There are 56.751 boxer records, at least 539.725 bouts and 11.108 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

IN GIAPPONE GLI ULTIMI FUOCHI DEL 2016

 

 

Sette mondiali in due giorni

di Primiano Michele Schiavone

Il pugilato professionistico del 2016 si è concluso nell’ultimo giorno dell’anno in Giappone, come accade da alcune stagioni, con tre manifestazioni imperniate su diversi campionati del mondo.

A Tokyo il titolare WBA leggeri jr Jezreel Corrales, guardia destra panamense, ha mantenuto la cintura al termine di 12 tempi combattuti con il giapponese Takashi Uchiyama, 24-2-0 (20). Il verdetto è stato assegnato a Corrales, 21-1-0-1 NC (8), con decisione divisa: due cartellini con 117-110 e 115-115 a favore del campione contro 114-113 a vantaggio del challenger. Il panamense ha toccato la stuoia nella quinta ripresa, ma ha saputo usare la sua maggiore velocità per governare il resto del confronto.

Nel match precedente lo scettro WBA minimosca è rimasto al giapponese Ryoichi Taguchi, 25-2-2 (11), dopo il risultato di parità ottenuto nella difesa con l’invitto sfidante venezuelano Carlos Canizales, 16-0-1 (3). Il verdetto è stato deciso con decisione divisa, giacché ogni giudice ha totalizzato un cartellino completamente diverso dagli altri due colleghi: 116-112 per il titolare, un altro 116-112 per il challenger ed un salomonico 114-114.

A Kyoto il campione WBA pesi mosca Kazuto Ioka, 21-1-0 (12), ha conservato la corona disponendo del titolare interim Yutthana Kaensa, invitto thailandese, nel corso della settima ripresa. Il nipponico ha dovuto toccare il tappeto per effetto di un gancio destro di Kaensa, 15-1-0, prima di far valere le sue doti e costringere l’avversario a cadere due volte. L’arbitro ha fermato il match a 2:51 della sesta frazione.

Nella stessa manifestazione il giapponese Yukinori Oguni, 19-1-1 (7), ha sorpreso l’imbattuto dominicano Jonathan Guzman, 22-1-0-1 NC (22), togliendogli il cinturone IBF supergallo dopo 12 riprese. Il nipponico ha obbligato al tappeto il caraibico ed ha tagliato il traguardo con verdetto unanime. I tre giudici si sono espressi con l’equanime totale di 115-112.

A Gifu l’ex campione WBO mini-flyweight Kosei Tanaka, 7-0-0 (4), è aumentato leggermente di peso ed ha conquistato il vacante titolo WBO minimosca a spese del messicano Moises Fuentes, 24-3-1 (13), chiudendo la sfida a 2:52 del quinto round. Lo sconfitto Fuentes è stato campione WBO mini-flyweight ed interim minimosca della medesima sigla portoricana.

La capitale giapponese ha ospitato altri due confronti mondiali appena 24 ore prima.

Nel match valevole per la cintura WBO supermosca, combattuto tra due giapponesi, l’imbattuto Naoya Inoue, 12-0-0 (10), ha conservato il primato sbarazzandosi del due volte campione WBA supermosca Kohei Kono, 32-10-1 (13), nel corso della sesta sessione. Inoue ha registrato un atterramento dello sfidante, che ha superato il conteggio, ma non ha potuto fronteggiare l’ulteriore attacco, finendo sulla stuoia una seconda volta. A quel punto, a 1:01 della sesta frazione, l’arbitro ha fermato la contesa senza l’ulteriore conteggio.

Al limite dei minimosca il titolo IBF è rimasto al giapponese Akira Yaegashi, 25-5-0 (13), dopo la chance offerta al thailandese Wittawas Basapean, 31-6-0 (12), e conclusa a 2:13 della dodicesima ripresa. Il match è stato condotto a senso unico ed il campione era nettamente in vantaggio sui cartellini dei tre giudici. Yaegashi, già detentore WBA minimumweight e WBC mosca, dovrà affrontare prossimamente il filippino Milan Melindo, titolare interim dell’ente statunitense.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORGO COME OGGI, IL 6 AGOSTO 1964

Ascoli Piceno, sfida tra imbattuti mediomassimi di Primiano Michele Schiavone La sera del 6 agosto 1964 andava in scena nella città marchigiana di Ascoli Piceno un caratteristico confronto tra ...

06/08/2020

UN GIORGO COME OGGI, IL 5 AGOSTO 1961

A Saint-Vincent, una riunione internazionale di Primiano Michele Schiavone L'italiano Duilio Loi si presentava il 5 agosto 1961 a Saint-Vincent, Valle d'Aosta, in qualità di campione mondiale d...

05/08/2020

Americani di origine italiana: Patsy Kline

Un peso piuma di assoluto valore mondiale di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone La persistente ricerca di pugili americani di origine italiana ci ha portati a indagare sulla carriera di ...

02/08/2020

Americani di origine italiana: Tommy Daly

Al secolo Tommaso Brescia, esempio di pugile per la stampa italiana di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Tommy Daly, al secolo Tommaso Brescia, nativo di San Costantino Albanese nell&rs...

24/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 LUGLIO DEL 1963

Mario Vecchiatto batte Franco Brondi per il tricolore di Alfredo Bruno Il 18 luglio 1963 a Lignano Sabbiadoro sul ring installato nella pista di pattinaggio, ripreso in TV, si svolgeva il campionato italiano dei leggeri. I...

18/07/2020

Americani di origine italiana: Tony Ross

peso massimo, sfidante mondiale di Jack Johnson di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone 1024x768 ...

17/07/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 LUGLIO DEL 1962

Duilio Loi batte Fortunato Manca per l'europeo di Alfredo Bruno Il 15 luglio 1962 l’Amsicora di Cagliari registrava il tutto esaurito nonostante il caldo torrido. Non si trattava di calcio, ma di boxe. In palio il ti...

15/07/2020

Americani di origine italiana: Joe Coster

Due incontri con etichetta mondiale, uno vinto di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Joe Coster, nato a Casteldaccia in provincia di Palermo il 26 gennaio 1889 con il nom...

11/07/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS