gli incontri di contorno lo spagnolo Roberto Santos, kg 72.100, è stato proclamato nuovo campione dell’Unione europea dei pesi medi a spese del tedesco Dominik Britsch, kg 72.200.
Il pugile locale ha sovrastato l’iberico fino alla sesta ripresa. Nel settimo round Britsch, 27 anni il prossimo mese, è stato colpito al bersaglio grosso da diversi colpi ed ha dovuto toccare il tappeto. La fine è giunta a 0:45 dell’ottavo tempo quando il tedesco, 26-1-1 (9), ha subìto senza replicare diverse serie dello spagnolo, 31 anni in ottobre, che hanno richiesto l’intervento liberatorio dell’arbitro.
Santos, 18-7-2 (10), aveva pareggiato con Britisch in un match combattuto lo scorso febbraio ancora in Germania, pure valido per lo stesso vacante campionato dell’Unione europea.
 
Il massimo-leggero polacco Mateusz Masternak, EBU # 2, ha conseguito una vittoria significativa contro lo spagnolo David Quinonero, EBU # 20.
Il 25enne Masternak, 28-0-0 (21), ha dimostrato di possedere una potenza ragguardevole piegando in sette tempi il non trascurabile Quinonero, 28-2-0 (26).
Quinonero, 37 anni da compiere in ottobre, è stato campione WBC Silver delle 200 libbre.
 
Ha mietuto un’altra vittima l’imbattuto peso massimo tedesco Edmund Gerber, EBU # 12, quando ha incrociato i guantoni con il 37enne inglese Michael Sprott, EBU # 14.
Il 24enne Gerber, 21-0-0 (14), si è imposto a Sprott, 36-19-0 (17), nel corso della quarta ripresa.
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 OTTOBRE 1970

A Roma, nel confronto tra generazioni di Primiano Michele Schiavone La capitale aveva modo di ospitare il 23 ottobre del 1970 uno di quei combattimenti nei quali opposte generazioni si affrontano e si...

23/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 OTTOBRE 1962

A Bologna, con un peso massimo seguito di Primiano Michele Schiavone I bolognesi appassionati di pugilato si sentivano affezionati al peso massimo veneziano Franco De Piccoli, perché l’av...

22/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE 1961

A Milano, per una rischiosa difesa mondiale di Primiano Michele Schiavone Il 21 ottobre del 1961 a Milano, presso l’ex Padiglione 3 della Fiera, primo palazzo dello sport cittadino, il 32enne tr...

21/10/2020

Americani di origine italiana: Mike Dundee

Autentico contender al titolo mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Sembrerebbe uno dei tanti protagonisti ricordati in questa rassegna ma Michele Posateri si dist...

21/10/2020

IL RICORDO DI MARIO BARUZZI

Addio a Mario Baruzzi grande protagonista negli anni '60 e '70 di Alfredo Bruno Martedì 20 ottobre 2020 – Anche Piermario Baruzzi ci ha lasciato in un anno che sembra un epitaffio continuo per il nostro sport,...

20/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE 1990

A Cesena, per un mondiale di ultima generazione di Primiano Michele Schiavone La World Boxing Organization, organismo mondiale di pugilato nato alla fine del 1988 a opera di alcuni dissidenti della Wb...

20/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE 1962

A Milano, per una rivincita rovente di Primiano Michele Schiavone Il capoluogo lombardo la sera del 19 ottobre 1962 diventava sede della riunione di pugilato imperniata sul campionato italiano dei pes...

19/10/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE 1974

A Roma, per rivedere Ringo di Primiano Michele Schiavone Nel 1974 la città eterna veniva scelta dall’argentino di origine italiana Oscar Bonavena quale sede per il rilancio della sua carr...

18/10/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS