There are 54.970 boxer records, at least 535.565 bouts and 10.305 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

ATTESA PER CANELO ALVAREZ vs AMIR KHAN

 

 

A Las Vegas domani sabato 7 maggio

di Alfredo Bruno

C’è grande attesa per il match che vedrà, domani sera presso il T-Mobile Arena di Las Vegas, di fronte Saul "Canelo" Alvarez (46-1-1, 21 KO), campione del mondo dei medi WBC, e lo sfidante inglese Amir Khan (31-3, 19 KO), proveniente dalla categoria dei welter in cui detiene il titolo sia pure in versione Silver.
 
Foto: Hogan Photos / Golden Boy Promotions
 
Un’ottima campagna mediatica, soprattutto dall’organizzazione di Oscar De La Hoya che punta molto sul messicano, sta creando le promesse per l’ennesimo grosso business. Dove ai due antagonisti si associano altri nomi futuri che solleticano la fantasia dei “malati della noble art”, ecco spuntare d’incanto tra gli altri con una certa frequenza il nome di Floyd Mayweather jr., al quale molto probabilmente non dispiacerebbe superare la soglia delle 49 vittorie di imbattibilità che lo pone a pari merito con il record di Rocky Marciano. Il nome di Mayweather è di nuovo associato a Canelo, al quale concederebbe la rivincita, ma se a vincere fosse Amir Khan, cosa ritenuta molto difficile, entrerebbe nella logica delle cose una sfida tra Mayweather e l’inglese, che già era stata ventilata in tempi non sospetti. Ma c’è un’altra possibilità e avverrebbe se a vincere sarà Alvarez, ed è la sfida con Gennady Golovkin per la riunificazione totale di tutte le sigle mondiali più importanti. Vola la fantasia, ma vola anche il tempo della preparazione che farà salire sul ring un Khan leggermente appesantito e un Alvarez leggermente dimagrito, ma sempre con qualche chilo più del suo avversario. La stragrande maggioranza dei pronostici vede favorito Saul “Canelo” Alvarez, anzi si discute addirittura in che round Khan andrà ko, si va indifferentemente dal VI al X round. Ma nella boxe è stato dimostrato che niente è scontato: viene sventolato con una certa compiacenza il match che vide un “malandato” Leonard battere, grazie alla sua intelligenza, un Marvin Hagler forse impigrito dalla sicurezza di vincere. Qualcun altro invece prende addirittura come esempio la sfida tra Foreman e Alì, ma non ci sembra il caso vista la grande personalità del vincitore. Il trainer Virgilio Hunter comunque vede vincitore Khan soprattutto per la sua intelligenza e la sua velocità. A contrastare questa tesi, tra l’altro in netta minoranza per quanto riguarda gli esperti, c’è la possanza fisica di Canelo che non fu scalfita da un Miguel Cotto molto più potente dell’inglese. Amir Khan ostenta sicurezza e prende al volo l’impresa del Leicester, la squadra che ha vinto il campionato inglese contro tutto e tutti, ma la boxe è un’altra cosa. Il messicano cercherà lo scontro diretto per piazzare i suoi colpi non digeribili, ma se avrà di fronte un bersaglio mobile qualche difficoltà la incontrerà senz’altro come avvenne contro lo stesso Mayweather. Resta un dato di fatto: Canelo, pur non essendo un fuoriclasse, in questo momento è uno dei pugili più popolari a livello mondiale, e Amir Khan vincendo vuole intaccare quella popolarità che lui, pur essendo stato campione del mondo, non ha ancora raggiunto.
 
Alfredo Bruno

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 12 OTTOBRE DEL 1974

Efisio Pinna vincitore in Sudafrica di Priminao Michele Schiavone Il pugile cagliaritano Efisio Pinna fu l’unico vincitore prima del limite del sudafricano Kokkie Oliver, che affrontò a J...

12/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1984

Luigi Marini, due volte campione nazionale di Priminao Michele Schiavone Tra i pugili che hanno conquistato più di una volta il titolo italiano si trova il marchigiano Luigi Marini che l'11 ott...

11/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 OTTOBRE DEL 1986

Claudio Nitti campione d'Italia di Priminao Michele Schiavone Il tarantino Claudio Nitti tornò al successo dopo il fallito tentativo di conquistare la cintura italiana dei pesi superpiuma con u...

10/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 9 OTTOBRE DEL 1965

Maurice Tavant avversario di sette italiani di Priminao Michele Schiavone Tra le tante sfide continentali combattute tra italiani e francesi, quella tenuta il 9 ottobre 1965 a Lione, in Francia, tra i...

09/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS