There are 55.039 boxer records, at least 536.096 bouts and 10.650 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SCARPA SUPERA I CONFINI NAZIONALI

 

 

Batte con verdetto ai punti il focoso Chaibi

Vittorie convincenti per gli altri del gruppo italiano

Torino, 28 novembre 2015 – Il torinese di origine foggiana Andrea Scarpa ha fatto il suo ingresso nell’alveo internazionale della boxe con la conquista della vacante cintura Ibf Intercontinentale dei pesi superleggeri. Scarpa, kg 62.900, dopo tre titoli italiani (1 superpiuma e 2 superleggeri) ha ottenuto il quarto alloro professionistico dopo 12 combattute riprese sostenute con il guarda destra francese Lyes Chaibi, kg 62.600. La decisione è stata unanime per l’italiano con questi cartellini: 116-111, 115-112 e 115-113.

Scarpa è apparso inibito nelle prime fasi del confronto; benché più alto e sostenuto dal pubblico presente nel palasport “Le Cupole” del capoluogo piemontese, ha stentato a far valere il suo allungo contro un avversario apparso abile, per nulla intimorito dal gap della statura, volenteroso di vincere il campionato, portandosi a casa la vittoria. Nelle riprese iniziali Chaibi ha mantenuto il centro del ring e l’iniziativa essenziale per imporsi, cercando anche la figura con le serie portate sotto forma di ganci e montanti.
Con il passare delle  riprese l’italiano, benché sanguinante dal naso, ha preso più confidenza con il pugilato avversario, trovando lo spazio per incrociare il francese con il suo pericolo destro.
Chaibi ha accusato alcuni colpi precisi ma ha tenuto duro, senza mollare la presa con la sua tattica aggressiva.
La sicurezza di Scarpa è aumentata nelle riprese centrali del match quando è sceso sul piano della battaglia a viso aperto, scambiando colpi con il maturo transalpino, pronto a far valere la sua buona condizione fisica.
Chaibi ha continuato senza sosta ad impegnare l’italiano nelle riprese seguenti, tirando fuori tutto il suo bagaglio di colpi insidiosi, al tronco ed al viso; Scarpa ha sofferto come non mai ma nella sua carriera, ma ha saputo contrastare l’irruenza del transalpino con le sue armi migliori.
Nelle due ultime frazioni l’intensità della sfida ha assunto toni cruenti, con il francese ad un passo dal tracollo sotto i più potenti pugni dell’italiano, ma sempre pronto alla replica con il suo grande spirito di combattente, mai domo, sempre pronto a mettere in gioco il suo abile battant.
Alla fine i giudici hanno fatto la differenza, consegnando a Scarpa verdetto e cintura fiammante.


Ha debuttato con la colonia italiana il campione EBU dei pesi supermedi Hadillah Mohoumadi, kg 75.500, che ha tolto di scena in una ripresa Ericles Torres Marin, kg 75, cubano con licenza ungherese.
Altro debutto italiano convincente è arrivato dal camerunense con tessera francese Carlos Takam, kg 111, che ha regolato il brasiliano George Arias, kg 101.500, sulla distanza delle 8 riprese.
Una ferita ha fatto finire l’altro combattimento tra i pesi massimi alla quinta ripresa: Matteo Modugno, kg 121, si è imposto al croato Ivica Perkovic, kg 108, per decisione tecnica.
Il campione italiano dei pesi mediomassimi Orial Kolaj, kg 80, ha fermato al quarto round, per knockout tecnico, la corsa dell’ungherese Bela Juhasz, kg 79.500.
Altro successo per il team italiano è arrivato da Benoit Manno, kg 62, dopo la squalifica alla quinta ripresa del serbo Bojan Velikovic, kg 62.500.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

ADDIO A FRANCO ZURLO

Morto a 77 anni compiuti di Primiano Michele Schiavone Lunedì 18 giugno 2018 – Dopo una breve malattia è venuto a mancare il più rappresentativo esponente del pugilato brindisino, F...

18/06/2018

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, WILLIE PASTRANO

Al secolo William Raleigh Pastrano di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore Era nato il 27 novembre 1935 a Miami in Florida, dove trascorse gran parte della sua vita. Era poco più che un bam...

10/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, L'1 GIUGNO DEL 1974

Emili batte Masala sulla via del tricolore di Priminao Michele Schiavone Il segno dei tempi che il pugilato italiano sta vivendo, connesso ai suoi mutamenti, fornisce la stima del suo valore intrinsec...

01/06/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 31 MAGGIO DEL 1961

Angelo Favari, aspettative senza fiducia di Priminao Michele Schiavone ono stati tanti i pugili che non hanno creduto fino in fondo nei propri mezzi ed hanno lasciato l’attività senza spe...

31/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 30 MAGGIO DEL 1956

Umberto Vernaglione alla vigilia del titolo italiano di Priminao Michele Schiavone Il pugilato di Taranto è stato sempre un valido serbatoio per la boxe nazionale. Negli anni '50 si fece largo ...

30/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 29 MAGGIO DEL 1945

Ernie Roderick da welter a medio e ritorno di Priminao Michele Schiavone La categoria dei pesi medi ha creato sempre un fascino ed un’attrazione per alcune eminenze dei pesi welter. Il 29 maggio...

29/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 28 MAGGIO DEL 1942

L'olandese Jo de Groot vincitore di Nico Diessen di Priminao Michele Schiavone Nei professionisti i campionati nazionali olandesi non sono stati tantissimi per il numero limitato dei praticanti. Per u...

28/05/2018

UN GIORNO COME OGGI, IL 27 MAGGIO DEL 1959

Salvatore Manca sfida Salvatore Burruni di Priminao Michele Schiavone Il laziale Salvatore Manca ebbe due occasioni di competere per il campionato italiano dei pesi mosca, trovandosi sul ring come avv...

27/05/2018

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS