There are 54.978 boxer records, at least 535.597 bouts and 10.314 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

2012, UN ANNO DI PUGNI

 

Rassegna pugilistica di un anno

All’inizio del nuovo anno, come di consueto, vi presentiamo il singolare riepilogo di tutta l’attività professionistica svolta dai pugili italiani nel corso del 2012, sul suolo nazionale ed all’estero, dalla prima riunione organizzata in gennaio alle ultime promosse in dicembre.
La ricapitolazione viene offerta con la sintesi statistica che questo tipo di lavoro esige. Sotto questo profilo viene riassunta con i particolari dati che l’esplorazione offre.

L’attività di gennaio si è chiusa con 4 manifestazioni, 2 professionistiche e 2 miste.
Nella prima prof Giovanni De Carolis ha conquistato il vacante titolo WBC Mediterraneo dei pesi supermedi contro Blas Miguel Martinez, nella seconda il campione nazionale superwelter Adriano Nicchi ha conservato la cintura contro Domenico Salvemini. Da segnalare un solo match all’estero, combattuto vittoriosamente da Marco Siciliano.
 
In febbraio si è avuto un sensibile incremento con 6 riunioni, 2 professionistiche e 4 miste, nel mentre 5 pugili hanno combattuto all’estero rimediando altrettante sconfitte. Il mese è stato caratterizzato dalla sfida per il titolo vacante dell’Unione Europea, dalla difesa ufficiale del titolo italiano mediomassimi e dalla difesa volontaria della cintura europea dei pesi superpiuma in concomitanza con la difesa volontaria del campionato nazionale della medesima categoria. Nel primo confronto Fabrizio Trotta ha vanificato la sua chance dinanzi al transalpino Guillaume Frenois in terra francese. Nel secondo match Orial Kolaj ha spodestato Danilo D’Agata. Nel terzo avvenimento Antonio De Vitis non è andato oltre la sconfitta per decisione tecnica contro il campione EBU Ermano Fegatilli mentre Benoit Manno ha confermato la sua leadership nazionale contro Angelo Ardito.
 
Marzo ha visto allungare il numero delle competizioni, sommandone 15, 4 professionistiche e 11 miste. La difesa obbligatoria del campionato italiano dei pesi medi da parte di Matteo Signani è finita a favore dello sfidante Simone Rotolo, mentre quella pure cogente dei superleggeri è stata vinta dal titolare Samuele Esposito contro Michele Focosi. Nel doppio confronto titolato Giacobbe Fragomeni e Silvio Branco sono finti appaiati, lasciando vacante la cintura WBC Silver dei massimi-leggeri, quando il leggero Luca Giacon ha difeso volontariamente la corona dell’Unione europea contro Krysztof Szot. Poi è toccato a Leonard Bundu difendere il titolo europeo dei pesi welter, sotto forma volontaria, contro Antonio Moscatiello.
Si sono registrati anche 2 confronti all’estero, entrambi negativi, uno dei quali combattuto da Milena Tronto nella lontana Argentina per la cintura WBO femminile dei pesi supermosca.
 
Anche aprile ha riportato complessivamente 15 riunioni, 3 esclusive a torso nudo e 12 miste.
Si è laureato nuovo campione WBC Internazionale il massimo leggero Vincenzo Rossitto, che ha regolato Levan Jomardashvili, mentre ha fallito il welter Sven Paris contro Adonicio Francisco Reges. Due titoli nella stessa serata hanno visto trionfare Simona Galassi, confermatasi campionessa IBF dei pesi supermosca contro l’ungherese Renata Szebeledi, ed il welter Michele Di Rocco vincitore della vacante cintura dell’Unione europea a spese di Giuseppe Lauri, in una infuocata rivincita.
All’estero sono andati 5 pugili, tutti sconfitti, uno dei quali è stato valevole per la cintura europea dei supermedi ad opera dello sfidante ufficiale Cristian Sanavia.
 
Pure in maggio si sono sommate 15 manifestazioni, 5 professionistiche e 10 miste.
Davide Dieli ha conquistato il vacante titolo dell’Unione europea dei pesi piuma superando Zebenzui Garcia. Il titolo nazionale dei piuma è rimasto vacante dopo il pari tecnico ricavato nel confronto tra Mario Pisanti e Fabrizio Trotta. Il titolo italiano della massima divisione di peso è stato mantenuto da Matteo Modugno contro Rosario Guglielmino nella difesa obbligatoria. Il mosca Giuseppe Laganà ha tentato inutilmente di impossessarsi del titolo europeo detenuto da Silvio Olteanu. Nello stesso programma il supermedio Andrea Luisa è stato chiamato alla difesa ufficiale della sua cintura nazionale, imponendosi per squalifica a Luciano Lombardi. Nel doppio appuntamento per le cinture dell’Unione europea, entrambe esposte volontariamente, il supermedio Mouhamed Ali Ndiaye ha conservato la sua contro Jose Maria Guerrero mentre il welter Luciano Abis ha ceduto il suo alloro a Rafal Jackiewicz.
Si contano 2 trasferte all’estero, entrambe perse.
 
Con l’approssimarsi dell’estate l’attività ha avuto un impulso chiudendo giugno con 20 riunioni, 6 professionistiche e 14 miste.
Il mediomassimo Orial Kolaj ha vinto il vacante campionato dell’Unione europea a spese di Dario Cichello. La difesa obbligatoria del titolo italiano superwelter ha visto la conferma del campione Adriano Nicchi contro Francesco Di Fiore, in una interessante rivincita. Il leggero Massimiliano Ballisai ha dovuto cedere a Felix Lora la sua cintura WBA Intercontinentale. Nella stessa serata Domenico Spada ha conquistato il vacante titolo WBC Silver dei pesi medi contro Mariusz Cendrowski, il superwelter Emanuele Della Rosa ha custodito la corona WBC Internazionale dei superwelter ed il medio Emanuele Blandamura ha fatto sua la vacante cintura WBC Internazionale Silver di fronte a Luca Tassi. Il vacante titolo italiano superleggeri è andato a Renato De Donato dopo l confronto con Marco Siciliano. Giovanni De Carolis ed Andrea Angelocore hanno vinto sullo stesso ring rispettivamente contro Attila Baran e Laszlo Fazekas. De Carolis ha conservato il titolo WBC Mediterraneo supermedi ed Angelocoro ha conquistato la vacante cintura IBF Youth dei pesi welter.
Anche in questo mese 2 italiani hanno varcato inutilmente la frontiera.
 
In luglio si è toccato il picco delle riunioni. 6 professionistiche (1 con un solo match valevole per il titolo italiano dei pesi gallo) e 17 miste per un totale di 23.
Antonio De Vitis, contrapposto a Fabrizio Trotta, ha conquistato il vacante titolo IBF Intercontinentale superpiuma. La vacante cintura italiana mediomassimi è andata ad Emanuele Barletta, vincitore di Lorenzo Di Giacomo. Il welter Leonard Bundu ha effettuato ancora una difesa volontaria contro un altro italiano, Stefano Castelluci, e conservato il primato continentale. Devis Boschiero viene incoronato campione d’Europa dei pesi superpiuma, dopo aver superato Ermano Fegatilli nella sfida ufficiale. Il vacante titolo nazionale dei pesi superpiuma è stato assegnato ad Andrea Scarpa dopo la sua vittoria su Nicola Cipolletta.
 
Agosto ha toccato il minimo storico con 4 manifestazioni, 1 professionistica, nella quale il superleggero Ivan Fiorletta ha fallito la conquista della vacante cintura IBF Intercontinentale contro Istvan Nagy, e 3 miste.
 
Settembre ha visto organizzare 12 riunioni, 2 professionistiche e 10 miste. Giovanni De Carolis ha superato Roman Shkarupa e vinto il vacante titolo WBC Internazionale supermedi. Gianluca Frezza ha sottomesso Italo Brussolo nella difesa volontaria dei pesi welter.
Una trasferta all’estero finita con la sconfitta.
 
In Ottobre si è fatto un passo indietro in termini numerici con 7 manifestazioni, 5 delle quali professionistiche e 2 miste.
Maurizio Lovaglio ha conquistato il vacante titolo IBF Mediterraneo dei massimi-leggeri contro Konstantin Semerdjiev. Il superleggero Renato De Donato si è confermato campione d’Italia nella difesa obbligatoria combattuta con Alfredo Di Feto. La difesa volontaria del campionato dell’Unione europea mediomassimi ha avuto il campione Orial Kolaj vittorioso su Tomas Adamek. Il mosca Andrea Sarritzu, sfidante obbligatorio del campione d’Europa Silvio Olteanu, non è riuscito a riconquistare la corona continentale. Devis Boschiero si è concesso la difesa volontaria del titolo europeo dei pesi superpiuma ed ha sconfitto Antonio De Vitis. Nella stessa serata Simona Galassi è stata fermata da Renata Szebeledi nella sfida valevole per il vacante titolo femminile WBC interim dei pesi mosca.
 
I numeri si sono raddoppiati in novembre con 6 riunioni professionistiche e 8 miste per un totale di 14.
Il campione italiano dei pesi medi Simone Rotolo ha superato Lorenzo Cosseddu nella difesa ufficiale. Davide Dieli ha ceduto la cintura dell’Unione europea dei pesi piuma nella difesa obbligatoria sostenuta contro Sofiane Takoucht. Al limite dei welter Gianluca Branco ha sconfitto Krzysztof Bienias ed ha vinto il vacante campionato dell’Unione europea. Vincenzo Rossitto ha battuto Ivica Bacurin confermandosi campione WBC Internazionale massimi-leggeri in una difesa volontaria. Il supermedio Andrea Di Luisa non è riuscito a prendere la vacante cintura dell’Unione europea contro Christopher Rebrasse. Il titolo italiano dei pesi leggeri è rimasto vacante dopo che Michele Focosi e Pasquale Di Silvio non sono andati oltre il pari.
 
Nell’ultimo mese dell’anno si sono cumulate 21 manifestazioni, 5 professionistiche e 16 miste.
Il campione europeo dei pesi welter Leonard Bundu si è impegnato vittoriosamente nella terza difesa volontaria della sua cintura contro Ismael El Massoudi. Nello stesso programma il superwelter Lenny Bottai si è impadronito della vacante cintura WBC Mediterraneo a spese di Harun Akcabelen, mentre il titolare italiano dei welter Gianluca Frezza ha respinto lo sfidante ufficiale Antonio Moscatiello. La difesa volontaria del campione nazionale dei mediomassimi Emanuele Barletta gli ha dato ragione contro Mirco Ricci. Il vacante titolo WBC Silver dei massimi-leggeri è andato a Giacobbe Fragomeni che è stato preferito a Silvio Branco nella seconda sfida dell’anno combattuta tra i due. Nel duplice confronto titolato, Stefano Abatangelo ha rimosso Maurizio Lovaglio dal trono IBF Mediterraneo dei massimi-leggeri e Rocco Cocco ha conseguito il vacante titolo dei pesi supermedi contro Matteo Rossi.
 
Complessivamente sono state organizzate 155 riunioni con almeno un match tra pugili a torso nudo, 47 professionistiche e 108 quelle definite miste (prof e dilettanti nello stesso programma), per un totale di 334 combattimenti (191 in manifestazioni professionistiche e 143 in quelle miste). Queste cifre ci mostrano come l’attività delle associazioni dilettantistiche fornisce un contributo vitale all’attività dei pugili professionisti italiani.
Il 43% dell’intera attività a torso nudo è stata supportata dalle iniziative dei sodalizi amatoriali che, comunque, collaborano fattivamente anche per quelle riunioni etichettate come professionistiche.
I campionati che hanno retto le manifestazioni professionistiche sono stati in totale 58, così divisi:
Italiani 20,
Unione europea 10,
Europei 8,
WBC Internazionale 5,
WBC Silver 3,
WBC Mediterraneo 3,
IBF Mediterraneo 3,
IBF Femminile 1,
WBC interim Femminile 1,
WBC Internazionale Silver, 1
IBF Intercontinentale 1,
IBF Youth 1,
WBA Intercontinentale 1.
Sono stati 207 i combattimenti disputati da italiani, o pseudo tali per licenza o per appartenenza a scuderia italiana, contro stranieri, 24 dei quali ingaggiati per i diversi campionati internazionali realizzati. I forestieri hanno contribuito all’effettuazione del 62% dell’intera attività promossa.
 
Le uscite all’estero sono state 16. Solo 1 la vittoria riportata.
Nel computo generale non sono stati considerati i pugili italiani che hanno combattuto stabilmente all’estero con licenza straniera quali Floriano Pagliara, Alessandro Riguccini ed altri.
 
Per chi vuole rileggere l’intera attività svolta nel 2012 proponiamo in dettaglio tutte le riunioni, professionistiche e miste, dalla prima alle ultime due dell’anno.
 
 
G E N N A I O     2 0 1 2
 
20 gennaio 2012, Genzano, Roma
SMe, Giovanni DE CAROLIS V KO 3 Blas Miguel MARTINEZ (Spagna)
(Titolo vacante WBC Mediterraneo dei pesi supermedi)
MM, David RETTORI V PT 6 Zoltan KOLLAI (Slovacchia)
P, Mario PISANTI V KO 2 Laszlo PROVITS (Kosovo)
SL, Santiago BUSTOS (Spagna) V KO 6 Domenico ESPOSITO
 
21 gennaio 2012, Firenze
SP, Angelo ARDITO V KO 4 Tibor MESZAROS (Slovacchia)
 
27 gennaio 2012, Arezzo
SW, Adriano NICCHI V PT 10 Domenico SALVEMINI
(Nicchi mantiene il titolo Italiano pesi Superwelter), difesa ufficiale
SW, Valter FIORUCCI V ABB 2 Adam CSIPAK (Ungheria)
SL, Michele DI ROCCO V PT 6 Laszlo SZEKERES (Ungheria)
SL, Alessandro RIGUCCINI V PT 6 Zoltan Janos HORVATH (Ungheria)
 
28 gennaio 2012, Agadir, Marocco
SL, Marco SICILIANO V PT 6 Yassine ETTABOUTI (Marocco)
 
 
F E B B R A I O     2 0 1 2
 
17 febbraio 2012, Olsztyn, Polonia
Norbert DABROWSKY (Polonia) V IM 4 (cKOT) Endrit VUKA
 
18 febbraio 2012, Siena
SW, Orlando FIORDIGIGLIO V PT 6 Sandor RAMOCSA (Ungheria)
 
18 febbraio 2012, Montreal, Quebec, Canada
SP, Tyler ASSELSTINE (Canada) V PT 8 Nicola CIPOLLETTA
 
24 febbraio 2012, Roma
MM, Orial KOLAJ, sfidante, V PT 10 Danilo D'AGATA, campione
(Kolaj conquista il titolo Italiano pesi mediomassimi), difesa ufficiale
MM, Mirco RICCI V PT 6 David RETTORI
M, Manuel ERNESTI V KOT 2 Reward MARTI (Nicaragua)
Me, Adriano CARDARELLO V PT 6 Ronny Mc FIELD (Nicaragua)
W, Andrea ANGELOCORE V PT 4 Ivan GODOR (Slovacchia)
 
24 febbraio 2012, Pisa
SP, Domenico MUSSARI V PT 6 Alessandro BALESTRI
 
24 febbraio 2012, Saint Quentin, France
SP, Guillaume FRENOIS (Francia) V KOT 9 Fabrizio TROTTA
(Titolo vacante dell'Unione Europea pesi superpiuma)
 
25 febbraio 2012, Savigliano, Cuneo
SP, Ermano FEGATEILLI (Belgio), campione, V PT 7 Antonio DE VITIS, sfidante
(Fegatilli mantiene il titolo EBU pesi superpiuma), difesa volontaria
SP, Benoit MANNO, campione, V PT 10 Angelo ARDITO, sfidante
(Manno mantiene il titolo Italiano pesi superpiuma), difesa volontaria
L, Vincenzo FINIELLO V PT 6 Luigi MANTEGNA
 
25 febbraio 2012, Velletri, Roma
MM, Emanuele BARLETTA V TKO 2 Gabor ZSALEK (Slovacchia)
Me, Diego VELARDO V ABB 4 Ferenc SARKOZY (Ungheria)
 
25 febbraio 2012, Stoccarda, Germania
MM, Robert WOGE (Germania) V KOT 7 Roberto COCCO
SW, Jack CULCAY (Germania) V KOT 7 Salvatore ANNUNZIATA
 
26 febbraio 2012, Camponogara, Venezia
SL, Lorenzo ZANIBONI PARI PT 2 (Pari Tecnico) Luca MACCARONI
 
 
M A R Z O     2 0 1 2
 
2 marzo 2012, Savignano sul Rubicone, Forlì-Cesena
Me, Simone ROTOLO, sfidante, V KOT 10 Matteo SIGNANI, campione
(Rotolo conquista il titolo Italiano pesi medi), difesa ufficiale
SL, Renato DE DONATO V PT 8 Eloy Iglesias MUNOZ (Spagna)
SW, Riccardo PINTAURI V PT 6 Yuri POMPILIO (Spagna)
 
3 marzo 2012, Avola, Siracusa
W, Carmelo TERRANOVA V PT 6 Zoltan Janos HORVATH (Ungheria)
 
3 marzo 2012, Buenos Aires, Argentina
SMo, Carolina Raquel DUER (Argentina) V KOT 2 Milena TRONTO
(Duer mantiele il titolo WBO femminile pesi supermosca), difesa volontaria
 
11 marzo 2012 ad Andria, BAT
MM, Yassine HABACHI V PT 6 Alberto ANTENNUCCI
W, Felice MONCELLI V PT 6 Soufiene OUERGHI (lic. Austria)
 
11 marzo 2012, Firenze
Mo, Gianpietro MARCEDDU V PT 6 Sergei TASIMOV (Lettonia)
 
16 marzo 2012, Ancona
SL, Samuele ESPOSITO, campione, V KOT 3 Michele FOCOSI, sfidante
(Esposito mantiene il titolo Italiano pesi superleggeri), difesa ufficiale
L, Andrea SCARPA V PT 6 Gianluca CEGLIA
L, Mykola STEHNA (Croazia) V PT 6 Marco DELMESTRO
 
16 marzo 2012, Pescara
SP, Agim HAMZA PARI 6 Mario SALIS
 
17 marzo 2012, Pavia
ML, Giacobbe FRAGOMENI PARI 12 Silvio BRANCO
(Titolo vacante WBC Silver pesi massimi-leggeri)
L, Luca GIACON (lic. Spagna), campione, V PT 5 Krysztof SZOT (Polonia), sfidante
(Giacon mantiene il titolo dell'Unione Europea pesi pesi leggeri), difesa volontaria
ML, Mirko LARGHETTI V KOT 1 Istvan VARGA (Ungheria)
W, Gianluca FREZZA V PT 6 Kostantins SAKARA (Lettonia)
SL, Gaetano PUTRONE V PT 4 Zoltan Janos HORVATH (Ungheria)
 
22 marzo 2012, Squinzano, Lecce
W, Antonio SANTORO V PT 6 Carmelo TERRANOVA
 
23 marzo 2012, Brescia
W, Leonard BUNDU, campione, V KO 5 Antonio MOSCATIELLO, sfidante
(Bundu mantiene il titolo EBU pesi welter), difesa volontaria
Ma, Matteo MODUGNO V KOT 6 Adnan BUHARALIJSA (Serbia)
SMe, Francesco ALBERTI V PT 6 Andrej ROMANKO (lic. Austria)
SW, Paolo LAZZARI PARI 6 Michael Luca PASQUA
SW, Soufiene OUERGHI (lic. Austria) V KOT 2 Florin OANEA (Croazia)
 
24 marzo 2012, Grugliasco, Torino
ML, Maurizio LOVAGLIO V KOT 5 Gyorgy CSELOVSZKY (lic. Kosovo)
 
24 marzo 2012, Mantova
MM, Jamel HADDAJ V KOT 1 Mile NIKOLIC (Serbia)
SL, Mauro ORLANDI V PT 6 Mladen ZIVKOV (Serbia)
 
24 marzo 2012, Patti, Messina
SW, Alberico PROGETTO V KOT 4 Lajos ORSOS (lic. Kosovo)
SMe, Giuseppe BRISCHETTO V IM 4 (cKOT) Giuseppe MARGIOTTA (lic. Kosovo)
 
25 marzo 2011, Napoli
ML, Vincenzo SOTTILE V KO 1 Pal BOHUS (lic. Kosovo)
 
30 marzo 2012, Torino
SL, Marco SICILIANO V KOT 4 Sandor FEKETE (Slovacchia)
P, Daniele LIMONE V KOT 4 Peter BALAZ (Slovacchia)
 
31 marzo 2012, Ferrara
ML, Leonard Damian BRUZZESE V PT 6 Michal BILAK (R. Ceca)
W, Alessandro CACCIA V PT 6 Jan BALOG (R. Ceca)
 
31 marzo 2012, Kiel, Germania
SMe, Henry WEBER (Germania) V PT 8 Lorenzo DI GIACOMO
 
 
A P R I L E     2 0 1 2
 
1 aprile 2012, Bertiolo, Udine
SL, Lorenzo ZANIBONI V PT 6 Luca MACCARONI
 
6 aprile 2012, Fogliano Redipuglia, Gorizia
SL, Brunet ZAMORA V PT 8 Santos MEDRANO (Nicaragua)
W, Italo BRUSSOLO PARI PT 4 (Pari Tecnico) Ronny McFIELD (Nicaragua)
 
13 aprile 2012 a Siracusa
Vincenzo ROSSITTO V PT 12 Levan JOMARDASHVILI (Georgia)
(Rossitto conquista il titolo vacante WBC Internazionale massimi-leggeri)
SMe, Giovanni DE CAROLIS V KO 1 Jozsef MOLNAR (lic. Slovacchia)
Me, Lorenzo COSSEDDU V KO 2 Janos VARGA (lic. Slovacchia)
Me, Manuel GRIMIERI DE IOANNI V PT 6 Amedeo MAURIZIO
W, Carmelo TERRANOVA PARI 6 Felice MONCELLI
 
13 aprile 2012, Ostia Antica, Roma
SMe, Patrizio MARUZZELLI V PT 4 Fernando LUZ (Spagna)
 
13 aprile, Toulon, Francia
Me, Albert AIRAPETIAN (lic. Spagna) V KO 1 Endrit VUKA
 
14 aprile 2012, Vicenza
SL, Michele DI ROCCO V KOT 1 Giuseppe LAURI (lic. Ungheria)
(Di Rocco conquista il titolo vacante dell’Unione Europea pesi superleggeri)
SMo, Simona GALASSI V PT 10 Renata SZEBELEDI (lic. Slovacchia)
(Galassi mantiene il titolo IBF femminile pesi supermosca), difesa volontaria
SP, Devis BOSCHIERO V KOT 4 Istvan KISS (Ungheria)
Ma, Emanuele LEO V PT 6 Sandor BALOGH (Ungheria)
 
15 aprile 2012, Desio, Milano
P, Suat LAZE V PT 6 Elemir RAFAL (Slovacchia)
 
15 aprile a Montespertoli, Firenze
W, Giacomo MAZZONI V PT 6 Laszlo SZEKERES (Ungheria)
P, Marco SCALIA V IM 2 (cKOT) Sandor PASKA (Ungheria)
 
20 aprile 2012 a Frosinone
W, Adonicio Francisco REGES (Brasile) V KOT 5 Sven PARIS
(Reges conquista il titolo vacante WBC Internazionale pesi welter)
Domenico SALVEMINI V PT 6 Ronny Mc FIELD (Nicaragua)
Me, Giorgio NATALIZI V KO 1 Attila ORSOS (Ungheria)
P, Michele CRUDETTI V PT 6 Luigi MANTEGNA
 
21 aprile 2012 a Napoli
ML, Vincenzo SOTTILE V KO 3 Sandor POLGAR (Ungheria)
 
21 aprile 2012 a Frederickshaven, Danimarca
SMe, James DEeGALE (GB) V KOT 4 Cristian SANAVIA
(DeGale mantiene il titolo EBU pesi supermedi), difesa ufficiale
MM, Erik SKOGLUND (Danimarca) V KO 2 Alberto ANTENUCCI
 
22 aprile 2012, Barletta, BAT
MM, Yassine HABACHI V KOT 2 Issa SAIDI (lic. Kosovo)
 
22 aprile 2012, Rimini
SMe, Matteo ROSSI V PT 6 Fabrizio LEONE
 
25 aprile 2012, Fiumicino, Roma
Me, Manuel ERNESTI V PT 8 Ferenc ZOLD (lic. Slovacchia)
MM, Mirco RICCI V KO 1 Norbert NAGY (lic. Slovacchia)
SW, Andrea PESCE V PT 4 Julius RAFAEL (Slovacchia)
 
28 aprile 2012, Setteville, Roma
L, Manuel LANCIA V KOT 3 Alexandru FLORIN (lic. Croazia)
 
28 aprile 2012, Colombier, Svizzera
MM, Bruno Tavarez (Svizzera) V PT 6 Jamel HADDAJI
 
28 aprile 2012, Charleroi, Belgio
SW, Jamel BAHKI (Belgio) V PT 8 Ciro CIANO
 
29 aprile 2012, Sesto Fiorentino, Firenze
MM, David RETTORI V PT 6 Attila SZATMARI (Ungheria)
 
29 aprile 2012, Valcorrente Belpasso, Catania
SW, Gaetano GUTTÀ V KOT 2 Adam CSIPAK (Ungheria)
L, Michelino DI MARI V PT 6 Zoltan Janos HORVATH (Ungheria)
 
 
M A G G I O     2 0 1 2
 
1 maggio 2012, Offida, Ascoli Piceno
Me, Roberto BASSI V PT 6 Daniele SILVESTRI
W, Felice MONCELLI V PT 6 Roberto RUFFINI
 
4 maggio 2012, Avezzano, L’Aquila
P, Davide DIELI V PT 12 Zebenzui GARCIA (Spagna)
(Dieli conquista il titolo vacante dell’Unione Europea pesi piuma)
W, Stefano CASTELLUCCI V KOT 1 Lazslo SZEKERES (Ungheria)
SL, Ivan FIORLETTA V PT 6 Jozsef GARAY (Ungheria)
SP, Alessandro BALESTRI V PT 6 Ignac KASSAI (lic. Slovacchia)
 
5 maggio 2012, Moncalieri, Torino
SP, Andrea SCARPA V PT 6 Marco DELMESTRO
 
5 maggio 2012, Livorno
SMe, Luca TASSI V PT 6 Sandor RAMOCSA (Ungheria)
 
5 maggio 2012, Erfurt, Germania
M, Tyron ZEUGE (Germania) V KO 3 Santo DRAGO
 
5 maggio 2012, Barcellona, Spagna
SL, Sandor MARTIN (Spagna) V ABB 1 Mauro ORLANDI
 
11 maggio 2012, Cisterna di Latina, Latina
P, Mario PISANTI PARI PT 6 (Pari Tecnico) Fabrizio TROTTA
(Titolo vacante Italiano pesi piuma)
MM, Davide RETTORI PARI 6 Yassine HABACHI
L, Eros MARONGIU V PT 6 Giuseppe LO FARO
P, Davide LATINI PARI PT 2 (Pari Tecnico) Agim HAMZA
 
11 maggio 2012, Santa Maria Maddalena, Rovigo
SW, Marcello MATANO V KO 2 Laszlo HAAS (lic. Slovacchia)
 
13 maggio 2012, Guastalla, Reggio Emilia
SW, Lenny BOTTAI V PT 6 Norbert SZEKERES (Ungheria)
 
18 maggio 2012, Maclodio, Brescia
Ma, Matteo MODUGNO V KOT 3 Rosario Guglielmino
(Modugno mantiene il titolo Italiano pesi massimi), difesa ufficiale
W, Michael Luca PASQUA V PT 6 Ronnu McFIELD (Nicaragua)
Me, Piero MUCCI V PT 6 Simone CATTIN
SW, Sofiene OUERGHI (lic. Austria) V PT 6 Felice MONCELLI
 
18 maggio 2012, Roma
L, Pasquale DI SILVIO V PT 6 Ignac KASSAI (lic. Slovacchia)
P, Emiliano SALVINI V PT 6 Tibor MESZAROS (lic. Slovacchia)
 
19 maggio 2012, Isola delle Femmine, Palermo
W, Carmelo TERRANOVA V PT 6 Angelo MANCUSO
 
25 maggio 2012 a Montefiascone, Viterbo
Mo, Silvio OLTEANU (Spagna), campione, V KOT 5 Giuseppe LAGANÀ, sfidante
(Olteanu mantiene il titolo EBU pesi mosca), difesa volontaria
SMe, Andrea DI LUISA, campione, V SQ 4 Luciano LOMBARDI, sfidante
(Di Luisa mantiene il titolo Italiano supermedi), difesa ufficiale
SP, Antonio DE VITIS V PT 6 Luigi MANTEGNA
 
26 maggio 2012, Quartu Sant'Elena, Cagliari
SMe, Mouhamed Alì NDIAYE V ABB 9 Jose Maria GUERRERO (Spagna)
(Ali Ndiaye mantiene il titolo dell’Unione Europea pesi supermedi), difesa volontaria
W, Rafal JACKEIWICZ (Polonia), sfidante, V KOT 7 Luciano ABIS, campione
(Jackiewicz conquista il titolo dell’Unione Europea pesi welter), difesa volontaria
Mo, Andrea SARRITZU V KOT 4 David KANALAS (lic. Slovacchia)
 
26 maggio 2012 a Cannobio, Verbano Cusio Ossola
SL, Renato Bovi (lic. Kosovo) V PT 6 Zoltan Janus HORVATH ( Ungheria)
 
26 maggio 2012, Siena
SW, Orlando FIORDIGIGLIO V KOT 4 Karoly DOMOKOS (lic. Slovacchia)
 
27 maggio 2012 a Roma
MM, Emanuele BARLETTA V KO 4 Irme JUASZ (lic. Slovacchia)
SW, Riccardo LECCA PARI PT 4 (Pari Tecnico) Giovanni D'ANTONI
 
 
G I U G N O     2 0 1 2
 
1 giugno 2012, Guidonia, Roma
MM, Orial KOLAJ V KOT 11 Dario CICHELLO
(Kolaj conquista il titolo vacante dell’Unione Europea pesi mediomassimi)
MM, Mirco RICCI V PT 6 Yassine HABACHI
W, Francesco NESPRO V PT 6 Roberto RUFFINI
L, Manuel LANCIA PARI 6 Eros MARONGIU
 
1 giugno 2012, Torino
SL, Marco SICILIANO V PT 6 Karoly LAKATOS (lic. Slovacchia)
 
2 giugno 2012, Brindisi
W, Antonio SANTORO PARI 6 Angelo MANCUSO
 
2 giugno 2012, Herning, Danimarca
SW, Reda ZAM ZAM (Danimarca), V IM 3 (cKOT) Giuseppe LANGELLA
 
8 giugno 2012, Prato
SW, Adriano NICCHI, campione, V PT 10 Francesco DI FIORE, sfidante
(Nicchi mantiene il titolo Italiano pesi superwelter), difesa ufficiale
P, Suat LAZE V PT 6 Nicola CIPOLLETTA
W, Riccardo PINTAUDI V KO 5 Giacomo MAZZONI
L, Anita TORTI V KOT 2 Alexandra GOROG (lic. Slovacchia)
 
8 giugno 2012, Rimini
SMe, Matteo ROSSI V PT 6 Ferenc ZOLD (lic. Slovacchia)
G, Milena TRONTO V PT 6 Claudia FERENCI (Slovacchia)
 
9 giugno 2012, Volvera, Torino
P, Andrea SCARPA V PT 6 Youness LARIBI
 
12 giugno 2012, Ancona
SL, Michele FOCOSI V PT 6 Marco DELMESTRO
 
15 giugno 2012, Piacenza
L, Felix LORA (lic. Spagna) V KO 4 Massimiliano BALLISAI
(Lora Conquista il titolo vacante WBA Intercontinentale pesi leggeri)
ML, Maurizio LOVAGLIO V PT 6 Cristian DOLZANELLI
W, Paolo LAZZARI PARI 6 Alfredo DI FETO
W, Gheorghe SABAU V KO 1 Borislav ZANKOV (Bulgaria)
SG, Daniele LIMONE V PT 6 Valentin MARINOV (Bulgaria)
 
15 giugno 2012, Livorno
SW, Domenico SALVEMINI V PT 8 Ciro CIANO
 
16 giugno 2012, Fregene, Roma
Me, Domenico SPADA V PT 12 Mariusz CENDROWSKI (Polonia)
(Spada conquista il titolo vacante WBC Silver pesi medi)
SW, Emanuele DELLA ROSA, campione, V PT 12 Nasser AL HARBI (GB), sfidante
(Della Rosa mantiene il titolo WBC Internazionale superwelter), difesa volontaria
Me, Emanuele BLANDAMURA V KOT 10 Luca TASSI
(Blandamura conquista il titolo vacante WBC Internazionale Silver medi)
MM, Alessandro SINACORE V KO 1 Mihaly KRATKI (lic. Kosovo)
 
16 giugno 2012 a Sant'Andrat del Cormor, Udine
MM, Nicola CIRIANI V IM 3 (cKOT) Attila SZATMARI (Ungheria)
 
16 giugno 2012 a Baganzola, Parma
L, Paolo GASSANI V KO 3 David KIS (lic. Slovacchia)
 
22 giugno 2012 a Mantova
SL, Renato De DONATO V PT 10 Marco SICILIANO
(De Donato conquista il titolo vacante Italiano superleggeri)
MM, Srdjan MIHAJLOVICH (Serbia) V KOT 5 Jamel HADDAJ
W, Gianluca FREZZA V PT 6 Stanislav SAKIC (Serbia)
 
23 giugno 2012, Daverio, Varese
ML, Loris EMILIANI (lic. Kosovo) V KO 1 Janos FUREDI (lic. Kosovo)
SW, Michele ESPOSITO V SQ 3 Adam CSIPAK (Ungheria)
 
23 giugno 2012, Monteprendone, Ascoli Piceno
Me, Roberto BASSI V PT 6 Giuseppe RAUSEO
W, Roberto RUFFINI V PT 6 Marco DELMESTRO
 
24 giugno 2012, Palermo
W, Giovanni D'ANTONI V PT 6 Carmelo TERRANOVA
 
29 giugno 2012, Fiano Romano, Roma
SMe, Giovannio DE CAROLIS V KOT 8 Attila BARAN (lic. Slovacchia)
(De Carolis mantiene il titolo WBC Mediterraneo pesi supermedi)
W, Andrea ANGELOCORE V PT 10 Laszlo FAZEKAS (Ungheria)
(Angelocore conquista il titolo vacante IBF Youth pesi welter)
Me, Manuel GRINIERI DE IOANNI V ABB 3 Lajos ORSOS (lic. Kosovo)
Me, Daniele SALVESTRI PARI 6 Patrizio MARUZZELLI
 
30 giugno 2012, Santa Croce sull'Arno, Pisa
SP, Alessandro BALESTRI V PT 6 Luigi MANTEGNA
 
30 giugno 2012, Albano Laziale, Roma
ML, Tamas LODI (Ungheria) V KO 2 Fabrizio ZOMPATORE
 
30 giugno 2012, Argegno, Como
P, Daniela DE MUSSO V KOT 2 Mariana IANCU (Romania)
 
30 giugno 2012, Lodz, Polonia
W, Rafal JACKIEVICZ (Polonia) V PT 10 Michael Luca PASQUA
 
 
L U G L I O     2 0 1 2
 
5 luglio 2012, Roma
SW, Giorgio NATALIZI V KO 2 Bojan ZARKOV (Serbia)
 
6 luglio 2012, Lastra a Signa, Firenze
P, Marco SCALIA V PT 6 Davide LATINI
 
7 luglio 2012, Sequals, Pordenone
SP, Antonio DE VITIS V IM 5 (cKOT) Fabrizio TROTTA
(De Vitis conquista il titolo vacante IBF Intercontinentale superpiuma)
W, Antonio SANTORO V PT 6 Jozsef GEREBECS (lic. Kosovo)
SG, Giuseppe DI MICCO V PT 6 Csaba TOTH (lic. Slovacchia)
 
8 luglio 2012, San Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno
Me, Roberto BASSI V PT 6 Valerica ADOCHITEI (lic. Slovacchia)
W, Roberto RUFFINI V PT 6 Lorenzo ZANIBONI
 
12 luglio 2012, Roma
Me, Manuel GRIMIERI DE IOANNI V KO 2 Patrizio MARUZZELLI
 
12 luglio 2012, Rimini
Me, Matteo SIGNANI V SQ 2 Ferenc SARKOZI (lic. Slovacchia)
 
13 luglio 2012, Velletri, Roma
MM, Emanuele BARLETTA V PT 10 Lorenzo DI GIACOMO
(Barletta conquista il titolo vacante Italiano pesi mediomassimi)
Me, Diego VELARDO V PT 6 Florin OANEA (loc. Croazia)
Me, Daniele CECI V PT 6 Giovanni D'ANTONI
W, Riccardo LECCA V PT 6 Sreko JANJIC (Serbia)
 
13 luglio 2012, Pianezza, Torino
MM, Stefano ABATANGELO V SQ 2 Jorge ORTIZ (Colombia)
W, Emanuele PINZI V PT 6 Amedeo MAURIZIO
 
13 luglio 2012, Viadana, Mantova
W, Massimo AVOSANI V KOT 1 Ioan PETRUT (Romania)
 
14 luglio 2012 ad Udine
W, Leonard BUNDU, campione, V PT 5 (Dec. Tecnica) Stefano CASTELLUCCI, sfidante
(Bundu mantiene il titolo EBU pesi welter), difesa volontaria
SW, Orlando FIORDIGIGLIO V PT 8 Santos MEDRANO (Nicaragua)
Ma, Fabio TUIACH V PT 6 Sandor BALOGH (Ungheria)
SL, Luca MACCARONI V PT 6 Zoltan Janos HORVATH (Ungheria)
SW, Joe ALONZO (lic. Austria) V KOT 3 Adam CSIPACK (Ungheria)
MM, Nicola CIRIANI V KOT 1 Zoltan KOLLAI (Ungheria)
 
14 luglio 2012, Ostia Lido, Roma
L, Pasquale DI SILVIO V PT 6 Mario SALIS
P, Emiliano SALVINI V PT 6 Luigi MANTEGNA
SW, Nico Ion LAPTEACRU V KO 2 Patrizio MANZOLI
 
19 luglio 2012, Roma
MM, Mirco RICCI V KOT 1 Misa NIKOLIC (Serbia)
L, Manuel LANCIA V KOT 5 Eros MARONGIU
W, Francesco NESPRO V PT 6 Andrea PESCE
 
20 luglio 2012, Signa, Firenze
G, Rodrigo BRACCO V PT 10 Pio Antonio NETTUNO
(Bracco mantiene il titolo Italiano pesi gallo), difesa ufficiale
 
20 luglio 2012, Livorno
SW, Lenny BOTTAI V KO 3 Antal KUBICSEK (lic. Slovacchia)
 
21 luglio 2012, Piove del Sacco, Padova
SP, Devis BOSCHIERO, sfidante, V PT 12 Ermano FEGATILLI (Belgio), campione
(Boschiero conquista il titolo EBU pesi superpiuma), difesa ufficiale
L, Luca GIACON (lic. Spagna) V IM 4 (cKOT) Jevgenjis KIRILLOVS (Lettonia)
ML, Leonard Damian BRUZZESE V PT 6 Javgenijs ANDREJEVS (Lettonia)
W, Antonio MOSCATIELLO V PT 6 Konstantins SAKARA (Lettonia)
SL, Gaetano PUTRONE V PT 6 Jozsef GARAI (lic. Slovacchia)
 
21 luglio 2012, Marotta, Pesaro-Urbino
SP, Raffaele LAEZZA V PT 6 Filippo LUGARESI
 
21 luglio 2012, Roma
MM, Gianluca TAMBURRINI V PT 6 Michal TOMKO (Slovacchia)
 
27 luglio 2012, Castelvolturno, Caserta
SP, Andrea SCARPA V KO 9 Nicola CIPOLETTA
(Scarpa conquista il titolo vacante Italiano pesi superpiuma)
SW, Giuseppe LANGELLA PARI 6 Salvatore ANNUNZIATA
L, Gianluca CEGLIA V PT 6 Marco DELMESTRO
 
27 luglio 2012, Lido di Spina, Ferrara
Ma, Gianluca MANDRAS V KOT 1 Vaclan FIALA (R. Ceca)
SW, Alessandro CACCIA V PT 6 Giuseppe RAUSEO
 
27 luglio 2012, Brindisi
SP, Antonio DE VITIS V KO 4 Csaba TOTH (lic. Slovacchia)
 
28 luglio 2012, Cusinati di Rosa, Vicenza
Me, Piero MUCCI V PT 6 Reward MARTI (Cuba/Costa Rica)
SL, Lorenzo ZANIBONI V PT 6 Alfredo DI FETO
 
28 luglio 2012, Roveleto di Cadeo, Piacenza
SW, Gheorghe SABAU V PT 6 Ronny McFIELD (Nicaragua)
 
28 luglio 2012, Varese
Ma, Loris EMILIANI (lic. Kosovo) V KO 1 Pal BOHUS (lic. Kosovo)
 
 
A G O S T O     2 0 1 2
 
2 agosto 2012, Napoli
MM, Pasquale PARMIGIANO V PT 8 Sandor RAMOCSA (Ungheria)
Ma, Vincenzo SOTTILE V PT 6 Sandor BALOGH (Ungheria)
 
4 agosto 2012, Narcao, Cagliari
P, Antonio COSSU V PT 6 Santos MEDRANO (Nicaragua)
 
11 agosto 2012, San Cassiano, Lecce
SW, Andrea MANCO V PT 6 Angelo MANCUSO
 
31 agosto 2012, Avezzano, L’Aquila
SL, Istvan NAGY (Ungheria) V KOT 8 Ivan FIORLETTA
(Titolo vacante IBF Mediterraneo pesi superleggeri)
SW, Giorgio NATALIZI V IM 4 (cKOT) Stanislav SAKIC (Bosnia-Erzegovina)
L, Vinzenzo FINIELLO V PT 6 Ivan GODOR (Slovacchia)
P, Michele CRUDETTI V PT 6 Giuseppe BERGANTINO
 
 
S E T T E M B R E    2 0 1 2
 
1 settembre 2012, Castelliri, Frosinone
P, Giodi SCALA V KOT 2 Karol CSICSO (lic. Slovacchia)
 
6 settembre 2012, Chiari, Brescia
Me, Piero MUCCI V KOT 7 Jorge ORTIZ (Colombia)
Me, Altin DEDEJ V KOT 2 Marian HODOROG (Romania)
 
9 settembre 2012 a Manzano, Udine
W, Gianluca FREZZA, campione, V PT 10 Italo BRUSSOLO, sfidante
(Frezza mantiene il titolo Italiano pesi welter), difesa volontaria
 
11 settembre 2012 a Lanciano, Chieti
MM, Andrea DI MONTE V KOT 5 Jozef KUSMIREK (lic. Slovacchia)
 
15 settembre 2012, Sarroch, Cagliari
Me, Alessandro MURGIA V KOT 7 Adam CSIPAK (Ungheria)
W, Valentino SANNA V PT 6 Aron CSIPAK (Ungheria)
 
16 settembre 2012, Prato
SW, Francesco DI FIORE V PT 6 Norbert SZEKERES (Ungheria)
 
16 settembre 2012, Roma
SW, Emanuele DELLA ROSA V PT 10 Ronny McFIELD (Nicaragua)
SW, Riccardo LECCA V PT 8 Santos MEDRANO (Nicaragua)
 
21 settembre 2012, Ferrara
SW, Marcello MATANO V PT 6 Giuseppe RAUSEO
 
22 settembre 2012, Tylorstown, Galles
Ma, Dorian DARCH (GB) V SQ 2 Gianluca SIRCI
 
22 settembre 2012, Firenze
W, Giacomo MAZZONI V PT 6 Roberto RUFFINI
 
23 settembre 2012, Ancona, Italy
L, Michele FOCOSI V PT 6 Csaba TOTH (Ungheria)
 
28 settembre 2012, Roma
SM, Giovanni DE CAROLIS V PT 12 Roman SHKARUPA (Ucraina/Polonia)
(De Carolis conquista il titolo vacante WBC Internazionale supermedi)
Me, Stefano LORIGA V PT 6 Daniele SALVESTRI
SW, Andrea ANGELOCORE V PT 6 Ronny McFIELD (Nicaragua)
W, Tobia Giuseppe LORIGA V PT 6 Orlando MEMBRENO (Nicaragua)
L, Emiliano MARSILI V PT 6 Luis GARCIA (Nicaragua)
 
28 settembre 2012, Catania
SW, Gaetano GUTTÀ V PT 6 Angelo MANCUSO
 
 
O T T O B R E     2 0 1 2
 
5 ottobre 2012, Grugliasco, Torino
ML, Maurizio LOVAGLIO V KOT 2 Konstantin SEMERDJIEV (Bulgaria)
(Lovaglio conquista il titolo vacante vacant IBF Mediterraneo massimi-leggeri)
MM, Stefano ABATANGELO V PT 6 Jindrich VELECJY (Re. Ceca)
SW, Gheorghe SABAU V PT 6 Florin OANEA (Romania)
SG, Daniele LIMONE V PT 6 Pio Antonio NETTUNO
 
12 ottobre 2012, Segrate, Milano
SL, Renato DE DONATO, campione, V PT 10 Alfredo DI FETO, sfidante
(De Donato mantiene il titolo Italiano pesi superleggeri), difesa ufficiale
SW, Riccardo PINTAUDI V IM 3 (cKOT) Zoran DIDANOVIC (Serbia)
SP, Andrea SCARPA V KOT 2 Istvan PETROVICS (Serbia)
 
19 ottobre 2012, Roma
MM, Orial KOLAJ, campione, V KOT 6 Tomas ADAMEK (Rep. Ceca), sfidante
(Kolaj mantiene il titolo dell’Unione Europea pesi mediomassimi), difesa volontaria
MM, Mirco RICCI V KOT 2 Fiodar PUGACHOU (Bielorussia)
SW, Roberto RUFFINI V PT 6 Andrea PESCE
L, Manuel LANCIA V PT 6 Mario SALIS
L, Monica GENTILI V PT 6 Daniela DE MUSSO
 
20 ottobre 2012, Santa Teresa di Gallura, Cagliari
Mo, Silvio OLTEANU (lic. Spagna), campione, V PT 12 Andrea SARRITZU, sfidante
(Olteanu mantiene il titolo EBU pesi mosca), difesa ufficiale
Me, Alessandro MURGIA V PT 6 Sandor RAMOCRA (Ungheria)
W, Luciano ABIS V PT 6 Arvydas TRIZNO (Lituania)
SL, Michele DI ROCCO V KO 1 Laszlo Robert BALOGH (Ungheria)
SL, Vittorio OI V PT 6 Istvan Kiss (Ungheria)
 
20 ottobre 2012, Udine
W, Luca MACCARONI V PT 6 Amedeo MAURIZIO
 
27 ottobre 2012, Padova
SP, Devis BOSCHIERO, campione, V PT 12 Antonio DE VITIS, sfidante
(Boschiero mantiene il titolo EBU pesi superpiuma), difesa volontaria
Mo, Renata SZEBELEDI (Ungheria) V KOT 3 Simona GALASSI
(Szebeledi conquista il titolo vacante WBC interim pesi mosca)
L, Luca Giacon (lic. Spagna) V KOT 4 Jevgenijs KIRILLOVS (Lettonia)
ML, Mirko LARGHETTI V KO 3 Toni VISIC (Croazia)
ML, Leonard Damian BRUZZESE V KOT 4 Martins KUKULIS (Lettonia)
Me, Reward Marti (lic. Austria) V KO 1 Lajos ORSOS (Ungheria)
W, Alessandro CACCIA V KOT 6 Almin KOVACEVIC (Croazia)
 
27 ottobre 2012, Isola del Liri, Frosinone
L, Vincenzo FINIELLO PARI PT 2 (Dec. Tecnica) Giuseppe LO FARO
 
 
N O V E M B R E    2 0 1 2
 
2 novembre 2012, Bologna
Me, Simone ROTOLO, campione, V PT 10 Lorenzo COSSEDDU, sfidante
(Rotolo mantiene il titolo Italiano pesi medi), difesa ufficiale
Me, Piero MUCCI V PT 6 Rommy McFIELD (Nicaragua)
W, Massimo AVOSANI V KOT 2 Alexandru FLORIN (Romania)
SL, Samuele ESPOSITO V KO 1 Laszlo HORVATH (Ungheria)
SG, Elga COMASTRI V KO 2 Anamarija MARAS (Croazia)
 
9 novembre 2012, Celano, L’Aquila
P, Sofiane TAKOUCHT (Francia), sfidante, V PT 12 Davide DIELI, campione
(Takoucht conquista il titolo dell’Unione Europea pesi piuma), difesa ufficiale
Me, Giorgio NATALIZI V PT 6 Gordon GLISIC (Croazia)
W, Stefano CASTELLUCCI V PT S 6 Mugurel SEBE (Romania)
L, Manuel LANCIA V PT 6 Luigi MANTEGNA
 
10 novembre 2012, Civitavecchia, Roma
W, Gianluca BRANCO V PT 12 Krzysztof BIENIAS (Polonia)
(Branco conquista il titolo vacante dell’Unione Europea welter)
Me, Domenico SPADA V PT 6 Sandor RAMOCRA (Ungheria)
MM, Alessandro SINACORE V KOT 2 Zsolt HAMZA (Ungheria)
SW, Andrea MANCO V PT 6 Aron CSIPAK (Ungheria)
 
16 novembre 2012, Roma
ML, Vincenzo ROSSITTO, campione, V PT 12 Ivica BACURIN (Croazia), sfidante
(Rossitto mantiene il titolo WBC Internazionale massimi-leggeri), difesa volontaria
SW, Daniele PETRUCCI V PT 8 Orlando MEMBRENO (Nicaragua)
Me, Manuel GRIMIERI V PT 6 Jorge ORTIZ (Colombia)
Me, Diego VELARDO V PT 6 Felice MONCELLI
SP, Mario PISANTI V PT 6 Michael ESCOBAR (Nicaragua)
 
17 novembre 2012, Lastra a Signa, Firenze
P, Marco SCALIA V SQ 5 Giuseppe BERGANTINO
 
17 novembre 2012, Spoleto, Perugia
SW, Gjon NDRECA V PT 3 (Dec. Tecnica) Amedeo MAURIZIO
 
17 novembre 2012, Udine
MM, Nicola CIRIANI V KOT 2 Nikola MATIC (Bosnia-Herzegovina)
 
17 novembre 2012, Uta, Cagliari
Me, Alessandro MURGIA V PT 6 Laszlo SZEKERES (Ungheria)
 
23 novembre 2012, Viterbo
SMe, Christopher REBRASSE (Francia) V ABB 8 Andrea DI LUISA
(Rebrasse conquista il titolo vacante dell’Unione Europea supermedi)
SW, Adriano NICCHI V KOT 2 Antonio SANTORO
L, Angelo ARDITO V PTS 6 Luigi MANTEGNA
 
23 novembre 2012, Ostia Antica, Roma
SW, Marco DE PAOLIS V PT 6 Patrizio MANZOLI
SW, Alessio DOMARIN NC-1 Nico Ion LAPTEACRU
 
24 novembre 2012, Giulianello, Latina
MM, Emanuele BARLETTA V KO 4 Viktor SZALAI (Ungheria)
 
24 novembre 2012, Genova
P, Salvatore COSTARELLI V PT 6 Janis PUKSINS (Lituania)
 
30 novembre 2012, Ancona
L, Michele FOCOSI PARI 10 Pasquale DI SILVIO
(Titolo vacant Italiano pesi leggeri)
SP, Nicola CIPOLLETTA PARI 6 Raffaele LAEZZA
SW, Giuseppe RAUSEO PARI 4 Emanuele PINZI
SL, Carmine TOMMASONE V PT 4 Marco DELMESTRO
L, Gianluca CEGLIA V PT 4 Agim HAMZA
 
30 novembre 2012, Setteville, Roma
SP, Valerio MRCHIONNI V PT 6 Miroslav PROCHAZKA (Rep. Ceca)
 
 
D I C E M B R E     2 0 1 2
 
1 dicembre 2012, Rezzato, Brescia
W, Leonard BUNDU, campione, V KOT 1 Ismael EL MASSOUDI (Francia), sfidante
(Bundu mantiene il titolo EBU pesi welter), difea volontaria
Ma, Fabio TUIACH V ABB 4 Kreso BOGDANOVIC (Croazia)
Me, Alessandro MURGIA V KOT 3 Marijan MARKOVIC (Croazia)
SW, Gheorghe SABAU V KO 1 Soufiene OUERGHI (lic. Austria)
SL, Brunet ZAMORA V PT 6 Michael Isaac CARRERO (Nicaragua)
SL, Samuele ESPOSITO V PT 6 Luis GARCIA (Nicaragua)
 
7 dicembre 2012, Livorno
SW, Lenny BOTTAI V KO 9 Harun AKCABELEN (lic. Germania)
(Bottai conquista il titolo vacante WBC Mediterraneo superwelter)
W, Gianluca FREZZA, campione, V PT 10 Antonio MOSCATIELLO, sfidante
(Frezza mantiene il titolo Italiano welter), difesa ufficiale
W, Marcello MATANO V PT 6 Giovanni D'ANTONI
 
7 dicembre 2012, Pontedera, Pisa
L, Alessandro Balestri, Ita, W 6 Fabrizio Trotta, Ita
 
8 dicembre 2012, Pompei, Napoli
W, Francesco NESPRO V KOT 2 Adam CSIPAK (Ungheria)
 
8 dicembre 2012, Assago, Milano
SW, Riccardo PINTAUDI V IM 3 (cKOT) Michele MOTTOLESE
SL, Renato DE DONATO V PT 6 Santos MEDRANO (Nicaragua)
 
8 dicembre 2012, Cavarzere, Venezia
Me, Simone CATTIN V PT 6 Ronny McFIELD (Nicaragua)
 
9 dicembre 2012, Cannobio, Verbano Cusio Ossola
SL, Zoltan Janus HORVATH ( Ungheria) V KOT 5 Renato Bovi (lic. Kosovo)
 
9 dicembre 2012, Firenze
SG, George GACHECHILADZE (Georgia) V KOT 3 Gianpietro MARCEDDU
 
14 dicembre 2012, Roma
MM, Emanuele BARLETTA, campione, V KOT 7 Mirco RICCI, sfidante
(Barletta mantiene il titolo Italiano pesi mediomassimi), difesa volontaria
SMe, Massimiliano BUCCHERI V PT 6 Endrit VUKA
Me, Riccardo LECCA V PT 6 Orlando MEMBRENO (Nicaragua)
L, Manuel LANCIA V PT 6 Mickael LACOMBE (Francia)
L, Monica GENTILI V PT 4 Elisabeth ALONSO (Francia)
 
15 dicembre 2012, Riva del Garda, Trento
ML, Giacobbe FRAGOMENI V PT 12 Silvio BRANCO
(Fragomeni conquista il titolo vacante WBC Silver massimi-leggeri)
Me, Emanuele BLANDAMURA V PT 6 Jevgenijs ANDREJEVS (Lettonia)
SW, Emanuele DELLA ROSA V PT 6 Arvydas TRIZNO (Lituania)
ML, Mirko LARGHETTI V KOT 4 Arturs KULIKAUSKAS (Lettonia)
SP, Benoit MANNO V PT 6 Nandor SEREZ (Ungheria)
 
16 dicembre 2012, Corato, Bari
Me, Stefano LORIGA V PT 6 Jorge ORTIZ (Colombia)
W, Tobia Giuseppe LORIGA V PT 6 Francesco LEZZI
W, Felice MONCELLI V PT 6 Luis GARCIA (Nicaragua)
 
21 dicembre 2012, Torino
SL, Marco SICILIANO V KOT 1 Gyula VAJDA (Ungheria)
 
21 dicembre 2012, San Michele di Serino, Avellino
SW, Salvatore ANNUNZIATA V PT 6 Giuseppe RAUSEO
SL, Samuele ESPOSITO V PT 4 Marco DELMESTRO
 
23 dicembre 2012, Torre Annunziata, Napoli
W, Giuseppe LANGELLA V PT 6 Agim HAMZA
 
23 dicembre 2012, Ugento, Lecce
SW, Andrea MANCO V KO 2 Laszlo SZEKERES (Ungheria)
 
26 dicembre 2012, Castelfranco Veneto, Treviso
MM, Nicola CIRIANI V KO 4 Vanja KOSTEL (Croazia)
 
26 dicembre 2012, Piacenza
SW, Gheorghe SABAU V PT 6 Ronny McFIELD (Nicaragua)
W, Massimo AVOSANI PARI 6 Roberto RUFFINI
 
26 dicembre 2012, Reggio Emilia
SP, Raffaele LAEZZA V PT 6 Salvatore COSTARELLI
 
26 dicembre 2012, Bologna
SP, Mario SALIS V PT 6 Peter BALAZS (Slovacchia)
P, Elga COMASTRI V PT 6 Alexandra GOROG (Ungheria)
 
28 dicembre 2012, Torino
ML, Stefano ABATANGELO, sfidante, V KOT 6 Maurizio LOVAGLIO, campione
(Abatangelo conquista il titolo IBF Mediterraneo pesi massimi-leggeri)
Me, Roberto COCCO V PT 10 Matteo ROSSI
(Cocco vince il titolo vacante Italiano pesi supermedi)
L, Massimiliano BALLISAI V KOT 2 Csaba TOTH (Ungheria)
SMo, Loredana PIAZZA V KOT 2 Marianna GULYAS (Ungheria)
 
28 dicembre 2012, Subbiano, Arezzo
SW, Adriano NICCHI V KO 2 Mihaly VOROS (Ugheria)
 
Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 OTTOBRE DEL 1977

Lassandro, tre volte titolare nazionale di Priminao Michele Schiavone L’elenco dei pugili diventati campioni italiani per tre volte nella stessa categoria contempla il nome di Damiano Lassandro,...

22/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 OTTOBRE DEL 1934

Edelweiss Rodriguez campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Uno dei primi pugili riminesi che si fece conoscere a livello italiano fu Edelweiss Rodriguez, vincitore del titolo nazionale profes...

21/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 20 OTTOBRE DEL 1979

John Tate vincitore di Gerrie Coetzee di Priminao Michele Schiavone Il primo campionato del mondo disputato in Sudafrica da pesi massimi fu ospitato a Pretoria il 20 ottobre 1979, combattuto tra il pu...

20/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 19 OTTOBRE DEL 1984

Mike McCallum, tre corone iridate di Priminao Michele Schiavone Dagli anni ’80 del secolo passato si è assistito alla crescita del numero di pugili che hanno voluto superare i primati di ...

19/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS