There are 56.879 boxer records, at least 541.108 bouts and 11.258 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

SANTORO CHIUDE IL 2011 IN ATTIVO

 

ANTONIO “EL DYNAMITE” SANTORO CHIUDE IL 2011 CON LA QUINTA VITTORIA NEI PROFESSIONISTI

Al Palasport di Veglie il pugile leccese ha superato per la seconda volta l’ungherese Zoltan Janus Horvath

Missione compiuta. Antonio “El Dynamite” Santoro 5(2)-0-0, ha archiviato l’anno dell’approdo nei professionisti, con la quinta vittoria. Ieri sera all’interno del Palasport di Veglie (Le) – il pugile 29enne leccese Peso Welter (kg 66,400), ha battuto il 36enne ungherese Zoltan Janus Horvath (kg 64,500), quest’ultimo peraltro già affrontato da Santoro lo scorso 11 giugno a Lecce, data dell’esordio nei professionisti del El Dynamite (incontro terminato con la vittoria di Santoro per ko tecnico alla terza ripresa).

La serata di boxe è stata organizzata da Manuela Sparapano e Lino Perrone – in collaborazione con l’amministrazione comunale di Veglie – e ha visto salire sul ring, anche 14 boxeur dilettanti (in rappresentanza delle province di Brindisi, Lecce e Taranto), i quali sono stati protagonisti del programma riservato ai sottoclou prima dell’atteso match Santoro vs Horvat. La manifestazione ha contribuito anche per la raccolta fonti di Cuore Amico.
Santoro, ha vinto il match contro Horvath, al termine dei sei round previsti.

Santoro in azione con il montante destro

«È stata più dura del previsto – commenta Santoro al termine del match – Ammetto di aver affrontato questo incontro con un po’ di stanchezza e non con la giusta concentrazione. Al contempo però, sono convinto che per una crescita completa, servono anche queste esperienze in chiaroscuro. Horvat, avevo avuto modo di superarlo in precedenza dopo appena tre riprese (durante il match d’esordio di Santoro nei prof, ndr) e questo risultato mi ha indotto a non preparare al meglio la sfida di Veglie. Tutto sommato, ho archiviato positivamente anche il quinto match nei professionisti; un risultato di certo importante, che ha riportato a Lecce e nel suo hinterland, la boxe di un certo spessore. A tal riguardo approfitto per esprimere il mio sentimento di delusione, dettato dalla scarsa attenzione nei miei confronti. Sono un pugile del Salento ma soprattutto di Lecce; ho riportato il professionismo nella città barocca dopo circa quarant’anni di assenza ma non mi sento supportato adeguatamente. Oltre all’arte e alla cultura Lecce deve essere riconosciuta anche per gli eventi sportivi. Dall’amministrazione comunale, avevo ricevuto determinate promesse di sostegno: a distanza di sei mesi dal mio esordio, sono salito sul ring ben cinque volte (due nel mese di dicembre) e non ho ancora ricevuto nulla di ciò che avevamo concordato. Per fortuna, riusciamo in qualche modo ad ottenere ospitalità da altre parti e, nella fattispecie, in questo quinto incontro da professionista abbiamo trovato accoglienza a Veglie – aggiunge Santoro – Ringrazio l’assessore allo sport del comune di Veglie, Pompilio Rollo e soprattutto Manuela a Lino, senza i quali sarebbe davvero difficile riuscire ad organizzare eventi pugilistici con questa corposa cadenza. A gennaio – prosegue El Dynamite – effettuerò la mia prima trasferta da professionista: per il mio sesto incontro, si profila un match a Budapest in Ungheria. Subito dopo probabilmente saremo di scena a Squinzano (Le); a marzo torneremo a Monteroni (Le), mentre ad aprile si materializzerà il ritorno nella città di Lecce. Dal prossimo anno comunque – aggiunge Santoro – ho intenzione di scendere di peso (categoria Superleggeri), per iniziare ad affrontare avversari di maggiore qualità e puntare dritto verso la caccia del titolo italiano».

Il programma degli incontri sottoclou, ha interessato sette match, organizzati dagli Amici del Pugilato di Lecce, società presieduta da Benito Urso e diretta dal tecnico, Toni Mannarini.

Guarascio in azione contro Guido

Luigi Quarta Colosso Elite III Serie kg 83 (Amici del Pugilato, Lecce), ha perso ai punti contro Davide De Santis Elite III Serie kg 82 (Pugilistica Taranto);
Gabriele Lo Rizzo Youth kg 67 (Amici del Pugilato, Lecce), supera ai punti, Gianmaria Fasciano Junior kg 69 (Pugilistica San Giorgio, Taranto);
Eros Rollo Elite III Serie kg 68 (Helios Boxe, Lecce);deve cedere le armi a Matteo Preste  Elite III Serie kg 69 (Boxe San Donaci);
Antonio Guarascio Elite III Serie kg 98 (Amici del Pugilato, Lecce) vince la sfida contro Fernando Guido Elite II Serie kg 99 (Boxe San Donaci);
Guglielmo Carata Elite III Serie kg 70 (Helios Boxe, Lecce) ha perso ai punti contro Mohamed Nouri Elite II Serie kg 70 (Boxe San Donaci);
Matteo Piccinni Elite III Serie kg 75 (Boxe Lecce) supera prematuramente (alla seconda ripresa per Rsci) Vincenzo Marilli Elite II Serie kg 78 (Quero-Chiloiro, Taranto).
Infine, Alessandro Corsano Elite III Serie kg 67 (Amici del Pugilato, Lecce), ottiene al vittoria ai punti, contro Valerio Montanaro Elite III Serie kg 69 (Performance, Massafra).

Corsano all'attacco di Montanaro

Commissario di riunione: Sebastiano Sapuppo (Le)
Arbitri: Michele Contino (Ta), Giuseppe De Palma (Ba) e Agostino Bove (Le)
Medico di servizio: dottor Angelo Tornese
Cronometristi (Ass. “G. Dolce” di Lecce): Antonio Costa e Federico Longo

COMUNICATO STAMPA
     Lecce 28 dicembre 2011
 
UFFICIO STAMPA
Sandro Turco(+39) 329 8218603
E-mail: sandroturco1@gmail.com - salentopress2009@libero.it
 
DELEGAZIONE PROVINCIALE Lecce FPI
P.tta Madonna di Lourdes, 30 - 73049 Ruffano (LE)
Tel: 0833.693518 Fax: 0833.546072 E-mail: sandroturco1@gmail.com    salentopress2009@libero.it

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 27 NOVEMBRE 1965

In giro per l'Italia di Primiano Michele Schiavone Il 27 novembre del 1965 si svolsero sei riunioni miste sul territorio italiano, riassunte così. A Rimini, allora provincia di For...

27/11/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 26 NOVEMBRE 1962

A Bologna, per vedere i giovani di Primiano Michele Schiavone Il 29 novembre del 1962 a Bologna vennero presentati alcuni neo professionisti di quell’anno, alla ricerca di nomi nuovi, per garan...

26/11/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 25 NOVEMBRE 1960

A Roma, per vedere un duplice campione di Primiano Michele Schiavone Il triestino Duilio Loi fu un pugile instancabile, nel senso ampio del termine, resistente alla fatica, costante ed efficace nel re...

25/11/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 24 NOVEMBRE 1979

In Ascoli Piceno, per un titolo nazionale di Primiano Michele Schiavone Un campionato italiano dei pesi massimi è stato sempre una attrazione particolare per gli appassionati di pugilato, anch...

24/11/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 23 NOVEMBRE 1974

A Pordenone per un titolo e in Lombardia di Primiano Michele Schiavone Il bresciano Ambrogio Mariani riuscì a conquistare il titolo italiano al nono anno di professionismo. Dopo il fallito tent...

23/11/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 22 NOVEMBRE 1969

A Roma, per una difesa mondiale con tante incognite di Primiano Michele Schiavone La terza difesa del titolo mondiale dei pesi medi da parte di Nino Benvenuti dopo la riconquista da Griffith fu progra...

22/11/2020

Americani di origine italiana: Joe Grim

Noto come l'uomo di ferro di Pietro Anselmi e Primiano Michele Schiavone All’inizio del secolo scorso, tra i pugili di origine italiana considerati i più ’duri a ...

21/11/2020

UN GIORNO COME OGGI, IL 21 NOVEMBRE 1986

A Campione, per un duplice campionato tricolore di Primiano Michele Schiavone Campione d'Italia, exclave italiana in territorio svizzero che si affaccia sul lago di Lugano, il 21 novembre del 1986 osp...

21/11/2020

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS