There are 56.401 boxer records, at least 537.965 bouts and 10.884 news archived

Home Italy Schedule Results Ratings Amateur Records Amateur Encyclopedia Contacts Reserved Area

Notizie

A FIRENZE SCONFITTA PER MARCEDDU

 

 

Il locale paga lo scotto del peso

di Massimo Capitani

Gianpietro Marceddu tornava sul ring causa infortunio alla mano rimediato nell’ultimo incontro Tasimov, dopo nove mesi; il suo avversario, il 26enne georgiano Gachechiladze George, arrivava a Firenze con record di 20 incontri 10 vittorie, 9 sconfitte e 1 pareggio, ed una categoria di peso, supergallo, di gran lunga superiore a quella naturale di Marceddu, mosca.
 
Il match inizia con Gachechiladze che per nulla intimorito va a segno con una buona serie al corpo e quando viene toccato da Marceddu apre le braccia in segno di sfida. Buona seconda ripresa di Marceddu che entra nella guardia dell’avversario con delle buone combinazioni al volto, pregevole anche la schivata sul colpo lungo di Gachechiladze e il montante al bersaglio grosso. Gachechiladze tuttavia rientra bene con il gancio.
 
Nella 3° ripresa il colpo che spezza gli equilibri e consegna la vittoria a Gachechiladze. Marceddu all’angolo neutro non vede il gancio destro di Gachechiladze che lo centra alla punta del mento e lo costringe al tappeto. Si capisce subito che è uno di quei colpi che spengono le luci. Marceddu si rialza sospinto dal pubblico, ma soprattutto da una grande forza di volontà. Dopo il conteggio Gachechiladze lo bracca sistematicamente e all’angolo di Marceddu, il Maestro Carnasciali ha già l’asciugamano in mano, l’asciugamano vola sul ring, ma arriva prima lo stop dell’arbitro Boscarelli che saggiamente decreta il K.O.T.
 
Duro stop per Marceddu che dopo cinque incontri vinti incappa nelle prima sconfitta in carriera da pugile professionista. Gachechiladze si è dimostrato un pugile determinato e potente ed anche senza quel gancio destro avrebbe reso la vita difficile al fiorentino; un pugile, che al di là del peso fatto registrare, - 54,9 - contro i 53,5 di Marceddu, sul ring è apparso subito di una struttura fisica diversa da quella del fiorentino.
Marceddu a poche ore dalla sconfitta direttamente sulla sua pagina facebook ha analizzato con lucidità e spirito autocritico la sconfitta, promettendo di ripartire.   Anche noi facciamo un grande in bocca a lupo al fiorentino che, anche nella sconfitta, dimostra le qualità dello sportivo e del campione rialzandosi dopo un colpo che a bordo ring è sembrato terribile e non soltanto a noi.
 
L’incontro di Marceddu è stato preceduto da cinque incontri di Boxe dilettantistica. Nel primo match, categoria 70 kg, Giommetti si è preso la rivincita del campionato regionale junior su Arcidiacono. Giommetti è apparso determinato ed incisivo fin dall’inizio, imponendo l’avversario al conteggio nella 3° ripresa.
 
Il match che seguiva ha visto la vittoria, per i 60 kg, di Hernandez su Palmieri. Hernandez nel corso del match ha fatto un buon uso del jab con la mano davanti, il pugile della Boxe Luminati cambiava spesso la guardia, facendo seguire il colpo con la mano dietro. Palmieri costantemente a centro ring stentava poi a trovare la misura e spesso incappava nei colpi di Hernandez.
 
Di Giulio, al debutto, si aggiudicava il terzo match per i dilettanti categoria 75 kg. Il pugile del Centro Sport da Combattimento partiva deciso fin dal suono del gong e centrava il suo avversario al bersaglio grosso; Propkopchuk accusava il riacutizzarsi di un infortunio alle costole e consegnava la vittoria a Di Giulio per abbandono.
 
Il quarto match, per i +91 kg, si concludeva con un no contest . Infatti Becherucci, costretto nel corso della prima ripresa a due atterramenti dal gancio destro di Marin, nel secondo subito riportava un infortunio al ginocchio destro. Il medico sollecitato dall’arbitro dichiarava Becherucci impossibilitato a riprendere il match e quindi la giuria, trattandosi del 1° round, a decretare il no contest.
 
L’ultimo match dei dilettanti categoria 69 kg finiva in un pareggio. La maggior attività di Fenech veniva vanificata da un richiamo ufficiale che il pugile della Robur Scandicci rimediava nella seconda ripresa. Nella terza ripresa Fenech cercava la vittoria, ma pur riuscendo a piazzare qualche colpo, subiva la reazione di Bartalini.
 
Al termine degli incontri dilettantistici viene consegnato il trofeo Diego Oliva, che premia il miglior pugile dilettante della serata, a Hernandez.
 
Fonte: Alfredo Bruno

Giampietro Marceddu è stato Campione Europeo di Full-Contact,
campione Europeo di Kick-Boxing e Thai-Boxe

 

 

 

Archive

UN GIORNO COME OGGI, IL 18 OTTOBRE DEL 1963

Piero Tomasoni batte Von Clay di Alfredo Bruno Il 18 ottobre 1963 al Palasport di Roma, nella stessa riunione in cui combatteva Nino Benvenuti contro il messicano Gaspar Ortega, si disputava un match non facile da ...

18/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 16 OTTOBRE DEL 1964

Franco Brondi batte Michele Gullotti di Alfredo Bruno Il 16 ottobre 1964 Franco Brondi, al suo secondo tentativo, conquistava il titolo italiano dei leggeri, lasciato vacante da Mario Vecchiatto. Avversario del liv...

16/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 15 OTTOBRE DEL 1954

Franco Cavicchi diventa campione italiano di Alfredo Bruno Il 15 ottobre 1954 Franco Cavicchi diventa campione italiano dei massimi. Un fisico eccezionale, ben proporzionato, tanto da avere in alcuni momenti la vel...

15/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 14 OTTOBRE DEL 1983

Ciro De Leva batte Paolo Castrovilli di Alfredo Bruno Il 14 ottobre 1983 Ciro De Leva conquistava il titolo italiano dei gallo battendo per squalifica al 10° round Paolo Castrovilli. Il match facev...

14/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 13 OTTOBRE DEL 1962

Sante Amonti batte Mino Bozzano di Alfredo Bruno Il 13 ottobre 1962 al Palasport di Roma, organizzato da Felice Zappulla, davanti a circa 9mila spettatori, faceva il suo ritorno romano Sante Amonti, un tempo beniam...

13/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, L'11 OTTOBRE DEL 1969

Aldo Battistutta batte Massimo Bruschini di Alfredo Bruno L'11 ottobre 1969 ad Anzio tra la sorpresa generale Aldo Battistutta metteva ko alla quinta ripresa l’idolo locale Massimo Bruschini, colui che sostit...

11/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 10 OTTOBRE DEL 1980

Esordio tra i pro di Sumbu Kalambay di Alfredo Bruno Il 10 ottobre 1980 fa il suo primo match da professionista un nostro grande campione. E forse nei tempi che attraversiamo lui dovrebbe essere preso d’esempio diven...

10/10/2019

UN GIORNO COME OGGI, IL 7 OTTOBRE DEL 1982

Gennaro Mauriello batte Nicola Cirelli di Alfredo Bruno Il 7 ottobre 1982 ad Agerola Gennaro Mauriello era chiamato ad una difficile difesa del titolo italiano dei mediomassimi. Lo sfidante era quel Nicola Cirelli,...

07/10/2019

Other news

04/01/2017 - NUOVE REGOLE AIBA
17/01/2016 - IL RITORNO DI HAYE
23/12/2015 - IL CASO TEPER
24/06/2015 - THE REAL ROCKYS
21/05/2015 - IL FIGHTER D'ITALIA
02/04/2015 - ROMA SUL RING
31/03/2015 - XX MEMORIAL BIAGINI
16/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/01/2015 - NEWS SUL FRONTE EBU
08/06/2014 - PANORAMA LOMBARDO
15/05/2014 - RASSEGNA LOMBARDA
28/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
27/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
26/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
23/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
22/03/2014 - UN GIORNO COME OGGI
25/02/2014 - ITALIANI IN EUROPA
23/12/2013 - BOXE SOTTO L'ALBERO
22/10/2013 - ACCADDE OGGI
20/10/2013 - UN GIORNO COME OGGI
17/09/2013 - MISCELLANEA TOSCANA
17/09/2013 - CAROSELLO ITALIANO
07/12/2012 - I MAGNIFICI 9
25/09/2012 - WSB TERZA STAGIONE
10/08/2012 - CIAO GUERRINO
08/02/2012 - BOXE E ARTE VISIVA
03/02/2012 - NOTIZIE DALLA IBO
27/11/2011 - ADDIO A RON LYLE
17/11/2011 - UN CUTMAN ITALIANO
20/09/2011 - ALVAREZ PIEGA GOMEZ
15/09/2011 - CRITERIUM GIOVANILI
18/07/2011 - HUCK FERMA GARAY
14/07/2011 - BOXE A BINAGO
13/07/2011 - MINUTO DI SILENZIO
05/07/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
28/06/2011 - SUI RINGS CANADESI
20/06/2011 - LOMBARDIA IN TOUR
12/05/2011 - DILETTANTI A VARESE
09/02/2011 - RITORNA LUCA MESSI
04/02/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
03/02/2011 - TITOLI MONDIALI WBA
28/01/2011 - KESSLER
27/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
24/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
23/01/2011 - FURY AFFRONTA BOTHA
21/01/2011 - LE ULTIME DALL'EBU
14/01/2011 - VERSACI E LAGANÀ
08/01/2011 - MORTO GARY MASON
23/12/2010 - LA WBO IN CINA
06/12/2010 - MORMECK VUOLE HAYE
06/12/2010 - FROCH DOMINATORE
22/11/2010 - MARTINEZ FULMINEO
18/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
13/11/2010 - LE ULTIME DALL'EBU
01/11/2010 - L’EBU IN OTTOBRE
30/09/2010 - MURRAY DI FORZA
25/09/2010 - ANCORA SOLIMAN
17/09/2010 - RIECCO STURM
04/09/2010 - GOLOTA BALLERINO
21/08/2010 - ADDIO A MAC FOSTER
21/08/2010 - DAWS DI FORZA
21/08/2010 - ADDIO A DENNY MOYER
17/08/2010 - I PROGRESSI DI FURY
17/08/2010 - DAPUDONG SBRIGATIVO
03/07/2010 - RIPARTE ANNUNZIATA
23/06/2010 - FRANCESI IN MAROCCO
22/06/2010 - CONFEMA DI WATERS