There are 56.951 boxer records, at least 541.647 bouts and 11.297 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

DOMANI BUNDU AFFRONTA SPENCER JR: SEMIFINALE MONDIALE

 

 

Terza trasferta statunitense per la vedette italiana

Diretta TV su Sportitalia dalle ore 23

di Alfredo Bruno

Sabato  20 agosto 2016 -- In altre situazioni sarebbe stato un match da evitare quello che vedrà di fronte Leonard Bundu contro Errol Spence jr. domani sera al  Ford Amphitheater di Coney Island (New York), visibile su SportItalia dalle 23. Da evitare perchè sulla carta è solo il primo passo per arrivare alla vetta dei welter su cui siede l’inglese Kell Brook, altro pugile imbattuto, anche lui un fuoriclasse nel vero senso della parola. Fare un match del genere per arrivare a Brook sembra una sadica forma di suicidio. Ma se entri dentro i vari risvolti viene facile dire che il match si può e si deve fare. Prima di tutto per Bundu è suonata la campanella dei 41 anni, non è poca cosa e bisogna quindi prendere o aggrapparsi a quello che passa il “convento”.

Foto: Ed DillerDiBella Entertainment / Premier Boxing Champions

Il fiorentino della Sierra Leone oltrettutto ha un record invidiabile, che fa cassetta: una sola sconfitta subita proprio in America da quel Keith Thurman, altro pezzo pregiato della categoria e di tutto il movimento globale. Andare al tappeto al primo round, a freddo, e poi riprendere pian piano le fila di un match difficilissimo tanto da costringere Thurman a cambiare strategia, trasformandosi in “pedalatore” per non incorrere in guai, ha fatto un certo effetto in chi ha visionato il match. Bundu era apparso come vittima da sacrificare e invece dimostrò che battersi con Thurman era un diritto guadagnato sul ring attraverso il suo lungo dominio in Europa.
Per cui questa sua nuova apparizione viene attesa con molto rispetto sia dall’avversario, più giovane di 15 anni, sia dagli appassionati. Un match che giustamente ha il suo favorito, ma dove niente è garantito. Errol Spence jr con 17ko su 20 vittorie appare stratosferico. Tra gli sconfitti prima del limite fa molto “rumor” le sue vittorie prime del limite su Phil Lo Greco e soprattutto l’ultima su Chris Algieri. Ma se andiamo ad analizzare: Lo Greco veniva da una battuta d’arresto contro Shawn Porter. E’ vero che Algieri ha resistito ai limiti del sovrumano contro Manny Pacquiao, ma un match simile può anche lasciare qualche strascico, come si è visto nella successiva sconfitta con Amir Khan. Per cui Lo Greco e Algieri possono diventare un ottimo antipasto prima del piatto forte rappresentato da Leonard Bundu. The Truth (La verità) come viene chiamato il pugile texano dovrà dimostrare che oltre alla ragguardevole potenza del sinistro, ma anche il destro non scherza, sa stare sul ring per ogni frangente, anche quando c’è da ragionare. Leo da circa una settimana è arrivato a New York con l’inseparabile Boncinelli. E’ maturato, da professionista, in maniera incredibile non solo come pugile, ma anche come uomo insieme alla sua bella famiglia. Capisce che questa forse è la sua ultima carta da giocare. Potrebbe anche costringere il suo avversario a combattere alla corta distanza, dove le sue chances sarebbero in aumento. Lui e il suo maestro hanno visionato i filmati di Spence jr e hanno studiato i punti deboli. Le scommesse sembrano a senso unico, ma nell’entourage di Spence tutti tendono a incrociare le dita prima di un match che potrebbe cambiare la storia della categoria, visto che il campione Brook dopo la sua sfida con Golovkin nella categoria superiore, potrebbe lasciare il titolo vacante.

Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

Americani di origine italiana: Zulu Kid

Fu un possente peso medio di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Michele Flammia, in arte Zulu Kid, fu il primo pugile italo-americano proveniente dalla nativa Basilicata. P...

18/01/2021

Americani di origine italiana: Al Benedict

Soprannominato "The Brooklyn Tunderbolt" per l'entusiasmo che sapeva trasmettere di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Nato a Salerno, in Campania, il 18 febbraio...

09/01/2021

IL RICORDO DI SALVATORE CASCIO

La boxe in lutto per la scomparsa di Salvatore Cascio di Alfredo Bruno La boxe laziale colpita da un altro doloroso lutto per la scomparsa improvvisa di Salvatore Cascio. Era nato a Messina il 5 ottobre del 1956 da famigli...

31/12/2020

Americani di origine italiana: Jimmy Kelly

Noto pugile, affermato uomo d'affari e leader politico di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Giovanni De Salvo, conosciuto nell’ambiente statunitense del pugilato c...

27/12/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 DICEMBRE 1977

A Cagliari, per una sfida europea tra sardi di Primiano Michele Schiavone Nel suo penultimo anno di attività professionistica, iniziata nel settembre del 1954, il marchigiano Federico Scarpon...

23/12/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 DICEMBRE 1961

A Torino, per la consacrazione italiana di Primiano Michele Schiavone Il 23enne potentino Rocco Mazzola permise al 31enne padovano Federico Friso di sfidarlo per il titolo di campione italiano dei pes...

22/12/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 DICEMBRE 1966

A Latina, per una vacante fascia tricolore di Primiano Michele Schiavone Il 21 dicembre del 1966, a Latina, un nome nuovo venne iscritto nell’albo del campionato italiano dei pesi gallo. Si trat...

21/12/2020

Americani di origine italiana: Tony Marullo

Un campione mancato di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone Tony Marullo fu un pugile professionista figlio di italiani emigrati negli States, definito italo-americano, come ...

21/12/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS