There are 55.090 boxer records, at least 536.370 bouts and 10.816 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

UN GIORNO COME OGGI, IL 3 APRILE DEL 1964

 

 

Franco Nenci sfida Fortunato Manca

di Priminao Michele Schiavone

Il toscano Franco Nenci arrivò al campionato italiano professionisti dopo sette anni circa dal suo debutto: il 3 aprile 1964 a Torino tentò di spodestare il titolare dei pesi welter Fortunato Manca, possessore del titolo dal dicembre 1962, alla sua prima difesa. Nenci dovette rinunciare alla sfida nel corso della settima ripresa e lasciò campo libero al sardo che sei mesi dopo conquistò il titolo europeo della categoria. Nenci iniziò la carriera a torso nudo il 6 settembre 1957 a Livorno, dove era nato il 25 gennaio 1935, dopo aver corredato il palmares dilettantistico con la medaglia d’argento olimpica dei pesi superleggeri guadagnata sul ring di Melbourne, Australia, nel 1956. Nella finale cedette ai punti al sovietico di origine armena Vladimir Engibaryan, che nella sua carriera fu capace di vincere tre volte il campionato sovietico oltre alle tre medaglie d’oro e una di bronzo ai campionati europei. Dopo una serie di successi, uno dei quali su Marcello Padovani, nel luglio 1958 a Firenze pareggiò con il locale Nedo Stampi; lo stesso fece tre mesi dopo a Ginevra, Svizzera, con Epiphane Akono, france originario del Camerun. Nel dicembre seguente a Roma conobbe la prima sconfitta, ai punti per mani di Charley Douglas, statunitense attivo sul suolo italiano. L’anno seguente mise in fila Nedo Stampi, l’americano Charley Douglas che gli aveva procurato il primo insuccesso, e Annibale Omodei, prima di tornare a Ginevra e cedere al franco-tunisino Guizani Rezgui. Chiuse la stagione con il risultato positivo ottenuto contro il francese Manuel Sosa, futuro campione nazionale. Aprì la nuova del 1960 affermandosi sul pavese Luigi Castoldi in Ancona ma dovette abbandonare al primo tempo nella rivincita organizzata a Pavia; sconfisse ai punti Francesco Caruso e nel terzo match con Castoldi a Roma finì al tappeto nella sesta sessione. Si rifece nella sua città dinanzi a Bruno Ravaglia e al transalpino Jacky Chauveau. Nel 1961 tornò nella capitale dove venne superato ai punti da Mario Vecchiatto e per abbandono dallo statunitense Jesse Jones, debuttante in Italia dopo sette anni di professionismo in California, che sconfisse ai punti nelle rivincita a Livorno, dove si affermò poi contro il francese Maurice Colombies e Luigi Furio. Trascorse l’anno seguente senza riportare alcuna macchia sul record: pareggiò con Giacomo Putti, due volte a Roma, con il transalpino Claude Saluden a Ginevra e con Franco Bianchini ad Arezzo, dove aveva vinto alcuni mesi prima sullo stesso avversario; riportò anche successi nei confronti del franco-tunisino Omrane Sadok e Marcello Santucci. Nel 1963, dopo il risultato nullo ottenuto a Bologna con Alfredo Parmeggiani, affrontò a Tunisi il locale Omrane Sadok, contro il quale si arrese nel quinto tempo. L’anno successivo, dopo il fallito tentativo tricolore, si riabilitò di fronte a Elio Niero e perse ai punti contro Domenico Tiberia e, a causa di una ferita, da Aldo Battistutta. Nel 1965 salì sul ring solo due volte: a Madrid, dove desistì nel secondo assalto del confronto con il campione spagnolo dei medi jr Cesareo Barrera Corpas, e a Latina dove superò Angelo Neroni ai punti. Nenci continuò ad allenarsi ancora per due anni, nei quali impose il pari al turco Garbis Zakaryan sul ring di Istanbul, sconfisse ai punti Mirko Rossi e Luigi Patrini, pareggiò con Domenico Tiberia a Roma, quindi superò Luigi Patrini e Domenico Belvederesi a conclusione di dieci anni condotti a torso nudo. Scese dal quadrato per l’ultima volta, vittorioso, il 14 luglio 1967 a Senigallia, in provincia di Ancona, dopo aver condotto l’incontro numero 56: 36-11-9.

Primiano Michele Schiavone
 

 

 

 

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 17 LUGLIO DEL 1965

Aldo Pravisani batte Armando Scorda di Alfredo Bruno Il 17 luglio 1965 sul ring di Falconara, in una riunione organizzata da Ciarmato con la collaborazione di Silverio Cresta, erano chiamati a contendersi il titolo...

17/07/2019

SALUTIAMO VINCENZO BELFIORE

La boxe in lutto per la scomparsa di Vincenzo Belfiore, il suo storico per eccellenza di Alfredo Bruno Ci sono notizie che ti aspetti, ma quando arrivano diventano difficili da smaltire come se fossero improvvise. ...

15/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 LUGLIO DEL 1956

Artemio Calzavara batte Sandro D'Ottavio di Alfredo Bruno Il 13 luglio 1956 il Kursaal di Saint Vincent mostrava un pienone insospettabile per la riunione imperniata sul titolo italiano dei mediomassimi tra Artemio...

13/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'11 LUGLIO DEL 1956

Duilio Loi batte Piet Van Klaveren di Alfredo Bruno L’ 11 luglio 1956 al Vigorelli di Milano grande riunione in bilico per la minaccia della pioggia dopo l’afa dei giorni precedenti. Ma quando c’&...

11/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'8 LUGLIO DEL 1957

Giancarlo Garbelli batte Umberto Vernaglione di Alfredo Bruno L’8 luglio 1957 Giancarlo Garbelli conquistava a Bologna il titolo italiano dei welter battendo il campione Umberto Vernaglione. I due si erano già...

08/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 6 LUGLIO DEL 1956

Paolo Rosi batte Joey Lopes di Alfredo Bruno Il 6 luglio 1956 c’era grande attesa al Madison Square Garden di New York per vedere in azione il reatino Paolo Rosi, un leggero che aveva impressionato per ...

06/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 3 LUGLIO DEL 1965

Silvano Bertini batte Luigi Furio di Alfredo Bruno Il 3 luglio 1965 a Signa in una riunione mista Silvano Bertini, idolo della cittadina, affrontava un avversario difficile per la sua combattività ed esperie...

03/07/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 2 LUGLIO DEL 1955

Mario Ciccarelli batte Alois Brand di Alfredo Bruno Il 2 luglio 1955 Mario Ciccarelli si ripresentava di fronte al pubblico milanese nella serata in cui si svolgeva la grande sfida tra Duilio Loi e Giancarlo Garbel...

02/07/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS