There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.307 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

BUNDU ANCORA CAMPIONE EUROPEO

 

 

Bundu conserva la cintura EBU con decisione tecnica

Leonard Bundu, campione europeo dei pesi welter, ha archiviato la seconda difesa volontaria della sua cintura contro l’abruzzese Stefano Castellucci.
Ieri sera sul ring del PalaCarnera di Udine, intitolato al compianto campione mondiale del pesi massimi Primo Carnera, il campione fiorentino ha offerto un altro saggio delle sue qualità pugilistiche che lo hanno portato ad essere il numero uno in Europa.
Bundu ha vinto per decisione tecnica alla fine della quinta ripresa dopo che una seconda ferita ha costretto il medico di servizio a fermare il match.
Leonard aveva da poco sofferto un taglio sulla fronte, causato da un involontario scontro di teste, quando le fronti dei due contendenti si sono incrociate nuovamente, causandogli una pericolosa ferita sull’arcata sopracciliare sinistra.
A quel punto l’arbitro Massimo Barrovecchio ha richiesto l’intervento del prof. Sturla che ha deciso per lo stop.
La lettura dei cartellini compilati dai tre giudici Giudo Cavalleri, Giuseppe Quartatore ed Adrio Zannoni ha proclamato la vittoria unanime del fiorentino.
Il verdetto è stato equanime con tre 50-44.
 
Leonard Bundu tra il suo tecnico, l'organizzatore, la moglie ed il figlio  /  foto: Marco Chiesa
 
Bundu è stato il dominatore assoluto del confronto fino al momento dell’arresto per ferita. Nel secondo round ha imposto al più alto Castellucci un conteggio. L’abruzzese è stato scosso da un gancio sinistro alla mascella doppiato dal destro al momento che lo ha costretto a poggiare i guantoni in avanti sul tappeto.
La tattica del campione è stata sempre la stessa, stando proteso in avanti alla ricerca dei colpi pesanti, pochissimi al tronco, moltissimi al volto dell’avversario.
Al toscano gli ha fatto difetto il movimento sul tronco. Infatti, nel corso del quinto round è incappato in due occasioni nel destro d’incontro di Castellucci.
Bundu dinanzi ai pugili più alti come l’abruzzese dovrebbe servirsi di una particolarità agilità del busto che gli permetta di accompagnare i colpi di rimessa che riceve. Nel contempo potrebbe caricare meglio di colpi che scaglia, con una conseguente maggiore efficacia.
Il campione è stato abile a cambiare guardia per confondere le idee al suo sfidante ma si è affidato troppo ad una traiettoria prevedibile, tracciata in modo lineare. Questo incedere rettilineo lo porta a subire la testa dell’avversario, anche dei movimenti involontari ma che producono danni, e a rimanere ferito.
Castellucci, EBU # 17, ha svolto il suo compito di sfidante con l’intenzione di far sbollire il campione nelle riprese iniziali e poi trovare la condizione per farsi rispettare.
Ci ha provato nel quinto round ed il destro diretto in fase arretrata gli ha dato ragione. La sua strategia è rimasta incompiuta per l’improvvida ferita che ha imposto l’alt al match.
Per il futuro l’invitto 37enne Bundu, 27-0-2 (7), dovrà pensare alla difesa ufficiale che si profila sul suo cammino. Sfidante obbligatorio è lo sloveno Jan Zaveck, già campione continentale e mondiale IBF della categoria.
Il 30enne Castellucci, 20-2-0 (10), è stato campione italiano dei pesi superwelter ed intercontinentale WBA dei pesi welter.
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

Archive

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS