There are 54.971 boxer records, at least 535.570 bouts and 10.309 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

LA NUOVA CARRIERA DI LUCA GIACON

 

 

Luca Giacon parla del soggiorno a Las Vegas, della prossima difesa del titolo EU e degli scenari futuri

di Giuseppe Giallara
 
Il 17 marzo, al PalaRavizza di Pavia, il “Black Mamba” Luca Giacon (18-0-0) difenderà il titolo dell'Unione Europea dei pesi leggeri dall'assalto che gli porterà il polacco Krzysztof Szot (15-1-1) nel sottoclou al mondiale Silver dei massimi leggeri WBC Fragomeni-Branco della riunione allestita dalla OPI 2000.
Il potente peso leggero italo-iberico non combatte dal 28 ottobre dello scorso anno a Cagliari allorché si affermò sull'imbattuto spagnolo Felix Soria cogliendo l'unica vittoria ai punti presente nel suo record a fronte di 17 ko, nessuna sconfitta e un no-contest.
Giacon è reduce da un soggiorno a Las Vegas dove si è allenato nella palestra di Floyd Mayweather per volere di Christian e Alessandro Cherchi; al ritorno, l'alfiere della OPI 2000 si è fermato a Malaga dove continua la preparazione in attesa di recarsi a Milano dal suo manager Franco Cherchi.
 
Luca Giacon in allenamento a Cagliari  /  foto Giuseppe Giallara
 
In sostanza, per il ragazzo si è trattato di un ritorno a casa, visto che in provincia di Malaga, a Fuengirola, egli ci è nato 23 anni fa.
La “Mamba Negra”, che ha svolto tra Panama e la Spagna la parte iniziale della sua carriera professionistica (i primi 9 match), non risiede più a Cagliari, dove era circondato da tanti amici che, in ogni caso, continueranno a essergli vicini. “Mi hanno promesso – fa presente Giacon - che verranno a vedermi e ad incoraggiarmi dovunque combatterò. Mi hanno fatto sentire come a casa mia, per cui tra me e loro sarà sempre un arrivederci.”.
Sull'esperienza di Las Vegas, il “Black Mamba” dice: “E' stata senza dubbio positiva. Ho visto in azione tanti bei pugili e bravi insegnanti e mi sono potuto allenare nelle migliori condizioni. D'altronde, si tratta di un ambiente importante che consente di fare esperienza.”
E adesso c'è da difendere il titolo EU. “Si, spero di riuscire a conservarlo per poter poi puntare all'europeo. Sono terzo nella classifica dell'EBU dietro due britannici, John Murray e Kevin Mitchell. Vedremo se sarà possibile avere la chance in tempi abbastanza brevi.”
Ma di Krzysztof Szot che cosa sa Luca Giacon?
“L'ho visto combattere una sola volta, nel suo primo match contro Felix Lora, e mi ha fatto una buona impressione. È bravo, per cui dovrò stare attento, cercare di bloccarne le azioni con la mobilità e poi individuare gli spazi giusti per colpirlo con efficacia.”.
In seguito potrebbe arrivare anche una chance mondiale. “Al momento - conclude l'estroso fighter italo iberico - siamo concentrati sulla chance europea. Per il mondiale ci sarà tempo. Sono dodicesimo nella classifica del WBC dietro il campione d'Europa Gavin Rees, e penso che prima o poi potrebbe toccare anche a me. In ogni caso, non ho fretta e conto di andare avanti per la mia strada seguendo i programmi che abbiamo tracciato con il mio team. Il primo passo è quello di difendere il titolo EU per poter poi pensare ad altro.”
Magari vincendo per ko? “Vincendo e basta; ai punti o prima del limite non fa molta differenza.”

Giuseppe Giallara

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1968

Vittorio Saraudi sconfigge Giovanni Biancardi di Priminao Michele Schiavone Il terzo campione italiano di Civitavecchia fu Vittorio Saraudi, figlio di Carlo, precursore del pugilato nella città...

18/10/2017

CAMPIONI DEL MONDO DI ORIGINE ITALIANA, MIKE BELLOISE

Al secolo Michele Belloise di Pietro Anselmi e Vincenzo Belfiore La famiglia Belloise ebbe dieci figli, quattro femmine e sei maschi. Di questi tre divennero pugili: Mike, Steve e Sal. Gli ultimi ...

18/10/2017

ADDIO A WALTER CEVOLI

GRANDE CAMPIONE RIMINESE di Alfredo Bruno Un altro lutto ha colpito la boxe italiana. A Rimini ieri si è spento, all’età di 59 anni, Walter Cevoli, che fu campione italiano dei mediomassimi negl...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 OTTOBRE DEL 1986

Jacobsen, un danese che fece la differenza di Priminao Michele Schiavone La storia pugilistica della Danimarca, anche se scritta da pochi pugili rispetto al maggior numero dei colleghi di altre nazi...

17/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

La rivincita di Serti su Mastellaro di Priminao Michele Schiavone Uno dei pochi pugili che conquistarono il titolo italiano per la prima volta, al secondo tentativo, dopo aver perduto la cintura europ...

16/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1969

Carmelo Coscia, un campione di lungo corso di Priminao Michele Schiavone Uno di quei pugili che si spesero a lungo prima di arrivare all’appuntamento con il campionato italiano professionistico ...

15/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

A Milano, un programma, tre titoli di Priminao Michele Schiavone Quando il capoluogo lombardo poteva essere definito un baluardo dell’organizzazione pugilistica italiana, il promoter milanese Eg...

14/10/2017

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1956

Guido Mazzinghi batte Marino Faverzani di Priminao Michele Schiavone La prima ed unica difesa del titolo italiano dei pesi medi sostenuta dal toscano Guido Mazzinghi avvenne il 13 ottobre 1956 a Milan...

13/10/2017

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS